annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avengers: Infinity War

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da SE7EN Visualizza il messaggio
    Fast & Furious invece...

    Ma perché vi lamentate che è sempre la stessa roba? Quanti cinecomic ci sono dove vince il villain?

    Io boh veramente

    E non è che straveda per questi film, anzi.
    Il Cavaliere Oscuro per esempio?

    Fattene una ragione, a non tutti piacciono questi film.

    Commenta


    • Visto ieri sera e mi è piaciuto moltissimo...credo che entri di diritto nella mia top 3 della Marvel.
      Il finale,come ai moltissimi in sala,ha scioccato.
      voto:9
      Ultima modifica di Mj23; 27 aprile 18, 09:30.
      "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

      Commenta


      • Originariamente inviato da SE7EN Visualizza il messaggio
        Fast & Furious invece...

        Ma perché vi lamentate che è sempre la stessa roba? Quanti cinecomic ci sono dove vince il villain?

        Io boh veramente

        E non è che straveda per questi film, anzi.
        Da amante dell'action e grande fan della saga sin da bambino (ovviamente, sennò non lo tiravi in ballo senza senso), il sesto é stato l'ultimo buono.

        Per quanto mi duole dirlo, e chi sa quanto amo F&F lo può immaginare, l'ottavo fa abbastanza cagare. Il settimo era un brutto passo indietro.



        Commenta


        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
          #davvero

          Il primo Avengers rimane quello concepito meglio.
          Questo sguazza nella mediocrità di Age of Ultron.
          Il prossimo sarà senza dubbio un capolavoro definitivo.
          Scusa Fred ma paragonare questo film ad age of ultron è una bestemmia.
          "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

          Commenta


          • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
            Per me un mezzo disastro, al solito.
            Sono al telefono e non mi dilungo mi limito a dire che è un polpettonazzo che fa acqua da tutte le parti per innumerevoli ragioni, i difetti di fabbrica quelli sono e quelli rimarranno per sempre.
            Imho.

            Salvo giusto il finale che è un bel cliffanger ma dopo quindici film mi sono rotto i testicoli di pensare al film successivo e che devo ancora vedere come a quello che per miracolo riuscirà a fare quadrare il cerchio.

            Le paturnie di Thanos annoiano dopo cinque minuti e la sua "filosofia" si è già vista in innumerevoli altri film e romanzi, complimenti agli sceneggiatori per la brillantezza! Il primo a cui penso è Inferno di Ron Howard.

            La produzione è titanica e si vede ma una regia così anonima per il film più importante e più atteso di un ciclo decennale è un' ignominia.

            Voto: 4,5.
            Sono meno drastico ma che bello sentirsi meno soli!

            Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
            La cosa che ho preferito è il finale, un bel cliffanger e una scena toccante e inaspettata.
            Ma quello che lo precede anche no, è il solito treno di scene legate le une alle altre alla cazzo di cane con quel tipico mix di dramma e battute sceme che alla lunga annullano il loro effetto a vicenda.
            Un blockbuster che segue alla lettera un algoritmo di successo e in cui il processo artistico e creativo è ridotto ai minimi termini.

            In ambito blockbuster si trova di mooooolto meglio per messa in scena, qualità di scrittura, capacità di intrattenimento e quant' altro.

            In ambito Marvel gli unici film in cui si respira un po' di aria di cinema sono i due Guardiani della Galassia di Gunn.
            quoto tutto.
            Ultima modifica di Mr.Magpie; 27 aprile 18, 09:52.

            Commenta


            • Preferisco un Fast 5 ad un qualsiasi film Marvel non-Russo.

              Commenta


              • Visto ieri sera, dopo una serataccia dove la macchina mi ha detto addio ad una certa ed ho dovuto cambiare la batteria ormai fottuta. Sono entrato in sala parecchio nervoso e avrei criticato anche la minima sciocchezza in questo film.

                Thor 3 per me è una commediola ai livelli dei Cinepanettoni. Iron Man 3 è presa per il culo. Age of Ultron parecchio deludente. Insomma, per quanto abbia una forte preferenza per i personaggi Marvel rispetto a quelli DC, il mio giudizio non è mai stato prevenuto in positivo per questi film del MCU.

                Ed alla fine è successo, ho visto quello che, almeno alla prima visione, è il miglior film del Marvel Cinematic Universe. Meglio di The Winter Soldier, meglio di Guardiani della Galassia, meglio di Civil War, meglio del primo Iron Man. Meglio persino del primo, storico Avenger (che però rimane un esperimento, il primo dei Vendicatori, tutt'ora inarrivabile per certe cose, vedi il disastroso Justice League).

                Ah fatemi togliere subito un masso dalla scarpa: quando vi siete bagnati per il presunto coraggio di The Last Jedi (quando quel film era una pellicola fortemente Disneyana dalle tinte femministe, animaliste più altri mille sentimenti positivi), quel coraggio tanto decantato in quell'atroce ottavo capitolo della Saga di SW l'ho trovato in questo Avengers.

                Perché ragazzi, parliamoci chiaramente, il MCU è un universo che fa soldi anche con Pantera Nera, che prima conoscevamo in 100 in Italia. Questi qui possono permettersi ormai qualsiasi cosa e farebbero comunque soldi. E proprio per questo hanno avuto il coraggio di...

                Spoiler! Mostra


                Il film dura due ore e mezza che scivolano via perfettamente, con un ritmo serrato che rallenta leggermente, e giustamente, nella parte centrale. Non ho notato grossi tagli come ho letto in giro, per dire in Justice League o anche in Age of Ultron i tagli erano molto più palesi e netti. Qui tutto scorre perfettamente e le interazioni tra i personaggi sono ottime.

                Spoiler! Mostra


                Incredibile ma vero, i Russo riescono dare il giusto spazio a quasi tutti i personaggi, ovviamente qualcuno per ovvie ragioni viene lasciato indietro...

                Spoiler! Mostra


                La regia dei Russo, che alcuni hanno trovato anonima, io l'ho trovata ottima. La sequenza iniziale è perfetta, con una lenta sequenza che segue lentamente i personaggi e cosa sta accadendo con una chiarezza incredibile. La scena di battaglia nel Wakanda non è ispirata come potrebbe esserla quella di un Jackson (non de Lo Hobbit, anzi secondo me i Russo a livello registico hanno fatto un lavoro migliore rispetto alla trilogia dedicata a Bilbo) ma è funzionale alla narrazione e non ti fa perdere mezzo dettaglio. Tutto chiaro, tutto limpido.

                Alan Silvestri, tornato ad orchestrare un film dei Vendicatori, fa nuovamente un lavorone, poco da dire in merito.

                Ora, parlando un attimo della parte finale...

                Spoiler! Mostra


                Per quanto riguarda certe sorprese...

                Spoiler! Mostra


                Cameo del buon Stan stupendo, anche se quello di Amazing Spiderman rimane tutt'ora il migliore.

                C'è stato anche coraggio per quanto riguardo la scena post credits:

                Spoiler! Mostra


                Il grande difetto di questo film è legato ad alcune incoerenze con i precedenti film:

                Spoiler! Mostra


                Ah, e ruolo di Peter Dinklage perfetto a dir poco.

                Per quanto riguarda l'ironia, certe parti le ho trovate esagerate (solo io non sopporto Drax?) mentre in altre l'umorismo era necessario per smorzare la tensione. Siamo ai livelli dei film dei Russo, quindi l'equilibrio perfetto.

                Voto 9 (contestualizzato al genere di film, per carità)
                Ultima modifica di PaulSacz; 27 aprile 18, 11:21.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                  Preferisco un Fast 5 ad un qualsiasi film Marvel non-Russo.
                  Io salvo il primo perché è Point Break rivisitato, poi noia, pere e overdose.

                  Originariamente inviato da PaulSacz Visualizza il messaggio
                  Il grande difetto di questo film è legato ad alcune incoerenze con i precedenti film:

                  Spoiler! Mostra

                  Non sei l'unico a chiederselo ma la risposta è nel film stesso:
                  Spoiler! Mostra
                  Ultima modifica di StoneAngel; 27 aprile 18, 11:37.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio

                    Io salvo il primo perché è Point Break rivisitato, poi noia, pere e overdose.



                    Non sei l'unico a chiederselo ma la risposta è nel film stesso:
                    Spoiler! Mostra
                    Ok, ci sta. Però resta ancora da capire perché...

                    Spoiler! Mostra

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
                      In ambito blockbuster al momento girano i film con Dwayne, i Fast&co, i Jurassic, gli SW e i DC. Marvel tutta la vita.
                      The Last Jedi, pure coi suoi difetti, gli dà le piste a questo filmetto.
                      Senza andare a scomodare i soliti blockbuster d' autore di Miller, Nolan e Spielberg che giocano in altri campionati.
                      Sicuramente c' è anche di peggio (e qui c' è l' imbarazzo della scelta fra The Rock, Fast, Transformers, DC e quant' altro).

                      La catena di montaggio può andare bene per gli episodi di raccordo dedicati ai singoli personaggi ma i tre film degli Avengers, in cui tutte le fila vengono tirate e sono gioco forza richiesti un senso dello spettacolo e un' epicità di maggiore potenza e respiro, sarebbero dovuti essere qualcosa di davvero speciale e non la cosa che ho sotto gli occhi.
                      Immaginate se li avesse diretti un regista come Gore Verbinsky invece di modesti mestieranti quali i Russo e Whedon.
                      Va beh.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

                        Immaginate se li avesse diretti un regista come Gore Verbinsky invece di modesti mestieranti quali i Russo e Whedon.
                        Va beh.
                        O Jackson.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da PaulSacz Visualizza il messaggio

                          Ah fatemi togliere subito un masso dalla scarpa: quando vi siete bagnati per il presunto coraggio di The Last Jedi (quando quel film era una pellicola fortemente Disneyana dalle tinte femministe, animaliste più altri mille sentimenti positivi), quel coraggio tanto decantato in quell'atroce ottavo capitolo della Saga di SW l'ho trovato in questo Avengers.

                          Perché ragazzi, parliamoci chiaramente, il MCU è un universo che fa soldi anche con Pantera Nera, che prima conoscevamo in 100 in Italia. Questi qui possono permettersi ormai qualsiasi cosa e farebbero comunque soldi. E proprio per questo hanno avuto il coraggio di...
                          ma per favore, buttarla nella sfida di "coraggio"

                          Dwight io devo ancora vederlo ma confermi questo passaggio?? a me pare una triste provocazione

                          cmq da un post senza spoiler mi pare di aver già capito chi vincerà alla fine o sbaglio, eh fred?? l'ho letto da un tuo post

                          per fortuna non ci muoio dietro ma occhio perchè si capisce benissimo il finale!
                          Ultima modifica di Quentin_Tarantino; 27 aprile 18, 13:03.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da PaulSacz Visualizza il messaggio
                            Visto ieri sera, dopo una serataccia dove la macchina mi ha detto addio ad una certa ed ho dovuto cambiare la batteria ormai fottuta. Sono entrato in sala parecchio nervoso e avrei criticato anche la minima sciocchezza in questo film.

                            Thor 3 per me è una commediola ai livelli dei Cinepanettoni. Iron Man 3 è presa per il culo. Age of Ultron parecchio deludente. Insomma, per quanto abbia una forte preferenza per i personaggi Marvel rispetto a quelli DC, il mio giudizio non è mai stato prevenuto in positivo per questi film del MCU.

                            Ed alla fine è successo, ho visto quello che, almeno alla prima visione, è il miglior film del Marvel Cinematic Universe. Meglio di The Winter Soldier, meglio di Guardiani della Galassia, meglio di Civil War, meglio del primo Iron Man. Meglio persino del primo, storico Avenger (che però rimane un esperimento, il primo dei Vendicatori, tutt'ora inarrivabile per certe cose, vedi il disastroso Justice League).

                            Ah fatemi togliere subito un masso dalla scarpa: quando vi siete bagnati per il presunto coraggio di The Last Jedi (quando quel film era una pellicola fortemente Disneyana dalle tinte femministe, animaliste più altri mille sentimenti positivi), quel coraggio tanto decantato in quell'atroce ottavo capitolo della Saga di SW l'ho trovato in questo Avengers.

                            Perché ragazzi, parliamoci chiaramente, il MCU è un universo che fa soldi anche con Pantera Nera, che prima conoscevamo in 100 in Italia. Questi qui possono permettersi ormai qualsiasi cosa e farebbero comunque soldi. E proprio per questo hanno avuto il coraggio di...

                            Spoiler! Mostra


                            Il film dura due ore e mezza che scivolano via perfettamente, con un ritmo serrato che rallenta leggermente, e giustamente, nella parte centrale. Non ho notato grossi tagli come ho letto in giro, per dire in Justice League o anche in Age of Ultron i tagli erano molto più palesi e netti. Qui tutto scorre perfettamente e le interazioni tra i personaggi sono ottime.

                            Spoiler! Mostra


                            Incredibile ma vero, i Russo riescono dare il giusto spazio a quasi tutti i personaggi, ovviamente qualcuno per ovvie ragioni viene lasciato indietro...

                            Spoiler! Mostra


                            La regia dei Russo, che alcuni hanno trovato anonima, io l'ho trovata ottima. La sequenza iniziale è perfetta, con una lenta sequenza che segue lentamente i personaggi e cosa sta accadendo con una chiarezza incredibile. La scena di battaglia nel Wakanda non è ispirata come potrebbe esserla quella di un Jackson (non de Lo Hobbit, anzi secondo me i Russo a livello registico hanno fatto un lavoro migliore rispetto alla trilogia dedicata a Bilbo) ma è funzionale alla narrazione e non ti fa perdere mezzo dettaglio. Tutto chiaro, tutto limpido.

                            Alan Silvestri, tornato ad orchestrare un film dei Vendicatori, fa nuovamente un lavorone, poco da dire in merito.

                            Ora, parlando un attimo della parte finale...

                            Spoiler! Mostra


                            Per quanto riguarda certe sorprese...

                            Spoiler! Mostra


                            Cameo del buon Stan stupendo, anche se quello di Amazing Spiderman rimane tutt'ora il migliore.

                            C'è stato anche coraggio per quanto riguardo la scena post credits:

                            Spoiler! Mostra


                            Il grande difetto di questo film è legato ad alcune incoerenze con i precedenti film:

                            Spoiler! Mostra


                            Ah, e ruolo di Peter Dinklage perfetto a dir poco.

                            Per quanto riguarda l'ironia, certe parti le ho trovate esagerate (solo io non sopporto Drax?) mentre in altre l'umorismo era necessario per smorzare la tensione. Siamo ai livelli dei film dei Russo, quindi l'equilibrio perfetto.

                            Voto 9 (contestualizzato al genere di film, per carità)
                            Quotone!!!!
                            sulle incoerenze dopo una seconda visione forse riuscirò a risponderti.
                            "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Lorath
                              Aspe, mr.fred ha aumentato il voto di mezzo punto?


                              Il DMCU o Di Maio Cinematic Universe
                              Può darsi che arrivi al 5, dopo l' incazzatura iniziale tendo a razionalizzare e rivalutare in positivo quello che ho visto allo stesso modo in cui dopo certi innamoramenti cinematografici da dieci e lode ridimensiono il mio entusiasmo.




                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio

                                O Jackson.
                                Jackson di venti anni fa. Quello di adesso anche no.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X