annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Thor - Love and Thunder

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio
    Beh....certo, ci si può soffermare sulle chiappe.
    Si può sorridere o storcere il naso sull'allusione al pisello di Thor.
    Si può ammirare o invidiare la fisicità di Hemsworth.
    Ma la scena, io che per turbarmi alla mia veneranda età ho bisogno di ben altro, credo sia congeniata più per mostrare il tatuaggio dedicato al fratello morto....
    ​​​​​
    Non credo. Se avessero voluto solo mostrare il tatuaggio, bastava togliergli solo la parte alta. Il fatto di farlo rimanere nudo (pixellato o meno lo si vedrà in sala) è unicamente per portare al cinema il 100% delle donne e l'85% degli uomini (come ho scritto altrove).

    "Per me".

    Commenta


    • Tutta la parte comedy renderà ancora più tragica la scoperta che Jane, quando non è trasformata in Migthy Thor, è una donna gravemente malata dall'aspetto tutt'altro che possente e muscoloso, e con una chioma tutt'altro che fluente.... sarà un momento straziante.
      Così come la realtà e il background di Gor saranno molto più cupi e dolorosi rispetto allo sfavillante mondo degli dei.
      Poi se tutto questo sarà reso in maniera efficace lo si scoprirà solo dopo aver visto il film.
      I paragoni con le commediuole italiote non li comprendo fino in fondo perché fin da ragazzo mi sono sempre rifiutato di vederle, ma a naso non credo che ci fosse un doppio significato nelle loro scritture.
      A Boldi e De Sica ho sempre preferito Bud e Terence, o Carlo Verdone.

      Commenta


      • Più che altro eviterei i paragoni con la commedia italiana quando gli americani hanno una propria scuola di genere particolarmente prolifica e di gran successo anche. Anche solo citare Apatow, piuttosto.

        Commenta


        • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
          Più che altro eviterei i paragoni con la commedia italiana quando gli americani hanno una propria scuola di genere particolarmente prolifica e di gran successo anche. Anche solo citare Apatow, piuttosto.
          perchè in italia non sappiamo fare ridere?? siamo i maestri e abbiamo una storia che gli americani ci invidiano non poco

          Commenta


          • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio
            perchè in italia non sappiamo fare ridere?? siamo i maestri e abbiamo una storia che gli americani ci invidiano non poco
            Siamo STATI, ma gli americani di maestri della commedia (anche d'importazione, vedi Chaplin o Wilder) ne hanno avuti e ne hanno abbastanza da non dover invidiare niente a nessuno.

            Poi Waititi è neozelandese e loro hanno tutta una loro corrente di specifica comicità di grana grossa, vedi anche Peter Jackson (specie nei primi film).
            Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 26 maggio 22, 15:04.
            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

              Siamo STATI, ma gli americani di maestri della commedia (anche d'importazione, vedi Chaplin o Wilder) ne hanno avuti e ne hanno abbastanza da non dover invidiare niente a nessuno.

              Poi Waititi è neozelandese e loro hanno tutta una loro corrente di specifica comicità di grana grossa, vedi anche Peter Jackson (specie nei primi film).
              punti di vista, non è che voglio sminuirre gli americani eh, ma rispetto alla "risata italiana" PERSONALMENTE c'è un bel po di distacco ecco... per dire gli metto sopra pure quella inglese

              Commenta


              • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio
                punti di vista, non è che voglio sminuirre gli americani eh, ma rispetto alla "risata italiana" PERSONALMENTE c'è un bel po di distacco ecco... per dire gli metto sopra pure quella inglese
                Ma quale sia il tuo punto di vista e cosa invece invidino gli americani sono due cose diverse, stai sicuro che non scambierebbero mai i Coen con i Vanzina.

                Poi quando vogliono la comicità scorreggiona hanno già i vari Rogen e compagnia a cui rivolgersi.
                Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 26 maggio 22, 15:22.
                Luminous beings are we, not this crude matter.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

                  Ma quale sia il tuo punto di vista e cosa invece invidino gli americani sono due cose diverse, stai sicuro che non scambierebbero mai i Coen con i Vanzina.
                  può essere, vanzina non lo scambierebbero... però intanto è quello il livello di comicità che mi ha trasmesso la scena per uno dei film di punta del loro settore...

                  che poi, allusioni sessuali esplicite in un film principalmente per bambini che tristezza e bassezza...lasciassero le loro perversioni hollywoodiane per altri film no... bisogna inserire sederi, allusioni a peni ecc... non bastavano già bicipiti in bella vista a scatenare gli ormoni?? frega poco se verrò tacciato come bigotto ma sinceramente lo trovo fuori luogo per il genere e triste dover usare certi espedienti

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio

                    può essere, vanzina non lo scambierebbero... però intanto è quello il livello di comicità che mi ha trasmesso la scena per uno dei film di punta del loro settore...

                    che poi, allusioni sessuali esplicite in un film principalmente per bambini che tristezza e bassezza...lasciassero le loro perversioni hollywoodiane per altri film no... bisogna inserire sederi, allusioni a peni ecc... non bastavano già bicipiti in bella vista a scatenare gli ormoni?? frega poco se verrò tacciato come bigotto ma sinceramente lo trovo fuori luogo per il genere e triste dover usare certi espedienti
                    Parli sul serio?



                    Spero per te che ha parlare sia solo l'acrimonia che dimostri di nutrire per Taika Waititi.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio
                      Tutta la parte comedy renderà ancora più tragica la scoperta che Jane, quando non è trasformata in Migthy Thor, è una donna gravemente malata dall'aspetto tutt'altro che possente e muscoloso, e con una chioma tutt'altro che fluente.... sarà un momento straziante.
                      Così come la realtà e il background di Gor saranno molto più cupi e dolorosi rispetto allo sfavillante mondo degli dei.
                      Insomma c'è da preparare i fazzoletti.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

                        Parli sul serio?



                        Spero per te che ha parlare sia solo l'acrimonia che dimostri di nutrire per Taika Waititi.

                        ma certo che si, lo ammetto senza problemi, parlo per partito preso

                        lui mi sta altamente sulle scatole, per me rimane un raccomandato, messo sempre a novata alle volontà di hollywood... sopravalutato e sempre li ad inserire riferimenti sessuali per ogni cosa che fa

                        mi schifa non poco

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio
                          può essere, vanzina non lo scambierebbero... però intanto è quello il livello di comicità che mi ha trasmesso la scena per uno dei film di punta del loro settore...
                          Be', ma se il livello è quello della comicità italiana allora dovrebbe piacerti

                          Comunque io rispondevo al tuo discorso generale sul confronto americani/italiani, anche perché il panorama della commedia americana è estremamente variegato per stile e qualità, tra cinema e serie TV.

                          Poi ripeto, Thor nello specifico è scritto da un neozelandese e si vede.
                          Luminous beings are we, not this crude matter.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

                            Be', ma se il livello è quello della comicità italiana allora dovrebbe piacerti

                            Comunque io rispondevo al tuo discorso generale sul confronto americani/italiani, anche perché il panorama della commedia americana è estremamente variegato per stile e qualità, tra cinema e serie TV.

                            Poi ripeto, Thor nello specifico è scritto da un neozelandese e si vede.
                            per grande comicità italiana mica intendo vanzina suvvia...

                            rimaniamo su questa scena pls, non generalizziamo troppo, la scena ricorda la comicità dei vanzina (PER ME) e so benissimo che gli americani possono fare altra comicità di livello ma non è questo il caso (sempre PER ME eh, preciso che non si sa mai)
                            Ultima modifica di MartyMcFly; 26 maggio 22, 15:45.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio
                              per grande comicità italiana mica intendo vanzina suvvia...

                              rimaniamo su questa scena pls, non generalizziamo troppo, la scena ricorda la comicità dei vanzina (PER ME) e so benissimo che gli americani possono fare altra comicità di livello ma non è questo il caso (sempre PE ME)
                              Come ho già scritto, stavo rispondendo principalmente al post in cui hai fatto un commento "generale" sulla commedia americana/italiana, di questa scena francamente non m'interessa (anche se deve aver fatto il suo sporco lavoro se se ne sta parlando così tanto )
                              Luminous beings are we, not this crude matter.

                              Commenta


                              • Trailer molto divertente e colorato, a me ormai dei supereroi non frega più un qazzo ma sto trailer è stato uno spasso e adoro queste atmosfere ultra colorate. Mentirei se dicessi che non sarei curioso se fossi ancora interessato a questo mondo.


                                L'unica cosa che proprio non mi è piaciuta è Nathalie Portman, che trovo del tutto inadatta per questo genere di film, sin dal primo Thor.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X