annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Spider-Man: No Way Home

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • da 0:21 al 0:31 è un posticcio imbarazzante, e con quella musica natalizia la rende anche peggio

    Commenta


    • A me sembra tutto nel solito buono standard Marvel (il che non vuol dire che sia eccezionale), ne più ne meno. I problemi del film stanno altrove.

      Commenta


      • Tra le cose insensate aggiungerei anche la gestione di Sandman... perché nel finale combatte al fianco di Electro e Lizard se il suo scopo è tornare nel suo universo per rivedere la figlia ..e gli altri due invece vogliono restare ? Non avrebbe avuto più senso per lui a quel punto allearsi con gli Spider-Man ? Boh.

        Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
        Quesito nerd: i nemici dei due spiderman ospiti vengono prelevati in un momento specifico nel tempo, in particolare quelli che morivano poco prima che questo avvenisse. Ora il piano di Spiderman è quello di guarirli/renderli buoni in modo che i loro rispettivi spiderman siano dissuasi nell'ucciderli. Essendo riusciti nell'intento, tornando nei loro rispettivi universi e linea temporale, ciò non cambia le linee temporali dei due spiderman? Di base nell'universo Raminiano Osborn e Octopus dovrebbero essere vivi e buono, ciò provocherebbe una reazone a catena dove Harry Osborn non cova più vendetta per spiderman, non assume il siero e non dovrebbe morire lottando contro venom e l'uomo sabbia, quest'ultimo per altro mai diventato tale. Quindi bho, mi lascia perplesso che non ci fanno vedere queste enormi conseguenze in questi due universi. Cioè bho...
        Se si prendono per buone le spiegazioni della serie tv Loki ad ogni cattivo redento/trasformato che ritorna indietro dovrebbe biforcarsi una linea temporale distinta dall originale. Quindi ad esempio dalla linea dei film di Raimi se genera un altra in cui ad un certo punto Goblin è tornato normale ; un altra ancora in cui Octopus ha ripreso il controllo delle braccia (cosa che in realtà accadeva anche nell originale...ma va beh) ecc ecc

        Questo ovviamente presumendo che gli sceneggiatori di No Way Home abbiano concepito il multiverso in continuità con Loki, cosa che non darei però per scontata , visto che già nella serie animata What If c erano delle differenze.

        Commenta


        • [
          Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio

          Se si prendono per buone le spiegazioni della serie tv Loki ad ogni cattivo redento/trasformato che ritorna indietro dovrebbe biforcarsi una linea temporale distinta dall originale. Quindi ad esempio dalla linea dei film di Raimi se genera un altra in cui ad un certo punto Goblin è tornato normale ; un altra ancora in cui Octopus ha ripreso il controllo delle braccia (cosa che in realtà accadeva anche nell originale...ma va beh) ecc ecc

          Questo ovviamente presumendo che gli sceneggiatori di No Way Home abbiano concepito il multiverso in continuità con Loki, cosa che non darei però per scontata , visto che già nella serie animata What If c erano delle differenze.
          A volerla dire tutta octopus riprende il controllo delle braccia in spiderman 2 ma con un certo sforzo e per quell'istante, non implicando una "guarigione" dal chip.

          Non ho visto Loki quindi mi fido.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Il Ciabattiere Visualizza il messaggio
            Recuperato...un monnezzone.

            Regia e messa in scena non pervenute,veramente qui siamo a livelli bassissimi,sembra un episodio di Smalville e con il budget a disposizione non è tollerabile.
            Ma oltre agli scenari che sono di uno scolastico assurdo ma le regia non regala mai un guizzo,non riesce a dare enfasi a nulla,il tuto scorre con una standardizzazione da serie tv e di livello anche basso.

            La narrazione lo stesso non esiste,tralasciando tutte le vaccate dei personaggi,i loro comportanti deliranti;il film non si sofferma quasi per niente sulle difficoltà iniziali di Peter,il suo percorso non è minimamente empatizzante o emozionale,il film punta solo ad essere uno spottone fan-service(neanche girato con qualità).
            La storia del college non sta in piedi,avere Peter porterebbe investimenti a pacchi,impossibile che un Avengers non abbia dietro un giro di fondi che lo spinga al college,ma oltre a ciò,Peter è pappa e ciccia con la Stark ad uno così basterebbe un fischio per essere ammesso ed aggiungo che anche la "caccia" dei poliziotti è lo stesso gestita in modo ridicolo per gli stessi motivi.

            I villain sono delle macchiette,ripetono le frasi spot per tutto il film e per l'economia di questo sono pressoche inutili,
            Nessuno ha uno scopo,Lizard su tutti non si capisce cosa ce l'abbiano messo a fare dato che serve solo a rendere più gommosa la messa in scena e non partecipate a nessuna situazione,Electro sembra un cugino sfigato di Palpatine dato che spara saette random incasinando anche questo la già caotica messa in scena...ed anche per gli altri quello che offre il film è abbastanza indecoroso.

            I tre Peter do atto che provano all'inizio ad avere un'interazione e portare un minimo di narrazione al film dando conforto al Peter del presente ma poi anche loro si riducono a gag e spot fanservice.

            Un film dove la regia non è pervenuta,non ci sono momenti che rimangono minimamente impressi,dove la narrazione è sacrificata al mero spot fan-service non può che essere pessimo.
            E pensa che Electro nel suo film originale era pure peggio

            Commenta


            • Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio
              Tra le cose insensate aggiungerei anche la gestione di Sandman... perché nel finale combatte al fianco di Electro e Lizard se il suo scopo è tornare nel suo universo per rivedere la figlia ..e gli altri due invece vogliono restare ? Non avrebbe avuto più senso per lui a quel punto allearsi con gli Spider-Man ? Boh.


              Se si prendono per buone le spiegazioni della serie tv Loki ad ogni cattivo redento/trasformato che ritorna indietro dovrebbe biforcarsi una linea temporale distinta dall originale. Quindi ad esempio dalla linea dei film di Raimi se genera un altra in cui ad un certo punto Goblin è tornato normale ; un altra ancora in cui Octopus ha ripreso il controllo delle braccia (cosa che in realtà accadeva anche nell originale...ma va beh) ecc ecc

              Questo ovviamente presumendo che gli sceneggiatori di No Way Home abbiano concepito il multiverso in continuità con Loki, cosa che non darei però per scontata , visto che già nella serie animata What If c erano delle differenze.
              Per me non lo sa spiegare bene nemmeno Feige come funziona.

              Commenta


              • sta merda è uno dei migliori incassi della storia del cinema

                non penso serva aggiungere altro


                e la cosa mi fa incazzare parecchio

                Commenta


                • Io sulla questione multiverso Marvel ci ho messo la croce sopra, non torna un beneamato.

                  Endgame pur con i suoi limiti aveva una gestione molto coerente del "teoria" del viaggio nel tempo che facevano, anche se alla fine svaccavano col Cap vecchio e panchinato.

                  Poi sono impazziti infilando cose che si contraddicono l'un con l'altra.

                  Ovvio, sono aperto al fatto che da un momento all'altro mettano su un prodotto che retconna tutto per farlo sembrare più quadrato, ma dubito a questo punto possano riuscire.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
                    Per me non lo sa spiegare bene nemmeno Feige come funziona.
                    Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
                    Io sulla questione multiverso Marvel ci ho messo la croce sopra, non torna un beneamato.

                    Endgame pur con i suoi limiti aveva una gestione molto coerente del "teoria" del viaggio nel tempo che facevano, anche se alla fine svaccavano col Cap vecchio e panchinato.

                    Poi sono impazziti infilando cose che si contraddicono l'un con l'altra.

                    Ovvio, sono aperto al fatto che da un momento all'altro mettano su un prodotto che retconna tutto per farlo sembrare più quadrato, ma dubito a questo punto possano riuscire.
                    Adesso che mi ci fate pensare, Feige subito dopo il finale di Loki aveva dichiarato che avrebbe tenuto un meeting in cui si sarebbero stabilite le regole del multiverso.. tutto questo ovviamente dopo che Loki, What If e No Way Home era già state scritti, girati o addirittura rilasciati

                    Gli stessi sceneggiatori di What If hanno inoltre detto che hanno concepito la serie in maniera indipendente da Loki, altrimenti avrebbero usato il termine "evento Nexus" quando si parla di biforcazioni della linea temporale principale.

                    È evidente che l universo MCU espandosi sempre di più con una media di 4 film e 4/5 serie tv all anno stia gradualmente facendo sempre più fatica a mantenere la coerenza e la continuità, e l usufruire continuo di espedienti narrativamente "delicati" come i viaggi nel tempo e le realtà alternative rende ancor più ingarbugliato il tutto.

                    L unica speranza è che almeno Multiverse of Madness sia un minimo coerente con Loki, visto che lo sceneggiatore è lo stesso.

                    Commenta


                    • Mah, spezzo una lancia a mio favore. L'avevo detto fin da subito l'uscita di Endgame che le cose non stavano in piedi. Prodotto per famiglie per prodotto per famiglie, l'Arrowverse, con i suoi limiti di budget e canoni propri delle serie tv, gestisce viaggi e multiverso decisamente meglio.
                      Ultima modifica di Yalun; 17 marzo 22, 12:48.
                      Wars not make one great

                      Commenta


                      • Io più che altro volevo vedere le eventuali modifiche che il gesto di Peter ha fatto nell'aiutare i cattivi e invece niente, ma magari la cosa è demandata Is rispettivi film di Garfield e maguire, se mai li faranno.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                          Io più che altro volevo vedere le eventuali modifiche che il gesto di Peter ha fatto nell'aiutare i cattivi e invece niente, ma magari la cosa è demandata Is rispettivi film di Garfield e maguire, se mai li faranno.
                          Maguire non credo proprio. Garfield per me invece sarà lo Spider-Man nell'universo di Venom e Morbius.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio

                            Maguire non credo proprio.
                            Michael Keaton è tornato a 70 anni a fare batman, mai dire mai
                            Originariamente inviato da Jolly Visualizza il messaggio
                            Garfield per me invece sarà lo Spider-Man nell'universo di Venom e Morbius.
                            Si darebbe un senso a quei film.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                              Michael Keaton è tornato a 70 anni a fare batman, mai dire mai Si darebbe un senso a quei film.
                              Sicuramente se è tornato Keaton potrà tornare anche Maguire. Ma in un futuro molto remoto nel caso

                              Invece Garfield lo vedo già proiettato nell'universo appunto dei vari Venom, Morbius, Kraven.

                              Commenta


                              • Tecnicamente questo costume si intravede solo alla fine. Incredibile cosa si riesce a fare con solo una macchina da cucire tra tutti e tre...

                                robbrunette_275862284_274347918214275_2688266971516932278_n.jpg

                                Il secondo costume di Garfield è più nelle mie corde, mi ricorda Mark Bagley o John Romita jr, più quest'ultimo.

                                a29237fb10c2d0b3c7c088e3e2d477d7.jpg4aeasrjf4p701.jpg?auto=webp&s=7d4d9b24b814905b3ef4972fea8db8d76e228fae.jpg

                                Mentre Maguire e Holland siamo più vicini Romita sr.

                                50174796907_f8789630a7_o.jpg?ssl=1.jpg

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X