annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Avengers: Infinity War

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sir Dan Fortesque
    ha risposto
    Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Colonna sonora non pervenuta nel corso del film, vero.
    Ma quando vai a vederlo?
    Settimana prossima, credo.

    Lascia un commento:


  • Ospite
    Replica dell'ospite
    Scusate ma...
    Spoiler! Mostra

    Lascia un commento:


  • Ospite
    Replica dell'ospite
    Si potrebbe dire, parafrasando Shakespeare, molto rumore (in dolby digital) per (poco o) nulla. Nel senso che il film è una gioia per gli occhi e il cuore di chi si attende, come giusto che sia, grande azione, ritmo vorticoso, effetti speciali allo stato dell’arte, sorprese, risate ed emozione, ma ha un grosso problema. Non finisce manco per nulla. Potevano intitolarlo “Avengers Interruptus”. Mi risponderete… ma si sapeva già, no?

    Spoiler! Mostra


    Insomma, per un film lasciato così a metà il giudizio finale più adeguato potrebbe essere…
    Spoiler! Mostra


    PS Concordo in pieno con la teoria di Variabile e Atlantide.

    PPS Sul fatto che Thanos abbia ideologicamente ragione per qualcuno… mi viene da vomitare. E mi fermo qui.

    PPPS tutto il resto lo ha detto Doktor_Jones
    Ultima modifica di ; 27 aprile 18, 22:06.

    Lascia un commento:


  • RyomaNagare
    ha risposto
    Originariamente inviato da Mj23 Visualizza il messaggio
    "diciamo che quella nel Wakanda è simile quella vista in "Lo Hobbit la battaglia delle 5 armate" o "Nel Signore degli Anelli le due torri"
    Ma dove?
    Spoiler! Mostra

    Lascia un commento:


  • RyomaNagare
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
    Ma son battaglie che si possono paragonare alle grandi battaglie cinematografiche?
    Ma anche no.

    Lascia un commento:


  • RyomaNagare
    ha risposto
    Originariamente inviato da Maverick Visualizza il messaggio

    Ragazzi, però se in tanti (mi ci aggiungo anche io, prima proiezione mezzanotte IMAX Bergamo) stiamo riportando situazioni di sale ammutolite, prese alla sprovvista, susseguirsi di cori "nooo anche lui ecc", evidentemente il finale ha colpito eccome. Che poi a mente lucida si possa giungere alla conclusione che, in realtà, la situazione sia ribaltabile nel 4, è un altro discorso. Ma che il film abbia "colpito" è un dato di fatto innegabile. Lo stiamo segnalando quasi tutti...
    Tutti chi? I bambini? Io ho visto solo adulti ridendo e ripetendo le scene comiche del film. Nel mio gruppo eravamo in 8. Alcuni fanboy gasatissimi per cui questo è il miglior film del secolo ma commozione e stupore zero proprio. Anche perché si sapeva benissimo che sarebbe andata così. Mancava giusto di sapere i nomi. Al massimo qualcuno ha detto che è stata resa bene la scena tra Tony e Peter ma in ogni caso quando si pensa che tanto...
    Ultima modifica di RyomaNagare; 27 aprile 18, 21:56.

    Lascia un commento:


  • Mj23
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
    Ma son battaglie che si possono paragonare alle grandi battaglie cinematografiche?
    "diciamo che quella nel Wakanda è simile quella vista in "Lo Hobbit la battaglia delle 5 armate" o "Nel Signore degli Anelli le due torri"

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Ma son battaglie che si possono paragonare alle grandi battaglie cinematografiche?

    Lascia un commento:


  • Mj23
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
    Comunque son stati bravi i Russo a non ciccare il film (la maggior parte effettivamente lo ama). Non era facile non deludere le aspettative.
    Domanda: la battaglia finale com'è? Si respira l'evento, l'epica di una battaglia di tal portata? Dura molto?
    Spoiler! Mostra

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Comunque son stati bravi i Russo a non ciccare il film (la maggior parte effettivamente lo ama). Non era facile non deludere le aspettative.
    Domanda: la battaglia finale com'è? Si respira l'evento, l'epica di una battaglia di tal portata? Dura molto?

    Lascia un commento:


  • Doktor_Jones
    ha risposto
    Visto. Ottima pellicola che, anche con coraggio, non solo regala ai propri affezionarti spettatori (eccetto, ovviamente, Mr. Fred e pochi altri) un film estremamente consapevole di se stesso e dei dieci anni di storie e di avventure che lo precedono, in quanto punto di arrivo (per il momento) di un lungo viaggio iniziato ormai 10 anni fa con Iron Man (tra sberleffi e ironia di molti, e che solo tardivamente si sono resi conto di aver assistito alla genesi non di un nuovo genere ma, addirittura, di un nuovo modello produttivo e, forse, anche di una nuova grammatica cinematografica), ma anche un blockbuster moderno, estremamente robusto e coeso, un concentrato di azione, pathos e divertimento oltre che di ricchissimi (per la spesa) effetti speciali.
    Da tutto questo, il film dei fratelli Russo ne esce promosso con il massimo dei voti ma è anche lo stesso progetto della Marvel, iniziato nel lontano 2008, a venire promosso.
    Con buona pace dei puristi del cinema più tradizionale, quando non addirittura arcaico.

    IW non dura poco ma nonostante questo il tempo scorre veloce e il film non annoia, senza pause eccessive o momenti di stanchezza di troppo, questo per grande merito dei fratelli Russo che riescono a gestire, temporalmente ed emozionalmente, più di una ventina di personaggi, ovviamente con maggiore attenzione per alcuni e meno per altri ma sempre, ad eccezione ovviamente dei camei, con il rispetto e la dovuta coerenza con le storie passate di ognuno, e trasformando la pellicola in una serie di macro-storie (prevalentemente quattro), accorpando tra loro personaggi diversi con ambientazioni diverse, e legandole direttamente alla storia principale, ovvero a quella di Thanos, magnifico e folle despota galattico con un suo piano da portare a termine, a qualsiasi costo.
    Non tutte le trame funzionano sempre al meglio ma il ritmo serrato che costringe gli spettatori a un tour de force sensoriale ed emotivo permette un'immersione e una immedesimazione tale che non si presta troppa attenzione alla cosa, storditi da un continuo turbinio di eventi e situazione che catturano ed intrattengono.

    Certamente chi non ha seguito con attenzione l'evoluzione e lo svilupparsi delle storie di questi personaggi nelle 19 pellicole precedenti si perdono parte del divertimento (citazioni, battute ecc.), che poi è una delle problematiche di questo genere di pellicole, ma i Russo riescono comunque a raccontare una storia comprensibile e soprattutto coerente con se stessa, sapientemente bilanciato tra azione ed emozione e in cui l'umorismo, seppur preponderante in qualche frangente, non risulta mai eccessivo.

    Molto buone poi le scene d'azione (ho letto di qualche critica che, personalmente, non condivido molto), con alcuni momenti davvero spettacolari e d'impatto se non addirittura commoventi, come ottimo è anche l'apporto alle scene della musica del sempre bravo Alan Silvestri, mentre ormai collaudatissimo, e di altissimo livello, il cast di attori chiamato a dare vita a questa miriade di personaggi su cui a prevalere è, alla fine, soprattutto la figura amletica del villain.
    Visto finora solo di sfuggita, Thanos è la vera forza motrice dietro all'intero MCU, è lui a costringere gli Avengers (e i Guardiani della Galassia) a riunirsi, è lui il burattinaio che, nell'ombra, ha tirato le file di tutti gli eventi più importanti, della Terra e non solo, e a cui l'interpretazione di Josh Brolin dona profondità e spessore, anche grazie a una motion picture capace di regalare al pubblico ogni suo pensiero ed emozione.
    In una sola parola: Titanico.

    avengers-infinity-war-thanos-gamora-600x245.png?fit=600%2C245.png

    VOTO: 8


    Lascia un commento:


  • Admiral Ackbar
    ha risposto
    Io dico finalmente, finalmente un capitolo dell'UCM in cui si sente il peso della posta in gioco, dove il cattivo è una delle cose più belle del film e in cui, a mio parere, l'umorismo è bilanciato bene (ho trovato ottimo quasi tutto quel che riguarda I Guardiani della Galassia). I film della Marvel, con qualche eccezione, mi divertono ma difficilmente me li rivedo a casa, un 80% della loro produzione la trovo solamente carina, standardizzata, ma mi ha stupito come i Russo siano riusciti a gestire un film sulla carta così complicato, dopo la prova generale di Civil War che era riuscita ma non completamente. Sarà che non sono un grande fan di Whedon ma per me Infinity War si mangia i due crossoveroni precedenti.
    Spoiler! Mostra


    Pecca mortale: questa volta niente cameo di un attore di Community

    Lascia un commento:


  • Space Joker
    ha risposto
    Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
    Abbastanza anonimo lo score di Silvestri, anche più di quello del primo Avengers.
    Forse a questo punto avrebbe avuto più senso "promuovere" Giacchino a compositore della mega-conclusione.
    Il film vado a vederlo Domenica/Lunedì, ma davvero è deludente? Vengono ripresi almeno i temi dei personaggi singoli?

    Lascia un commento:


  • Quentin_Tarantino
    ha risposto
    beh è risaputo che la colonna sonora non è il punto forte dei film marvel, anzi, è uno dei maggiori difetti, gestiscono sempre malissimo i ritmi e uno degli errori che ritrovo quasi sempre in questi film è non lasciar parlare la musica ma anzi metterla ancora più da sfondo anche sotto semplici rumori

    Lascia un commento:


  • mr.fred
    ha risposto
    Colonna sonora non pervenuta nel corso del film, vero.
    Ma quando vai a vederlo?

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X