annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'Uomo d'Acciaio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • poi non ho capito perché il motivo musicale più accattivatene (quello anche del trailer) si trovasse solo nei titoli finali. ce l'avete menata assai smanettandovi su questa fantomatica colonna sonora, ma durante il film é tutto abbastanza sottotono..

    Commenta


    • Il tema finale dovrebbe essere il vero motivo di superman e quindi in questo primo film lo lasciano solo per la fine visto che supes era ancora in rodaggio. Un po come quello di batman che nel primo faceva solo timidi capolini
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • Originariamente inviato da ryoma nagare Visualizza il messaggio
        poi non ho capito perché il motivo musicale più accattivatene (quello anche del trailer) si trovasse solo nei titoli finali. ce l'avete menata assai smanettandovi su questa fantomatica colonna sonora, ma durante il film é tutto abbastanza sottotono..
        Concordo. Un po troppo monotona.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
          Il tema finale dovrebbe essere il vero motivo di superman e quindi in questo primo film lo lasciano solo per la fine visto che supes era ancora in rodaggio. Un po come quello di batman che nel primo faceva solo timidi capolini
          ok ci potrebbe stare.. anche se queste riserve, o assi nella manica, non sempre li capisco.. batman begins aveva una signora colonna sonora.. e infatti la musica della trilogia viene riutilizzata continuamente per documentari e spot vari..

          comunque, parlando di cose serie invece che dell'occhialino di clark kent.. Alquanto discutibile anche l'approccio forzatamente patriottico che a volte stucca un pò.. L'accostamento superman USA é lampante sia nei fumetti che nello storico di reeve.. ma nel momento in cui kal rivendica all'esercito l'appartenenza agli stati uniti tradisce un pò lo spirito della missione di jor el.. ovvero di essere una figura importante per l'umanità intera..

          e per finire.. la scena finale ovvero la battuta della soldatessa.. cioé, hai fatto un film per 2 ore bello pomposo e chiudi quasi sul finire con una stronzata simile da filmetto per famiglie? Della serie "abbiamo esagerato sul finale e quindi ci vuole una battuta per stemperare?" sono cadute di stile che, oltre all'approccio visivo a tratti troppo roboante e cafone, contribuiscono a penalizzarlo non poco, non facendolo decollare fra i film "memorabili"..

          L'aspetto visivo ostentatamente incasinato.. é coraggioso in certi tratti, conferendo qualcosa di nuovo mai visto.. ma la linea fra lo stile accattivante e la tamarrata/dragon ball..é sottilissima e volte rischia di spezzarsi.. un pò come l'approccio di ang lee a hulk.. con quelle inquadrature curiose e fuori dagli schemi tipicamente fumettare all'inizio del film.. per poi diventare troppo abusate e fastidiose andando avanti con il film.

          mi domando perché non sappiano dosarsi, non dico tanto, ma un minimo.. almeno in certi frangenti, bisogna per forza calcare la mano sempre? anche perché il film ha dalla sua non pochi momenti buoni... é un peccato..

          Commenta


          • Io non riesco a capire perché l'approccio visivo di Man of Steel è cafone e quello di un Avengers a caso no. Misteri della natura...
            "It's too bad she won't live. But then again, who does?"

            Commenta


            • Mah, a me è piaciuta molto la colonna sonora nei vari contesti. Soprattutto le tracce ambient, favolose.

              Commenta


              • In ogni caso un Uomo d'Acciaio, un Clark, un Kal, no: un Superman (sì: SUPERMAN!) per me adorabile, maturo e intenso. Simpatico e sveglio. Non è un Superboy, è proprio un MAN: figo è dire poco. E Cavill tiene sulle spalle non solo il destino (incredibile) di Krypton, ma tutto il filmone. Bravissimo... Riesce ad essere davvero nuovo, sinceramente ed estremamente diverso (non solo lui, tutto l'impianto fino ai minimi dettagli) da Christopher Reeve. E riesce a farmi amare la sua complessa storia. Gli ho voluto davvero bene! Ma per me è impossibile non volergli bene.


                La storia è Fantascienza bellissima, tutta basata sulle modifiche genetiche artificiali per "ORDINARE e CONTROLLARE" una civiltà... concettualmente terribile. E alla fine castrante per un'intera razza planetaria... lo stesso Jor-El ci rimane intrappolato. Vi pare poco? Da lì parte tutto, ogni cosa è collegata a questo. Fino alla facilità, comodità d'uso della tecnologia kryptoniana. Tutto è potentissimo MA preordinato, ricordate: basta un po' di fantasia, di anarchia creativa umana (che Kal ha) per mandare a monte tutto.
                Filippo "Jedifil" Rossi - YAVIN 4Voglio conoscere le vie della Forza e diventare un Jedi come mio padre (Luke Skywalker, '77)Non dirò non piangete perché non tutte le lacrime sono un male (Gandalf il Bianco, '03)NOT MY DAUGHTER, YOU BITCH! (Molly Weasley, '07)

                Commenta


                • Originariamente inviato da Billy Lo Visualizza il messaggio
                  hai un pm
                  Mi accodo alla richiesta
                  Vedi la televisione? È tutta lì la questione, tutta lì la questione. Guarda-ascolta-inginocchiati-prega! La pubblicità! Non produciamo più niente, non serviamo più a niente. È tutto automatizzato, che cazzo ci stiamo a fare allora? Siamo dei consumatori, Jim!

                  Commenta


                  • Mi è arrivata la OST da Amazon

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
                      Superman Returns era un bellissimo film sbagliato. Come questo è un film squilibrato molto riuscito. Impetuoso.
                      Bene bene, è piaciuto anche a te A questo punto sono davvero curioso e non vedo l'ora di domani sera!

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da ryoma nagare Visualizza il messaggio
                        comunque, parlando di cose serie invece che dell'occhialino di clark kent.. Alquanto discutibile anche l'approccio forzatamente patriottico che a volte stucca un pò.. L'accostamento superman USA é lampante sia nei fumetti che nello storico di reeve.. ma nel momento in cui kal rivendica all'esercito l'appartenenza agli stati uniti tradisce un pò lo spirito della missione di jor el.. ovvero di essere una figura importante per l'umanità intera..
                        Il patriottismo latente è presente, fuor di dubbio, però è anche vero che durante il film si è relazionato solo con autorità americane. Essendo la minaccia di Zod mondiale, è una colpa del film quella di non globalizzare il terrore a tutto il mondo? Forse, ma in una recente intervista Snyder ha detto che una delle sfide del seguito sarà quella di globalizzare, appunto, il personaggio presentandolo in maniera più consona a tutto il globo. Per ora sono solo promesse, si vedrà...

                        e per finire.. la scena finale ovvero la battuta della soldatessa.. cioé, hai fatto un film per 2 ore bello pomposo e chiudi quasi sul finire con una stronzata simile da filmetto per famiglie? Della serie "abbiamo esagerato sul finale e quindi ci vuole una battuta per stemperare?" sono cadute di stile che, oltre all'approccio visivo a tratti troppo roboante e cafone, contribuiscono a penalizzarlo non poco, non facendolo decollare fra i film "memorabili"..
                        Quella battuta sì, è un pò fuori luogo, più che altro perchè si passa dal "dramma" dell'atto finale della battaglia a questo siparietto. Va detto che, sebbene il senso sia il medesimo, in originale il "I just think he's kind of hot" è già più ascoltabile che "Lo trovo molto sexy".

                        --- Aggiornamento ---

                        Originariamente inviato da outis81 Visualizza il messaggio
                        Bene bene, è piaciuto anche a te A questo punto sono davvero curioso e non vedo l'ora di domani sera!
                        Se avessi ancora 12 anni sarebbe di certo il mio film preferito. asd Ma non rinnego questa cosa e quindi, se lo si prende per il fumettone che è, si tratta di un fumettone veramente notevole. Squilibrato etc etc ma l'impetuosità della visione e l'intensità della duplice relazione padre/figlio riscattanno le debolezze dello script.
                        La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Royksopp Visualizza il messaggio
                          Io non riesco a capire perché l'approccio visivo di Man of Steel è cafone e quello di un Avengers a caso no. Misteri della natura...
                          Nessun mistero che non sia alla portata di tutti. avengers diventa cafone solo alla fine.. e giustamente direi, per l'epica battaglia di "un gruppo" contro un esercito di alieni.. ma la cafoneria non é solo in termini di "quanto cemento viene distrutto" ma anche dalla pulizia dell'azione e degli effetti che vengono messi in campo.. avengers in questo senso é più raffinato secondo me, non ha un approccio visivo "appannato o sfuocato" come in MOS. Ma in ogni caso parliamo di due stili (giustamente) diversi a funzione dei personaggi. MOS é sorprendente in certi momenti e in altri si lascia troppo andare alla velocità supersonica e alla distruzione inevitabile degli elementi circostanti. In superman lo stile é cafone non solo sul finale, non da tregua allo spettatore e lo bombarda continuamente. Non ho detto che questo non mi piaccia, bada bene, ma a volte esagera e finisce per "stordire" invece che meravigliare come faceva avengers. Poiché già l'approccio visivo di man of steel era alquanto coraggioso e fuori dagli schemi dovevano solo trattenersi un tantinello almeno sul finale alla day after tomorrow.. solo qualche grattacielo e vetrata in meno.. mica chiedevo tanto.



                          Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
                          Il patriottismo latente è presente, fuor di dubbio, però è anche vero che durante il film si è relazionato solo con autorità americane. Essendo la minaccia di Zod mondiale, è una colpa del film quella di non globalizzare il terrore a tutto il mondo? Forse, ma in una recente intervista Snyder ha detto che una delle sfide del seguito sarà quella di globalizzare, appunto, il personaggio presentandolo in maniera più consona a tutto il globo. Per ora sono solo promesse, si vedrà...



                          Quella battuta sì, è un pò fuori luogo, più che altro perchè si passa dal "dramma" dell'atto finale della battaglia a questo siparietto. Va detto che, sebbene il senso sia il medesimo, in originale il "I just think he's kind of hot" è già più ascoltabile che "Lo trovo molto sexy".




                          Può anche essere.. ma ho comunque delle riserve sull'approccio solito degli americani di trattare i loro supereroi al cinema.. anche il buon Raimi non sdegnava certe uscite nel primo film di spiderman, ancora più eclatanti e meno allusive di MOS.. ma c'è da adire che spiderman é veramente l'anima di new york.. mentre superman essendo qualcosa di più "alto" deve essere rimandato per forza di cose ad un concetto più aperto.. soprattutto proprio basandosi sul messaggio di jor el..

                          la battuta sarà anche una, ma é comunque devastante come un macigno sul finire...

                          Commenta


                          • C'era un gruppo di donne al cinema con me e ne sono uscite felici. Sara perché anche loro troveranno sexy Superman non so, comunque film piaciuto.
                            La mia ragazza l'ha adorato. Durante la pausa era esaltata e già ne parlava come del più bel film del genere.
                            Questo per dire che non è vero che le donne devono restare alla larga dal film.

                            Commenta


                            • Io quest'azione logorroica e pompatissima l'ho apprezzata. Mi piace vedere il potenziale di Supes a questo livello. Mai visto niente di così pirotecnico.

                              Comunque a Snyder dev'essere piaciuto molto lo Star Trek di Abrams, moltissimo.

                              Ah: 3D assolutamente godibile. Sarà la mia sala di fiducia che lavora bene ma l'ho trovato decisamente migliore alla riconversione di Into Darkness...
                              La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da anafasips Visualizza il messaggio
                                C'era un gruppo di donne al cinema con me e ne sono uscite felici. Sara perché anche loro troveranno sexy Superman non so, comunque film piaciuto.
                                La mia ragazza l'ha adorato. Durante la pausa era esaltata e già ne parlava come del più bel film del genere.
                                Questo per dire che non è vero che le donne devono restare alla larga dal film.
                                Incredibilmente anche la mia ragazza lo ha adorato, e vuole rivederselo. Questo film le ha fatto capire quanto fosse importante per me, per noi, Superman.
                                Vedi la televisione? È tutta lì la questione, tutta lì la questione. Guarda-ascolta-inginocchiati-prega! La pubblicità! Non produciamo più niente, non serviamo più a niente. È tutto automatizzato, che cazzo ci stiamo a fare allora? Siamo dei consumatori, Jim!

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X