annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

L'Uomo d'Acciaio

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
    Dieci volte meglio il costume di MOS a parer mio.
    Io sarei stato più drastico nella "realisticità": nemmeno gli avrei dato un costume.
    Ma tu non puoi capire cosa è stato per noi, da bambini, vedere un Superman in carne ossa con quel costume e con quel volto....per noi quello ERA Superman e volava!!!
    Ora per fare Superman o Batman ci vogliono due dita di neoprene imbottito...certo, la resa estetica è più accattivante, ma quel tizio che tutti ammiravamo da piccoli....Chrisopher Reeve....non aveva bisogno di imbottiture...e con la calzamaglia non c'è trucco e non c'è inganno, o sei Superman o non lo sei!!!





    Ultima modifica di HULK SPACCA 70; 09 aprile 17, 19:19.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Doktor_Jones Visualizza il messaggio

      Io mica avevo messo la "S" su fortuna.

      sorry...non capisco "fortuna" quindi

      Commenta


      • Ho capito l'effetto nostalgia e tutto ma quel costume fa cagare dai.

        Commenta


        • Originariamente inviato da hulkdog Visualizza il messaggio

          sorry...non capisco "fortuna" quindi
          Ci siamo persi. Io mi riferivo al fatto che il non essere stato scelto da Singer per Superman Returns, un insuccesso che come conseguenza ha praticamente affossato la carriera di Brandon Routh, si sia rivelata essere invece la sua fortuna dato che, in un secondo momento, ha potuto partecipare a un film di successo come MOS, cosa che ha favorito la sua carriera di attore.
          Tu che cosa intendevi?

          Commenta


          • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
            Ho capito l'effetto nostalgia e tutto ma quel costume fa cagare dai.
            Non hai capito. QUELLO è il costume di supes. Tutti gli altri sono versioni rivedute e (s)corrette, interpretazioni moderne, "arrangiamenti" o versioni apocrife, adattamenti, chiamali come vuoi... E Reeve, come incarnazione cinematografica, è ancora insuperato, poche storie.

            Commenta


            • Il valore iconico e nostalgico del costume alla Reeves non lo mette in dubbio nessuno

              MA

              farlo rimettere OGGI, tale e quale, a un attore in un film odierno sarebbe ridicolo a dir poco. che tra l'altro è uno dei motivi per cui Returns, che pure a me non faceva schifo, si è rivelato un'operazione fallimentare. un omaggio nostalgico che aggiunge poco. Di tutte le cose che si possono criticare di MoS (e sono tante) il costume non è certo tra queste. PUNTO.
              CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
              cit. me stesso

              Commenta


              • Sì lo so, stavo solo dicendo che preferisco quelli riarrangiati perchè, a mio modo di vedere, più cinematografici. E' come dire se preferisco l'aquaman di Momoa o il cartaceo, o il Wolverine con calzamaglia o di Hugh Jackman.

                Commenta


                • cosa che ha favorito la sua carriera di attore.
                  vedremo .....


                  farlo rimettere OGGI, tale e quale, a un attore in un film odierno sarebbe ridicolo a dir poco. che tra l'altro è uno dei motivi per cui Returns, che pure a me non faceva schifo, si è rivelato un'operazione fallimentare. un omaggio nostalgico che aggiunge poco. Di tutte le cose che si possono criticare di MoS (e sono tante) il costume non è certo tra queste. PUNTO.
                  è vero......
                  Cioè partecipo pure io a sto' effetto nostalgia(purtroppo) , però giustamente oggi sarebbe abbastanza ridicolo .
                  Sulla trama ormai antica invece avrei un po' di perplessità , è vero ci sono un sacco di ingenuità di quel tempo (mi ricordo la S di superman che si staccava e imprigionava il villain),ma almeno in superman 2 Reevs cercava di difendere la popolazione dall'attacco di Zod e soci ....e portava il combattimento pure fuori dalla città .
                  vabbè ...............però vorrei precisare che io non giudicavo in negativo il costume in MoS ,non mi è piaciuto il tipo di fisico che hanno imposto all'attore .


                  Commenta


                  • Originariamente inviato da gas74 Visualizza il messaggio

                    Non hai capito. QUELLO è il costume di supes. Tutti gli altri sono versioni rivedute e (s)corrette, interpretazioni moderne, "arrangiamenti" o versioni apocrife, adattamenti, chiamali come vuoi... E Reeve, come incarnazione cinematografica, è ancora insuperato, poche storie.
                    Per carità, mi sembra una esagerazione bella e buona, come se qualcuno dicesse che il VERO costume di Batman è quello della serie con Adam West.

                    Nel trasporre al cinema i personaggi di supereroi bisogna fare i conti anche con la resa estetica dei materiali, QUEL costume oggi farebbe semplicemente ridere i polli. E non discuto certo il valore del Superman di Donner, con cui sono cresciuto anche io (anche se tutta 'sta esaltazione per Reeve proprio non la condivido, manco fosse Marlon Brando).


                    Originariamente inviato da hulkdog Visualizza il messaggio


                    Cioè partecipo pure io a sto' effetto nostalgia(purtroppo) , però giustamente oggi sarebbe abbastanza ridicolo .
                    Sulla trama ormai antica invece avrei un po' di perplessità , è vero ci sono un sacco di ingenuità di quel tempo (mi ricordo la S di superman che si staccava e imprigionava il villain),ma almeno in superman 2 Reevs cercava di difendere la popolazione dall'attacco di Zod e soci ....e portava il combattimento pure fuori dalla città .
                    vabbè ...............però vorrei precisare che io non giudicavo in negativo il costume in MoS ,non mi è piaciuto il tipo di fisico che hanno imposto all'attore .

                    La S che si stacca è in Superman 2, assieme ad altre ingenuità che ad oggi ne fanno un sequel decisamente molto meno riuscito dell'originale. Il primo Superman di Donner invece è una pietra miliare, e cose stucchevoli inguardabili a parte (il gattino, il volo romantico con Lois), ha un prima parte davvero riuscita e raffinata, che tra l'altro riesce a cogliere la vera natura di Superman come nessun altro film in seguito c'è riuscito (bellissima ancora oggi la sequenza dell' "educazione" di Clark/Supes da parte del padre/cristallo, una sequenza di tre minuti con immagini del cosmo con il voice over del padre: pura poesia). Senza contare, ovviamente, il lavoro straordinario di Williams.
                    Ultima modifica di Tom Doniphon; 09 aprile 17, 23:01.

                    Commenta


                    • (anche se tutta 'sta esaltazione per Reeve proprio non la condivido, manco fosse Marlon Brando).
                      si ...pero' diciamo che il ruolo di Superman si è mangiato gran parte della carriera di Reevs ....... e questo non fa' mai tantissimo bene per un attore.
                      Per me era un gran talento , non abbiano moltissimi elementi per giudicarlo , ma , per dire , è stato l'unico che mi potesse rendere credibile la" maschera con gli occhiali" di Clark Kent ....

                      La S che si stacca è in Superman 2, assieme ad altre ingenuità che ad oggi ne fanno un sequel decisamente molto meno riuscito dell'originale. Il primo Superman di Donner invece è una pietra miliare, e cose stucchevoli inguardabili a parte (il gattino, il volo romantico con Lois)
                      si , caro ....mi è capitato un "paio" di volte di vederlo ()....in fatto di ingenuità , ma solo con il senno di poi , la cosa peggiore era il ritorno indietro nel tempo , con relativa resurrezione di Lois ...pero' dai ce ne erano tante.
                      Rimane cmq il fatto che nessun film moderno sul personaggio è riuscito a farsi amare come quei film li' , e nessuno Luthor è stato superiore al magnifico Gene (e ned Beatty)che di fatto era un duo comico (tanto per dire ... ai tempi anche la cupissima Warner Bros metteva personaggi divertenti).

                      Commenta


                      • Il mio discorso è completamente diverso...non è una questione di nostalgia per il costume, un uomo in calzamaglia non è mai un bel vedere, quello che intendo è che Reeves aveva il fisico perfetto per il ruolo di un possente alieno dalla muscolatura naturale, e mentre Reeves sarebbe apparso fantastico col costume di MoS viceversa non si può dire lo stesso di Kavil, sicuramente più pompato ma anche decisamente più basso e tarchiato per potersi permettere di recitare in calzamaglia.
                        La credibilità fisica di Reeves non si discute, come pure la sua capacità di differenziare Clark da Kal El.

                        Commenta


                        • Ok che Reeve era 1.93.. ma dare del "tarchiato" a un tizio alto 1.85 ce ne vuole

                          comunque che discorsi futili..

                          Superman di Reeve si ama per tante e ovvie cose che non stiamo qui a dire, ma rivederlo oggi.. il costume e alcune scene farebbero abbastanza MEH.

                          Del lavoro svolto da singer su Returns io comunque salvo l'incipit.. quella parte di Brando ripresa dagli archivi e la polvere, valgono tutto quel "tributo"... per il resto oggi ringrazio che sia uscito un film come MoS e che mi abbia permesso di vedere finalmente il Supes cinematografico che aspettavo da lunghissimo tempo.

                          Cavill perfetto nella parte.. anche se è ovvio che quei volti navigati, quei fisici che non avevano bisogno di essere pompati a bomba dei vecchi film, non li ritroveremo più oggi mancano un po' a tutti i film quei "physique du role" ...un Eastwood manca da non so quanto. Ci sono sempre più bamoblotti gonfiabili o facce da effeminati (tremo ancora per la scelta di quel tizietto, per intepretare Han Solo giovane) effettivamente.

                          tanto per dire, basta guardare il nuovo Blade Runner che per quanto possa essere un bravo attore Gosling, non ha di certo la faccia "navigata" ma sembra uscito da un centro estetico, Ford è un altro che c'aveva il physique du role.
                          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • comunque che discorsi futili...
                            dove entri anche tu ...ma sai il sacrificio si fa quando si deve difendere sto filmetto ...
                            Superman di Reeve si ama per tante e ovvie cose che non stiamo qui a dire, ma rivederlo oggi.. il costume e alcune scene farebbero abbastanza MEH.
                            mentre il superman di Cavill non viene nemmeno usato per promuovere il loro film piu' importante ,neanche un accenno .....ma se lo tengono alla fine ...sai la botta finale

                            Rivederlo oggi fa' tanto film grandi classici , quelli che cmq pure con la loro ingenuità hanno dato un punto di svolta ,e poi aveva delle scene di volo all'avanguardia per l'epoca .... mentre MoS rivederlo tra trentanni .......mamma mia !!

                            Cavill perfetto nella parte
                            si ...se la sua parte era fare il tronchetto con crisi isteriche ....fisicamente troppo pompato , e di livello recitativo assai scarso .
                            Reevs , ma questi sono discorsi futili , era tutto di un altro mondo

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                              Ok che Reeve era 1.93.. ma dare del "tarchiato" a un tizio alto 1.85 ce ne vuole

                              comunque che discorsi futili..
                              Io...io lo posso dire, dall'alto del mio 1,96 m x 110 kg
                              Poi scusa dimmi cosa non c'è di futile qua dentro?


                              Commenta


                              • Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio
                                Io...io lo posso dire, dall'alto del mio 1,96 m x 110 kg
                                URCA! Ma allora sei davvero HULK SPACCA!




                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X