annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avengers: Age of Ultron

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • ** Attenzione: SPOILER **

    Cara Mamma Marvel,

    ti scrivo queste poche righe per descriverti ciò che ho provato guardando il tuo ultimo film-evento; Avengers: Age of Ultron. Dato che le mie parole potrebbero non essere molto soddisfacenti, Mamma Marvel, te lo illustro con un paragone.

    Ecco, Mamma Marvel, immagina di essere un ragazzo in cerca di una bella topa in discoteca e ti passa davanti una ragazza con una faccia da 4, un seno da 6 e un culo da 7. Io non sono Einstein, ma se faccio la media matematica, complessivamente la ragazza è un 5.66; che fai, te la fai una slinguazzata veloce?
    Ammettiamo che, oltre ad essere maschio, sei un maschio allupato. Così tanto che è arrivato al punto di masturbarsi sulle foto di Platinette senza trucco: alla tipa da 5.66 di poco fa, quindi, un po' di lingua gliela infili in gola.
    Poi arriva il tuo amico del cuore, quello che viene in discoteca solo per fare a gara a chi si slinguazza di più anche se poi finisce la serata in coma etilico data la mancanza di patata, e ti chiede: "Mbè? Com'era?"

    E a quel punto, Mamma Marvel, cosa rispondi? Da una parte la ragazza ha soddisfatto la tua mancanza di vulva, dall'altra però sei consapevole non si tratti esattamente di Megan Fox. Dalla tua bocca, probabilmente uscirebbe un: "Mah".

    Ecco. La ragazza da 5.66 è Avengers: Age of Ultron.

    To be honest, come direbbero i nostri amici inglesi, ma magari anche americani e australiani, il film l'ho visto una sola volta. E, come direbbe un vero critico d'arte cinematografico, i film, per essere recensiti correttamente, andrebbero visti almeno 5 volte al giorno per due mesi e mezzo, festivi esclusi. Ma io non sono un critico cinematografico, quindi puppami la fava, Mamma Marvel.

    Avengers: Age of Ultron, scritto rigorosamente in corsivo, inizia in medias res, così, giusto per farci capire subito che del film non capiremo una minchia.

    Si prosegue poi con una serie di supercazzole per spiegarci perchè i Vendicatori siano Assembled e perchè Thor sia sulla Terra: "no perchè asfani cassuni gli avengers sastrani terra scettro in montagna". Noi fingiamo di crederci, annuiamo, e il film prosegue. Poi Tony Stark scopre una cosa pazzesca e decide di creare un programma che difenda la Terra, Ultron, che però non fai nemmeno in tempo a mangiare i quattro pop corn che avevi in mano, che questo è già cattivo e bello che formato. Dagli tempo altri tre nanosecondi e poi recluta anche i gemelli nella sua armata del male.

    Il film la prima mezz'ora è un casino. Un'accozzaglia di eventi che se per sbaglio guardi l'ora, il film è già nelle sue fasi finali. Mamma Marvel, ma su dai. Da te non me l'aspettavo, accade tutto trooooooppo in fretta. C'è un montaggio che se l'avesse fatto Bocelli sarebbe stato decisamente più fluido: intanto, fammi capire quale minchia di nesso logico ci sia tra Ultron e i due gemelli. E poi, perchè proprio loro e non magari altri supercriminali incalliti, tipo l'Uomo Gatto? Non si sa. Li ha scelti random? Come in Mortal Kombat che ha premuto il tasto quadrato per scegliere il lottatore casuale? Bah, non si sa.

    Tra l'altro poi spuntano personaggi che gli Avengers Uniti conoscono e il sottoscritto no. Chi minchia è quella dottoressa asiatica? Perchè sta con gli Avengers? Si è fatta rimorchiare in discoteca da Captain America che le ha fatto sentire lo scettro? Spendi due parole su sta qui, Mamma Marvel, che poi mi fai arrabbiare.

    Andiamo avanti.

    Poi gli Avengers tra una supercazzola e l'altra ci portano in Wakanda. Si scrive così? Mah. In Wakanda beccano Andy Serkis, Ultron e i due gemelli del gol... no, scusate, i due gemelli. Vediamo così le qualità di Scarlet Witch che, con una serie di mossine strane, riesce a far vivere agli Avengers degli incubi in cui si spaventano un pò tutti. Quello più spaventato, Hemsworth, decide di andare a Londra dal suocero per farsi un bagno in una grotta e capire tutto quello che c'era da capire. Beato lui, io continuo a non capire una minchia.

    Che cazzo è sto pozzo? Mi sono perso qualcosa? Mi sono pure riguardato quella merda di Thor 2 per prepararmi a sto film. Da dove spunta fuori? E poi... cosa capisce Thor? Che deve sparare una scarica elettrica sulla vasca così che nasca Visione? Anche qui, non spiegano una sega.

    Battaglia poi tra Hulk e Iron Man. Ma non la descrivo nel dettaglio, Mamma Marvel, sennò esce fuori che ho ragione io e che saranno morti una miriade di civili nello scontro, ma poi ci sono i flame e non ho voglia di discutere con certa gente. Soprassediamo.

    Altra battaglia, a sto giro a Seul, Corea del Sud, patria della dottoressa asiatica alias "chi minchia sei".

    Il film è pieno di battaglie, cavolo. Così tante, Mamma Marvel, ma così tante, che la battaglia finale quasi perde importanza agli occhi dello spettatore, ormai abituato a vederle per tutto il film. Lo stesso piano finale di Ultron è pieno di supercazzole che, se viste la seconda volta, saranno ancora più supercazzole della prima.

    Muore Quicksilver, subito dopo aver appreso il suo nome, perchè l'avremo visto si e no in tre scene del film per la durata massima di cinque minuti. Spunta l'Helicarrier (ma Whedon Cap 2 l'ha visto o si è addormentato in sala?) e salva il culetto a tutti, Quicksilver escluso. Ops.

    Occhio di Falco è libero di tornare dalla sua famiglia che ci ha tenuto segreta per tre film e Hulk finisce chissà dove, forse nello spazio per tornare in Guardiani della Galassia 2 ed essere diretto da un regista competente? Naaah, figuratevi, al largo delle Fiji.

    Il film poi finisce con una carrellata di nuovi Vendicatori che hanno, più o meno, il carisma del mio tostapane.

    Ma io non sono un critico a zero, Mamma Marvel, tutt'altro. Ti spiego, sinteticamente cosa avrebbe fatto funzionare questo film: un montaggio migliore, una attinenza alla continuity Marvel più accurata (Tony ancora Iron Man? Perchè? Lo scettro di Loki perchè è lì? La cinese? SPIEGAMELO CAZZO!!) e soprattutto aver bilanciato meglio le parti battaglie/riposo, quest'ultimo utile anche a creare un climax che avrebbe portato lo spettatore a sentire meglio, e di più, lo scontro finale con Ultron.

    Lati positivi, Mamma Marvel? Beh, una fotografia sicuramente migliore di quella dell'inesistente primo capitolo e.. e... beh non mi viene in mente altro, se mi torna qualcosa in mente ti faccio uno squillo, ok?

    Ah, dimenticavo.. e poi BASTA con questa serialità a tutti i costi: OGNI film dipende da quello successivo e anche questo non fa differenza. In questo modo sembra sempre che il "capitolo successivo" debba essere migliore del film che stai vedendo, e hai pagato per vedere, al cinema.

    Saluti,
    Biii

    Commenta


    • Gas, condivido la tua considerazione, soprattutto sulla questione fumetto/cinema e personaggi. Tutto bene tranne il paragone con Jackson. Gli errori ci sono anche li ma molto diversi.

      Commenta


      • Originariamente inviato da Biii Visualizza il messaggio
        ** Attenzione: SPOILER **

        Cara Mamma Marvel,

        ti scrivo queste poche righe per descriverti ciò che ho provato guardando il tuo ultimo film-evento; Avengers: Age of Ultron. Dato che le mie parole potrebbero non essere molto soddisfacenti, Mamma Marvel, te lo illustro con un paragone.

        Ecco, Mamma Marvel, immagina di essere un ragazzo in cerca di una bella topa in discoteca e ti passa davanti una ragazza con una faccia da 4, un seno da 6 e un culo da 7. Io non sono Einstein, ma se faccio la media matematica, complessivamente la ragazza è un 5.66; che fai, te la fai una slinguazzata veloce?
        Ammettiamo che, oltre ad essere maschio, sei un maschio allupato. Così tanto che è arrivato al punto di masturbarsi sulle foto di Platinette senza trucco: alla tipa da 5.66 di poco fa, quindi, un po' di lingua gliela infili in gola.
        Poi arriva il tuo amico del cuore, quello che viene in discoteca solo per fare a gara a chi si slinguazza di più anche se poi finisce la serata in coma etilico data la mancanza di patata, e ti chiede: "Mbè? Com'era?"

        E a quel punto, Mamma Marvel, cosa rispondi? Da una parte la ragazza ha soddisfatto la tua mancanza di vulva, dall'altra però sei consapevole non si tratti esattamente di Megan Fox. Dalla tua bocca, probabilmente uscirebbe un: "Mah".

        Ecco. La ragazza da 5.66 è Avengers: Age of Ultron.

        To be honest, come direbbero i nostri amici inglesi, ma magari anche americani e australiani, il film l'ho visto una sola volta. E, come direbbe un vero critico d'arte cinematografico, i film, per essere recensiti correttamente, andrebbero visti almeno 5 volte al giorno per due mesi e mezzo, festivi esclusi. Ma io non sono un critico cinematografico, quindi puppami la fava, Mamma Marvel.

        Avengers: Age of Ultron, scritto rigorosamente in corsivo, inizia in medias res, così, giusto per farci capire subito che del film non capiremo una minchia.

        Si prosegue poi con una serie di supercazzole per spiegarci perchè i Vendicatori siano Assembled e perchè Thor sia sulla Terra: "no perchè asfani cassuni gli avengers sastrani terra scettro in montagna". Noi fingiamo di crederci, annuiamo, e il film prosegue. Poi Tony Stark scopre una cosa pazzesca e decide di creare un programma che difenda la Terra, Ultron, che però non fai nemmeno in tempo a mangiare i quattro pop corn che avevi in mano, che questo è già cattivo e bello che formato. Dagli tempo altri tre nanosecondi e poi recluta anche i gemelli nella sua armata del male.

        Il film la prima mezz'ora è un casino. Un'accozzaglia di eventi che se per sbaglio guardi l'ora, il film è già nelle sue fasi finali. Mamma Marvel, ma su dai. Da te non me l'aspettavo, accade tutto trooooooppo in fretta. C'è un montaggio che se l'avesse fatto Bocelli sarebbe stato decisamente più fluido: intanto, fammi capire quale minchia di nesso logico ci sia tra Ultron e i due gemelli. E poi, perchè proprio loro e non magari altri supercriminali incalliti, tipo l'Uomo Gatto? Non si sa. Li ha scelti random? Come in Mortal Kombat che ha premuto il tasto quadrato per scegliere il lottatore casuale? Bah, non si sa.

        Tra l'altro poi spuntano personaggi che gli Avengers Uniti conoscono e il sottoscritto no. Chi minchia è quella dottoressa asiatica? Perchè sta con gli Avengers? Si è fatta rimorchiare in discoteca da Captain America che le ha fatto sentire lo scettro? Spendi due parole su sta qui, Mamma Marvel, che poi mi fai arrabbiare.

        Andiamo avanti.

        Poi gli Avengers tra una supercazzola e l'altra ci portano in Wakanda. Si scrive così? Mah. In Wakanda beccano Andy Serkis, Ultron e i due gemelli del gol... no, scusate, i due gemelli. Vediamo così le qualità di Scarlet Witch che, con una serie di mossine strane, riesce a far vivere agli Avengers degli incubi in cui si spaventano un pò tutti. Quello più spaventato, Hemsworth, decide di andare a Londra dal suocero per farsi un bagno in una grotta e capire tutto quello che c'era da capire. Beato lui, io continuo a non capire una minchia.

        Che cazzo è sto pozzo? Mi sono perso qualcosa? Mi sono pure riguardato quella merda di Thor 2 per prepararmi a sto film. Da dove spunta fuori? E poi... cosa capisce Thor? Che deve sparare una scarica elettrica sulla vasca così che nasca Visione? Anche qui, non spiegano una sega.

        Battaglia poi tra Hulk e Iron Man. Ma non la descrivo nel dettaglio, Mamma Marvel, sennò esce fuori che ho ragione io e che saranno morti una miriade di civili nello scontro, ma poi ci sono i flame e non ho voglia di discutere con certa gente. Soprassediamo.

        Altra battaglia, a sto giro a Seul, Corea del Sud, patria della dottoressa asiatica alias "chi minchia sei".

        Il film è pieno di battaglie, cavolo. Così tante, Mamma Marvel, ma così tante, che la battaglia finale quasi perde importanza agli occhi dello spettatore, ormai abituato a vederle per tutto il film. Lo stesso piano finale di Ultron è pieno di supercazzole che, se viste la seconda volta, saranno ancora più supercazzole della prima.

        Muore Quicksilver, subito dopo aver appreso il suo nome, perchè l'avremo visto si e no in tre scene del film per la durata massima di cinque minuti. Spunta l'Helicarrier (ma Whedon Cap 2 l'ha visto o si è addormentato in sala?) e salva il culetto a tutti, Quicksilver escluso. Ops.

        Occhio di Falco è libero di tornare dalla sua famiglia che ci ha tenuto segreta per tre film e Hulk finisce chissà dove, forse nello spazio per tornare in Guardiani della Galassia 2 ed essere diretto da un regista competente? Naaah, figuratevi, al largo delle Fiji.

        Il film poi finisce con una carrellata di nuovi Vendicatori che hanno, più o meno, il carisma del mio tostapane.

        Ma io non sono un critico a zero, Mamma Marvel, tutt'altro. Ti spiego, sinteticamente cosa avrebbe fatto funzionare questo film: un montaggio migliore, una attinenza alla continuity Marvel più accurata (Tony ancora Iron Man? Perchè? Lo scettro di Loki perchè è lì? La cinese? SPIEGAMELO CAZZO!!) e soprattutto aver bilanciato meglio le parti battaglie/riposo, quest'ultimo utile anche a creare un climax che avrebbe portato lo spettatore a sentire meglio, e di più, lo scontro finale con Ultron.

        Lati positivi, Mamma Marvel? Beh, una fotografia sicuramente migliore di quella dell'inesistente primo capitolo e.. e... beh non mi viene in mente altro, se mi torna qualcosa in mente ti faccio uno squillo, ok?

        Ah, dimenticavo.. e poi BASTA con questa serialità a tutti i costi: OGNI film dipende da quello successivo e anche questo non fa differenza. In questo modo sembra sempre che il "capitolo successivo" debba essere migliore del film che stai vedendo, e hai pagato per vedere, al cinema.

        Saluti,
        Biii
        Hai vinto. Più bel messaggio del topic. :-*

        --- Aggiornamento ---

        Originariamente inviato da StoneAngel
        Sta a 200milioni ww e non è ancora uscito in tutti i Paesi, oggi è domenica, i dati definitivi del week-end sono domani.
        Sono dati inclusivi della domenica veramente.

        Commenta


        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
          Hai vinto. Più bel messaggio del topic. :-*
          Grazie del complimento ;D

          Scrivendo una recensione seria avrei ripetuto cose che gli altri hanno scritto prima di me, ho preferito sdrammatizzare ;D

          Commenta


          • Immagino che Whedon apprezzerebbe il tuo stile così ironico.

            Commenta


            • Biii, APPLAUSI. Centrate tutte le magagne non solo di un film, ma di un intero approccio cinemafografico di mamma Marvel.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Mr.Magpie Visualizza il messaggio
                Biii, APPLAUSI. Centrate tutte le magagne non solo di un film, ma di un intero approccio cinemafografico di mamma Marvel.
                Grazie mille, fa piacere sapere che avete apprezzato ;D:musino:

                Commenta


                • Biii, APPLAUSI. Centrate tutte le magagne non solo di un film, ma di un intero approccio cinemafografico di mamma Marvel.
                  si...e quindi per te "ogni film dipende dal successivo"....??
                  E quindi non sarebbe in grado di sostenersi con le proprie gambe?
                  Potrei sapere piu' o meno in che punti ,questi film sarebbero indissolubilmente legati?
                  E' una mia curiosità ,dato che la cosa incomincia ad essere sostenuta da molti....

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Biii Visualizza il messaggio
                    ** Attenzione: SPOILER **

                    Cara Mamma Marvel,

                    ti scrivo queste poche righe per descriverti ciò che ho provato guardando il tuo ultimo film-evento; Avengers: Age of Ultron. Dato che le mie parole potrebbero non essere molto soddisfacenti, Mamma Marvel, te lo illustro con un paragone.
                    To be honest, come direbbero i nostri amici inglesi, ma magari anche americani e australiani, il film l'ho visto una sola volta. E, come direbbe un vero critico d'arte cinematografico, i film, per essere recensiti correttamente, andrebbero visti almeno 5 volte al giorno per due mesi e mezzo, festivi esclusi. Ma io non sono un critico cinematografico, quindi puppami la fava, Mamma Marvel

                    Lati positivi, Mamma Marvel? Beh, una fotografia sicuramente migliore di quella dell'inesistente primo capitolo e.. e... beh non mi viene in mente altro, se mi torna qualcosa in mente ti faccio uno squillo, ok?

                    Ah, dimenticavo.. e poi BASTA con questa serialità a tutti i costi: OGNI film dipende da quello successivo e anche questo non fa differenza. In questo modo sembra sempre che il "capitolo successivo" debba essere migliore del film che stai vedendo, e hai pagato per vedere, al cinema.

                    Saluti,
                    Biii
                    nkn concordo su nulla, e ti consiglio una seconda visione a mente sgombra.
                    nota: a Wakanda nel film non ci vanno mai.
                    Whedon ha visto cap2, tanto che fa dire a Falcon dei suoi insuccessi nel cercare persona scomparse. Nello spazio a disposizione Whedon ha incastrato tutto il possibile.

                    Commenta


                    • Vedo che a tanti sono sfuggite alcune cose della trama.

                      ATTENZIONE SPOILER GROSSI COME GLI ALETTONI DI FAST & FURIOUS 1

                      Lo scettro di Loky:
                      dopo tutto il casino di NY è finito in mano all'Hydra attraverso gli agenti deviati che hanno tradito lo SHIELD....semplice.

                      I gemelli e la Socovia
                      probabilmente non avete dato peso ai murales che si vedono sui muri, e che raffigurano un Iron Man odiato dalla popolazione.
                      Loro odiano il Tony della Stark Industry del primo Iron Man, quello che costruiva armi da vendere senza scrupoli agli eserciti di tutto il mondo.....semplice.

                      I gemelli e l'Hydra
                      decidono volontariamente di partecipare al "programma di potenziamento" sottoponendosi agli esperimenti di Struker, rappresentano nel film ciò che farebbero due disgraziati oggi affiliandosi all'ISIS, disposti anche a fare da kamikaze....semplice.

                      I gemelli e Ultron (1° parte)
                      loro sapevano del programma sull' Intelligenza Artificiale e la robotica che stava conducendo Struker, e Ultron (nome datogli da Stark) conteneva già i dati riguardanti i gemelli, sono tre cavie sfuggite dallo stesso laboratorio....semplice.

                      Ultron
                      il nome è quello che Stark vuole dare all'interfaccia che dovrebbe sostituire Jarvis nella gestione della Iron Legion.
                      Lui trova i dati su cui stava lavorando Struker, li interpreta come geniali, li copia e se li porta a casa, dove li fa analizzare a Jarvis, solo che come un virus l' A.I. dell'Hydra disattiva il S.O. di casa Stark e prende il controllo della Iron Legion.
                      Ma a sua volta questa A.I. viene influenzata da alcuni dati rubati a Jarvis, e diventa una sorta di proiezione della paranoia e della megalomania di Stark, una sorta di Stark che odia Stark e gli Avengers....semplice.

                      Iron Man 3
                      Non è vero che non viene considerato, sta tutto in Ultron, paranoie, inadeguatezza e ossessione per la ricerca del l'armatura perfetta, Ultron non è soddisfatto dell' Iron Legion e del suo involucro fisico, e decide di farli a modo suo....semplice.

                      I gemelli e Ultron (2° parte)
                      finche Wanda e Pietro credono che Ultron voglia eliminare gli Avengers, e di conseguenza Stark, si schierano con lui, anche perché lei non ha la capacità di leggere le menti robotiche, ma quando Ultron fa costruire l' androide (essere metà umano e metà robotico) riesce a vedere il genocidio planetario a cui mira Ultron e a quel punto decide di salvarsi il culo....semplice.

                      Thor e il pozzo
                      È forse una delle parti più tagliuzzate del girato originale, ma la spiegazione del pozzo sta nel dialogo fra il dio e Selvigh, in ciascuno dei regni vi è un pozzo simile, e Thor piuttosto che andare ad Asgard decide di fare il bagnetto su Midgard, così chiede allo scienziato esperto di mitologia norrena dove potrebbe trovarsi il pozzo presente sulla terra.
                      Dove sia, e se ci arrivino grazie all'Audi A8 di Selvigh non è dato saperlo, ma li Thor può approfondire le visioni indottegli da Wanda, e fra le altre vede La Visione.
                      Il fulmine (e che altro potrebbe fare Thor?) è l' escamotage rivitalizzante più vecchio del cinema, ed è una delle citazioni di Whedon (di altri film e cartoon) sparsi all' interno del film, amen....semplice.

                      La cinesina
                      intanto non è cenise ma coreana (il film è sponsorizzato dalla Samsung) e non ci vuole molto a capire che è una scienziata amica di Stark (chissà che c'ha fatto il porco) (e lei ora vorrebbe farsi pure Thor) (olgettina)....semplice.
                      Piuttosto bisognerebbe chiedersi come fa una strafiga fotomodella asiatica di 20'anni ad essere un genio della robotica....o è la cugina di Sheldon Cooper?

                      HULK
                      Se ne va perché si è rotto i coglioni....semp....no scherzo!
                      Banner ha visto che può essere manipolato e perdere ancor di più il controllo, e forse la sua visione è legata a quella di Stark, ed è lui che potrebbe causare la morte di tutti gli Avengers, compresa la sua, nella Word War HULK o peggio ancora essere il responsabile delle devastazioni che lo condurrebbero su Planet HULK (che figata che ho pensato! Eh?) e così, come si dice dalle mie parti, decide di "levare la barca dallo scoglio".....ah, e ad essere precipitato al largo delle Fiji è il quinjet, e non è detto che dentro ci fosse ancora lui, per quel che ne sappiamo potrebbe essere arrivato bluclaudino con la sua astronave e col raggio traente se lo è portato nello spazio, per usarlo nei tornei di lotta clandestina o per faci un po' di grana vendendolo a qualche collezionista.

                      Semplice :seseh:

                      Commenta


                      • che questo capitolo sia più criptico per i meno avvezzi ai fumetti e a questo mondo in generale credo sia palese, poi certo ci si può comunque arrivare alla maggior parte delle cose...

                        le uniche che non tornano sono con iron man 3, che è stato messo fuori continuity che manco fosse TIH...

                        "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                        "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                        ~FREE BIRD~

                        Commenta


                        • solo una precisazione: è lo Scettro che contiene una sorta di AI, che frantuma Jarvis e diventa Ultron

                          Iron Man 3
                          Non è vero che non viene considerato, sta tutto in Ultron, paranoie, inadeguatezza e ossessione per la ricerca del l'armatura perfetta, Ultron non è soddisfatto dell' Iron Legion e del suo involucro fisico, e decide di farli a modo suo....semplice.
                          e sta tutto pure in Stark, visto che pure lui continua su quella linea ossessiva, solo più "calmo e calcolato".
                          gli attacchi di panico li superava in IM3 in maniera abbastanza ridicola

                          sono tre cavie sfuggite dallo stesso laboratorio....semplice.
                          a dirla tutta sono quasi "fratelli". creature dirette o indirette di Stark e generati dal potere dello scettro
                          Luminous beings are we, not this crude matter.

                          Commenta


                          • Non penso di aggiungere nulla alla conversazione (che non ho vita sufficiente per rileggere integralmente), comunque: visto sabato sera, alla domanda se mi sia piaciuto o meno la prima risposta è stata "boh". La prima impressione è stata di discontinuità -troppo caotica la prima parte, con un crollo dell'azione dopo lo scontro Hulk/ Iron Man e poi una ripresa zoppicante del ritmo nel finale- ed un paio di mancati passaggi narrativi che mi hanno disorientato (come sono arrivati i gemelli da Ultron? E cosa ha visto/ fatto Wanda a Banner per farlo impazzire, non solo infuriare?). Riflettendoci sopra successivamente, devo dire che sì, mi è piaciuto. Non penso si possano fare paragoni col primo Avengers, che era un film introduttivo; questo rappresenta in tutto e per tutto un punto di convergenza di quanto detto finora, a livello di sottotrame, nei film precedenti. Le basi per l'imminente guerra civile, ancorchè suggerite, sono piuttosto evidenti (lo scontro nel laboratorio prima dell'attivazione di Visione, la freddezza tra Tony e Steve, evidente soprattutto nel finale), ma il punto fondamentale è la questione delle Gemme, a cui è stata data un'accelerazione considerevole. Interessante il rapporto tra Natasha e Banner, anche se forse impostato in maniera un po' troppo melò (vorrei, non vorrei, ma se vuoi, epperò...), la cui conclusione non poteva che essere quella mostrata.
                            In definitiva, quindi, mi è piaciuto. Diversamente da altri prodotti del filone (e dovrei assolutamente concedergli una seconda visione -nessun doppio senso- per apprezzarne altri particolari), ma mi è piaciuto. E non trovo Ultron così insignificante come avversario, anzi. E' la perfetta incarnazione di ciò che diventerebbe Tony se lasciato fare. Cosa su cui meditare profondamente (e che mi fa vedere sotto una diversa luce il commiato di mr. Stark nel finale).
                            Impressioni mie,per quel che valgono.
                            Ed ora, qualcosa di completamente diverso.
                            Nuovo post: "E dopo questa..." http://bobbyspedersen.blogspot.com/

                            [FONT=Verdana]

                            Commenta


                            • Filmetto guardabile, per me anche inferiore al primo.
                              Confusionario, scene d'azione fin troppo lunghe e con un montaggio talmente accellerato da far perdere il senno.
                              Ultron è un villain piatto, tirato via, asslutamente messo lì per fare da parentesi (l'ennesima infinita fottuta parentesi).
                              La Marvel fa fanservices, continuo, ed è per questo che piace ai fans.
                              Ma i film che vengono fatti per serializzare risultano cinematograficamente poca roba.

                              Tra le righe. L'idolatria intorno a Whedon è quasi più insopportabile di quella intorno a Vasco.
                              "Seduto pacificamente senza far nulla
                              viene la primavera
                              e l’erba cresce da sola."

                              Commenta


                              • Va di moda dire che fa pettare. Probabilmente avevamo aspettative così alte che in ogni caso, in qualche modo, saremmo rimasti delusi. Anch'io penso che qualche spiegazione in più non avrebbe guastato ma in compenso c'è vedova che fa trasformare hulk, ci sono visione e ultron a fine film, scene emozionanti come non se ne erano mai viste nei film marvel. Poi ho letto tante critiche sull'esigenza di continuità in questi film e altre sull'incoerenza o mancanza di continuità, a volte dalle stesse persone. La continuità c'è, mi sono piaciute molte spiegazioni dell'utente "hulkspacca", non è tutto immediato, anzi, ma in caso contrario il film avrebbe avuto il problema opposto. È un cinefumetto, alla fine chi se ne frega se spunta l'helicarrier dal nulla o se non argomentano il ritorno di tony all'armatura
                                www.facebook.com/bricklicks il blog italiano dedicato ai prodotti lego sotto licenza

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X