annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Batman

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • I nomi coinvolti e la produzione HBO fanno intendere che sarà qualcosa di serio e prestigioso, forse anche noioso, di certo molto diverso da quanto fatto in precedenza da altre reti.

    Commenta


    • Non avendo visto Gotham non sono stanco di nulla.

      In più si tratta di cose basate su fumetti già esistenti, tipo Suicide Squad o Harley Quinn, e di per sé staccati da Batman. In questo caso presumo che butteranno un occhio all'omonimo Gotham Central di Brubaker e Rucka.

      Se poi andrà davvero a finire con il Batman di Reeves, quello di Affleck e quello di Keaton che proseguono di pari passo, di uomini-pipistrello se ne vedrà già abbastanza.


      ​​​​​​​Mi chiedo però se e come la serie influerebbe sui villain di Bats, in termini di narrazione e attori, visto che sarebbe lo stesso universo narrativo.
      Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 11 luglio 20, 11:04.
      Luminous beings are we, not this crude matter.

      Commenta


      • A me pare solo assurdo l'annuncio così prematuro. Poi può anche essere la serie dell'anno e anzi quasi lo spero.

        Le cose vanno fatte gradualmente e visti gli ultimi non proprio felici sviluppi, quando si fanno annunci su annunci, senza nulla di già concretizzato, vien da se pensare che ogni volta si fa il passo più lungo della gamba.

        Io prima vorrei vedere il film, invece questi mi stanno dicendo che dopo il film, devo quasi essere costretto pure a seguire l'universo spezzatino con la serie tv, perché non si sa mai che poi in un seguito del primo film, mi ritrovi sviluppi narrativi che dovevo conoscere attraverso la serie.

        Ma poi che novità è? Spolpare Batman e il suo universo.. 'na fantasia.

        Tra le porcate delle serie CW e la serie Gotham, direi che al pubblico seriale in generale, sta notizia non suscita così tanto scalpore... se non per il fatto che ora riesce fuori il termine "serio", per certe produzioni.
        "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
        And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
        That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


        # I am one with the Force and the Force is with me #

        -= If You Seek His Monument Look Around You =-

        Commenta


        • Chi l'ha detto che bisognerà seguire obbligatoriamente la serie per capire i sequel? Ambientarla nello stesso universo del film non presuppone questa cosa. The Clone Wars è fondamentale per capire i prequel? No, aggiunge indubbiamente spessore al tutto ma i film si reggono sulle loro gambe. Qui potrebbe essere la stessa cosa.
          Poi secondo me non è neanche tanto una questione di "serietà" ad attirare l'attenzione, quello che fa essere ottimisti (anche se a me ad oggi non è che importi più di tanto) è la qualità dei prodotti HBO e il coinvolgimento di uno che ha scritto The Wolf of Wall Street e varie puntate dei Soprano

          Commenta


          • Infatti non credo che verrà concepita come visione obbligatoria da integrare ai film, specie dopo che Reeves ha insistito per poter fare una trilogia che si regga da sola.
            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
              Chi l'ha detto che bisognerà seguire obbligatoriamente la serie per capire i sequel? Ambientarla nello stesso universo del film non presuppone questa cosa. The Clone Wars è fondamentale per capire i prequel? No, aggiunge indubbiamente spessore al tutto ma i film si reggono sulle loro gambe. Qui potrebbe essere la stessa cosa.
              Poi secondo me non è neanche tanto una questione di "serietà" ad attirare l'attenzione, quello che fa essere ottimisti (anche se a me ad oggi non è che importi più di tanto) è la qualità dei prodotti HBO e il coinvolgimento di uno che ha scritto The Wolf of Wall Street e varie puntate dei Soprano
              Perché attualmente con i cinecomics questo è il ragionamento e c'è un 50 e 50 di possibilità che sia come immagino io o come dite voi

              Se come prodotti di qualità si parla di Westworld e l'ultima stagione di GoT, io tanto tranquillo non lo sarei...

              non penso che attirino i nomi, che metà del pubblico nemmeno sa chi sono, ma l'impostazione di un serial. se gli dici "potrebbe essere serio", serve per non paragonarlo alla roba già esistente di CW e l'altra serie Gotham già sviluppata (che non era partita nemmeno male.. ma poi è diventata di un cringe assoluto).

              Concordo comunque con chi dice che è un po' una poverata vedere sempre prodotti correlati a Bats, senza Bats. Alla fine possono risultare interessanti quel poco che serve per "aspettare" i film. Un po' come Shield, potrebbe anche succedere che non si potranno spingere troppo in la con la narrazione, perché sennò tolgono del materiale importante per i film (che a sto punto immagino saranno almeno 3), quindi rimani comunque una serie troppo dipendente dai film.
              "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
              And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
              That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


              # I am one with the Force and the Force is with me #

              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

              Commenta


              • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
                Chi l'ha detto che bisognerà seguire obbligatoriamente la serie per capire i sequel? Ambientarla nello stesso universo del film non presuppone questa cosa. The Clone Wars è fondamentale per capire i prequel? No, aggiunge indubbiamente spessore al tutto ma i film si reggono sulle loro gambe. Qui potrebbe essere la stessa cosa.
                Poi secondo me non è neanche tanto una questione di "serietà" ad attirare l'attenzione, quello che fa essere ottimisti (anche se a me ad oggi non è che importi più di tanto) è la qualità dei prodotti HBO e il coinvolgimento di uno che ha scritto The Wolf of Wall Street e varie puntate dei Soprano
                Poraccio, spero lo paghino bene...

                "Senti dovresti scrivere questa serie sulla città di batman... Però non puoi usare Batman, devi solo cazzeggiare coi personaggi secondari per 6 ore tra un film e l'altro."
                "Voglio 10 milioni di dollari e uno pseudonimo"

                A questo punto è ancora più un peccato che non siano riusciti ad avere Ali... Non mi convince Wright a reggere uno show sulle spalle.

                Comunque se davvero fanno anche la serie con Affleck si configura il macello che tutti scongiuravamo..... Su HBO MAX troveremo una serie con Batman e una serie di Batman senza Batman, però collegata ai film di un altro Batman che escono al cinema

                Dovrebbero perlomeno inventarsi delle etichette, chessò: Gotham universe, DCEU e DC black (per i progetti alternativi tipo joker)
                Ultima modifica di The Inquisitor; 12 luglio 20, 06:56.

                Commenta


                • Justin Kroll di Variety dice che sarà ambientata prima di The Batman (e prima del Batman in generale, presumo) e mostrerà come Gotham è diventata così corrotta e infestata di criminali.
                  Luminous beings are we, not this crude matter.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                    Justin Kroll di Variety dice che sarà ambientata prima di The Batman (e prima del Batman in generale, presumo) e mostrerà come Gotham è diventata così corrotta e infestata di criminali.
                    In pratica la copia carbone del Gotham di Fox. Ci manca solo il bruce bimbominkia e siamo apposto

                    Everybody Lies...

                    Commenta


                    • Invidio le vostre sicurezze

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                        Justin Kroll di Variety dice che sarà ambientata prima di The Batman (e prima del Batman in generale, presumo) e mostrerà come Gotham è diventata così corrotta e infestata di criminali.
                        Un vera novità...

                        Commenta


                        • Cioè letto così è praticamente lo stesso incpit della serie Gotham

                          Solo che in quella c'era un Gordon giovane e bianco, tipico ariano.

                          Qui invece c'è l'attore di colore, già conosciuto in Westorld e quindi immagino che sarà incentrato tutto su quanto è stato difficile per Gordon black arrivare al posto di comando, con superiori bianchi e con pregiudizi vari su di lui per via della pelle. Con il dilemma di arrestare delinquenti della sua stessa etnia, mentre i colleghi bianchi non hanno moralità e sono corrotti già dalla criminalità di Gotham (fatta rigorosamente di italoamericani mafiosi, spacciatori latinos e mercenari russi e/o ceceni).
                          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • Hanno annunciato una serie che avrà la stessa estetica, la stessa ambientazione, e ci assicurano sarà bellissima sulla base del fatto che sarà legata ad un "fichissimo" film che ancora non abbiamo visto.

                            Poi non ho ragione quando dico che la WB corre a perdifiato coi paraocchi.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
                              Hanno annunciato una serie che avrà la stessa estetica, la stessa ambientazione, e ci assicurano sarà bellissima sulla base del fatto che sarà legata ad un "fichissimo" film che ancora non abbiamo visto.

                              Poi non ho ragione quando dico che la WB corre a perdifiato coi paraocchi.
                              Beh se non altro vuol dire che credono molto nel film... Un motivo ci sarà.

                              Commenta


                              • secondo me tutto sto "contorno" toglie visibilità al film ...pure tutti questi nomi su altrettanti Batman multiuniversistici (?).
                                Una cosa alla volta....tanto , purtroppo , c'e un sacco di tempo.
                                Fino al 2021 il cinema resterà morto.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X