annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Doctor Strange - in the Multiverse of Madness

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da IlDiurno Visualizza il messaggio

    Molto d'accordo, è un film d'autore troppo sofisticato soprattutto per il pubblico becero della grande provincia italiana.
    Leggo stroncature su questo forum abbastanza allucinanti, però per carità viva le opinioni, come detto.
    io mi trovo d'accordo con la maggior parte delle opinioni qui. E anche io sono convinto che il motivo dell'accoglienza leggermente più fredda dell'ultimo spider man è che la storia ha meno cuore. E in generale non è una sceneggiatura buonissima...Oltre agli elementi horror che possono incidere sui più piccoli. Non credo che la regia di Raimi sia responsabile di ciò. In ogni caso farà comunque un grandissimo successo oltretutto non ha praticamente concorrenza fino a Top Gun. Tra l'altro è un film visivamente molto bello ma certe sequenze le ho trovate ancora un po' troppo "standard Marvel", se penso ad esempio al sogno iniziale. Però alla fine non mi posso lamentare più di tanto, considerando tutto rimane un buon film. Più o meno mi accodo al voto metacritic americano

    Commenta


    • Qua non tutto scorre alla perfezione, e questo lo diamo per scontato, ma mi chiedo:
      Spiderman aveva una sceneggiatura?

      Commenta


      • Secondo voi è più o meno sofisticato rispetto al suicide squad di Gunn? Perché l'ho recuperato recentemente ed è eccessivamente d'autore per i miei gusti, non vorrei che anche questo fosse troppo elitario.

        Commenta


        • Originariamente inviato da caosequo Visualizza il messaggio
          Secondo voi è più o meno sofisticato rispetto al suicide squad di Gunn? Perché l'ho recuperato recentemente ed è eccessivamente d'autore per i miei gusti, non vorrei che anche questo fosse troppo elitario.
          Io come film preferisco the suicide squad, lo trovo più divertente, più spettacolare e più emozionante e ed è abbastanza libero senza alcuna zavorra narrativa. Come esecuzione comunque sono veramente due film diversi, non parlarmi sicuramente di film elitario ma neanche the suicide squad è elitario ahahah al massimo può non piacere

          Commenta


          • Originariamente inviato da anafasips Visualizza il messaggio
            Qua non tutto scorre alla perfezione, e questo lo diamo per scontato, ma mi chiedo:
            Spiderman aveva una sceneggiatura?
            Si è vero la sceneggiatura di Spiderman è sicuramente inferiore a doctor strange 2. Però è più emozionante, il carico emotivo c'è ed è ben presente, in DS2 la parte emotiva secondo me fa più faticare a fare breccia nel cuore degli spettatori. E poi va beh l'ultimo spider man era percepito anche come "grande rimpatriata", sicuramente è stato sopravvalutato per quello.

            Commenta


            • Forse l accoglienza è più fredda/divisa del solito anche a causa del tono relativamente più spaventoso e grottesco rispetto agli altri film dell MCU, cosa che può aver sorpreso in negativo una parte del pubblico delle famiglie.
              ​​​​

              Commenta


              • Originariamente inviato da anafasips Visualizza il messaggio
                Qua non tutto scorre alla perfezione, e questo lo diamo per scontato, ma mi chiedo:
                Spiderman aveva una sceneggiatura?
                Spider-Man No Way Home aveva una delle sceneggiature più deboli mai viste nell'MCU. Ma l'ultimo film della prima trilogia di Holland è un caso più unico che raro. La maggior parte degli spettatori era più interessata a vedere quali e quanti personaggi ci sarebbero stati rispetto a vedere un film con una trama e una storia almeno decente, per non dire godibile.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio
                  Forse l accoglienza è più fredda/divisa del solito anche a causa del tono relativamente più spaventoso e grottesco rispetto agli altri film dell MCU, cosa che può aver sorpreso in negativo una parte del pubblico delle famiglie.
                  ​​​​
                  avoglia, solo oggi su youtube e facebook mi sono trovato molti commenti che non solo criticavano il tono horror/grotteso ma anche la violenza, si ci sta un bel pò di violenza già dai primi minuti di film, e più avanti una morte che strano non gli hanno dato Rated R.

                  Commenta


                  • interessante che questa fase 4 ricorda più l'operato DCEU che quello MCU delle prime 3 fasi.

                    Non si capisce dove vogliono andare a parare.
                    I film non hanno nessun collegamento uno con l'altro... ci sta sempre la frase che menziona un film precedente, ma niente di che.
                    Scene post credit tra le più inutili mai fatte, e non sappiamo quando quelle scene acquistano importanza.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

                      Spider-Man No Way Home aveva una delle sceneggiature più deboli mai viste nell'MCU. Ma l'ultimo film della prima trilogia di Holland è un caso più unico che raro. La maggior parte degli spettatori era più interessata a vedere quali e quanti personaggi ci sarebbero stati rispetto a vedere un film con una trama e una storia almeno decente, per non dire godibile.
                      I pochi sussulti erano dati dai momenti con i vecchi ragnetti, che non nego mi abbiano pure emozionato, ma è una sorta di emozione ricattatoria, che nulla c'entra con la qualità della pellicola. Mi sarei emozionato di fronte a Garfield che parlava della perdita di Gwen pure se fosse stata una pubblicità di una bibita...
                      Qua pur con i suoi difetti la trama fa il suo.

                      Commenta


                      • La prima cosa che mi viene da dire è che sia un film raimiano, questo non vuol dire soffermarsi solo al suo stile visivo, dagli sguardi allo spettatore alle movenze delle creature, alle transizioni perfino, però il film è reimiano soprattutto nell'approccio al villain che ricorda tantissimo i suoi vecchi Spider-Man da questo punto di vista.

                        Il film ha svariate trovate visive che hanno reso la visione puro spettacolo, una parte musicale in particolare che chi ha visto sa vale la visione. Poi abbiamo il tema dei doppi su cui Raimi ha costruito buona parte della sua cinematografia.

                        Ci sono tantissime scene horror, sono convinto che l'organo di rating statunitense non l'abbia visto affatto. Al di là delle autocitazioni al proprio cinema Raimi ha comunque inserito svariati momenti di tensione atti ad amplificare scene piuttosto fuori dagli schemi per un Pd-13. Questo film si apre con un incubo e sarà l'incubo di parecchi bambini figli di genitori disinformati o troppo confidenti.

                        Ottima la campagna marketing che non ha svelato un'oncia della vera trama del film, fantastica l'interpretazione del villain, in generale devo dire che c'è un cast di tutto rispetto, unica nota stonata il doppiaggio dei bambini, in WandaVision in originale erano molto meglio.

                        Sicuramente è il miglior prodotto di questa sgangherata e crossmediale Fase 4, perché riesce ad unire magistralmente l'esigenza di raccontare una trama solida con un sincero divertimento.

                        Ci voleva davvero Raimi? Non lo so ma good job!

                        E adesso si aprono scenari interessanti.

                        Metto alcune cose sotto spoiler perché ci tengo a scriverle.

                        Spoiler! Mostra


                        La colonna sonora mi è comunque piaciuta, ma mi è mancata tanto quella del primo DrStrange.

                        Il film ha davvero una luce e una pulizia d'immagine nella prima parte del film che ho detto WOW.

                        Alla fine un po' di tristezza me l'ha lasciata, chi ha visto sa.

                        Commenta


                        • Mi hanno invitato ad andarlo a vedere e sono andato, tanto per raimi lo avrei visto senza dubbio in seguito.

                          Non sono rimasto deluso. Non capisco minimamente le critiche sul fatto che paia una puntata di una serie. È un film marvel (?!). Quale sarebbe la novità?

                          Per il resto è divertentissimo e davvero schizzato. Chi ama raimi non può che divertirsi un sacco. La trama? Boh c'è, nel senso che di cose ne succedono. Per il resto è contato mai altro?.
                          Forse non seguendo più la marvel in maniera pedisseque mi son potuto concentrare solo su questa storia senza aspettative sul prima e sul dopo. Raimi intrattiene e diverte alla grande. Mò non è che la casa c'ha sta tramona della Madonna, voglio dire.

                          L'ho visto con 2 marvel boys e entrambi, specialmente uno, super entusiasti. Da marvel boys ha detto "finalmente una cosa diversa".

                          Allo stesso tempo un tizio accanto a me quando è finito ha detto" è stato una schifezza" ​​​​​​.

                          ​​​​​​A me una cosa che mi pare non sia ancora stata scritta è piaciuto tanto nell'ultima parte il contrasto tra le scene familiari intime e il solito contesto fantasy magnificiente. Mi è sembrata grossa novità e qualcosa ancora non visto.

                          Ps: mentre aspettavo che finisse la proiezione prima una signora con un bambino di 7 8 anni è uscita prima che finisse incazzata nera e ha cominciato a lamentarsi "non è un film per bambini, dovevate dirmelo".
                          Si come il meme dei Simpson


                          Commenta


                          • Originariamente inviato da ReXe Visualizza il messaggio
                            interessante che questa fase 4 ricorda più l'operato DCEU che quello MCU delle prime 3 fasi.

                            Non si capisce dove vogliono andare a parare.
                            I film non hanno nessun collegamento uno con l'altro... ci sta sempre la frase che menziona un film precedente, ma niente di che.
                            Scene post credit tra le più inutili mai fatte, e non sappiamo quando quelle scene acquistano importanza.
                            Più che altro anche i pochi accenni di macrotrama al momento paiono approssimativi e gestiti a buffo.

                            Non solo il multiverso (che sembra appunto cambiare regole di film in film) ma pure uno spunto apparentemente semplice come la vendetta di Yelena Belova contro Clint Barton pare abbastanza a caso, con la post-credit Black Widow che la mostra istigata dalla Contessa Valentina e la serie di Hawkeye che ci dice invece che è stata assunta dalla madre di Kate Bishop.

                            Commenta


                            • Mi pare che sia stato lo stesso Feige a dire che dalla Fase 4 il franchise sarebbe stato più ramificato.
                              Luminous beings are we, not this crude matter.

                              Commenta



                              • nella fase 1 che legami c'erano, che alla fine del film qualcuno diceva la parola avengers?. E vabè era facilissima come cosa, dovevano mettere sti 4 tizi contati insieme . è evidente che ora la materia è un tantino più stratificata

                                Non c'è una programmazione della trama?. Il cattivo di Loki non lo rivedremo nel prossimo Ant Man?. Quindi bene o male si intuisce verso dove si sta andando.
                                Comunque non c'è mica bisogno di tutta sta roba del passato e del futuro per godersi il film che regge benissimo da solo.

                                Anche Wanda il pubblico cinematografico la conosce. Può benissimo dare per assodato che dopo la morte di Visione e gli eventi degli avengers se ne è andata nel bosco a studiare la magia per inventare un modo per riavere i suoi figli indietro (in questo in pratica in maniera più estrema c'è di nuovo la stessa trama della serie tv).
                                Anche Loki
                                Spoiler! Mostra
                                praticamente si può benissimo saltare.

                                I geekkoni già erano partiti senza wanda vision, senza what if, senza loki non si capisce niente. Ma quando mai, mi pare chiaro che le serie tv sono solo espansioni.

                                Per citare ancora il villain di Loki
                                Spoiler! Mostra
                                e hai risolto
                                Ultima modifica di Sebastian Wilder; 08 maggio 22, 10:55.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X