annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Batman

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio
    Trailer normale, non si capisce quasi nulla e come teaser va benissimo così, è effettivamente un Batman/investigatore, non mi piace troppo la vicinanza alla Polizia, troppo status quo, ma non conosco bene il personaggio per poter dire quanto sia giusto o sbagliata la cosa, mi lascia interdetto.
    A dir la verità basta osservare con attenzione e si intuiscono molte cose.


    Originariamente inviato da Cooper96 Visualizza il messaggio

    Naaa. Secondo me è uno scontro morale. Il "If you are justice, please do not lie" secondo me è riferito proprio a Batman. Le letterine seminano indizi che a strati scoperchiano non solo il marcio della città ma anche come Batman non sia estraneo a tutto ciò, anzi è parte del problema. Del tipo che Batman è convinto di star facendo del bene ma in realtà mente a se stesso. O che ha troppi compromessi e limiti ed è connivente con la polizia che non è una banda di principi azzurri. O del tipo che la città magari potrebbe stare meglio senza di lui, eppure lui continua la sua attività perché in fondo ha un bisogno egoistico di sfogarsi, ma non lo vuole ammettere.
    E' un discorso che era stato accennato in TDK (Batman ispirava la gente a travestirsi e andare in giro col fucile, il Joker rapiva uno di questi tizi e diceva "questa è la follia che Batman ha portato a Gotham") ma poi è rimasto più uno spunto che altro.


    Comunque vista la rappresentazione della città e la tecnologia moderna è sicuro al 99.9% che il Joker di Phoenix non ci c'entra una mazza e non ha possibilità di entrarci in questo universo.
    Secondo me e secondo quanto letto in giro Nygma prova un grosso risentimento per Bruce, forse sono stati in orfanotrofio assieme per un periodo.
    Può darsi che si riveli un plot twist, ovvero da antagonista potrebbe rivelarsi un alleato: dalle prime supposizioni Nygma sta giustiziando membri della corte dei Gufi (il tizio ammazzato nel trailer è il tre volte sindaco di Gotham) e probabilmente altro non vuole fare che attirare l'attenzione di Batman nei confronti della setta.

    Commenta


    • Originariamente inviato da iL CiCCiO Visualizza il messaggio

      A dir la verità basta osservare con attenzione e si intuiscono molte cose.

      Vabbé, c'è un tizio, chiaramente l'Enigmista, che lo sfida, classico, indagini varie, una società degradata, attentati, io intendevo che non si capisce la trama nel dettaglio, il soggetto è chiaro, anche che è più che altro qualcosa di personale, piuttosto che una questione simbolica (quindi non alla Batman/Joker per capirci)

      Commenta


      • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio

        Vabbé, c'è un tizio, chiaramente l'Enigmista, che lo sfida, classico, indagini varie, una società degradata, attentati, io intendevo che non si capisce la trama nel dettaglio, il soggetto è chiaro, anche che è più che altro qualcosa di personale, piuttosto che una questione simbolica (quindi non alla Batman/Joker per capirci)
        ricordiamoci che è un "teaser"

        Commenta


        • Originariamente inviato da nite owl Visualizza il messaggio
          Teniamo presente comunque che Reeves non ha ancora avuto tempo per girare scene particolarmente grosse. Abbiamo visto un trailer basato sul 25% di materiale (relativamente) tranquillo che è stato girato finora. Chiaramente credo che il prodotto finito rispecchierà abbastanza bene i toni di questo trailer, ovviamente, ma ci sarà sicuramente qualcosa di più grosso alla fine.
          Ma certo, non ho detto che non ci sarà anche questo, dico solo che il focus non è quello.
          Il punto non sarà di certo Batman che ha la missione di salire su un aereo in volo, ma qualcosa di più interno.
          La scelta stessa dei villains va nella direzione di una sfida non di larga scala.
          I cattivi di Nolan erano terroristi, qui sembra che ognuno avrà motivazioni più specifiche e personali, mi sembra chiaro.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Lucab95 Visualizza il messaggio

            Ma certo, non ho detto che non ci sarà anche questo, dico solo che il focus non è quello.
            Il punto non sarà di certo Batman che ha la missione di salire su un aereo in volo, ma qualcosa di più interno.
            La scelta stessa dei villains va nella direzione di una sfida non di larga scala.
            I cattivi di Nolan erano terroristi, qui sembra che ognuno avrà motivazioni più specifiche e personali, mi sembra chiaro.
            ma questo si sapeva da praticamente l'annuncio del film e di Reeves dicendo che sarà stato un noir investigativo più dalle parti del recente Joker

            Commenta


            • Se ci fosse la Corte dietro tutto non so se Reeves sputtanerebbe la sorpresa al primo teaser con indizi così ovvi.
              Luminous beings are we, not this crude matter.

              Commenta


              • Originariamente inviato da A.Crowley Visualizza il messaggio

                ricordiamoci che è un "teaser"
                Mi cito: "non si capisce quasi nulla e come teaser va benissimo così"

                Commenta


                • Originariamente inviato da Lucab95 Visualizza il messaggio
                  Trailer, a mio parere, meraviglioso.
                  Si parte con il piede giusto e sinceramente non vedo tutta questa somiglianza con Nolan: l'approccio della storia è nettamente diverso (poliziesco thriller alla Michael Mann contro noir detective che unisce gli anni '90 ai '70, soprattutto Fincher e Polanski/Scorsese), ma anche il "tipo di realismo" se ne distacca molto.
                  Il Batman di Nolan era in fin dei conti portatore un realismo alto-borghese, sempre squadrato e sobrio, alla James Bond dei vecchi tempi; qui tutto questo non c'è: siamo in una città sporca, una città che somiglia anche alla Detroit di Robocop e in cui si possono digerire senza problemi personaggi stravaganti e folli.

                  Nolan aveva paura di fare un "film di genere" (così come Philips per Joker). Reeves invece no: lo sta facendo serenamente. E questo gli darà grandi spazi di manovra.

                  A proposito di follia, secondo me il modo giusto per interpretare l'eyeliner di Pattinson non è né il punto di vista omosessuale né quello del realismo spinto e assoluto: no, secondo me gli occhi truccati marcano soltanto bene l'aspetto psicopatico del personaggio.
                  Insomma, mi sembra estremamente malato che Bruce non soltanto si vesta da pipistrello, ma che addirittura stia lì, prima di infilarsi il costume, a tingersi gli occhi.
                  Il discorso Dottor Jekyll/Mister Hyde di cui parlava Reeves in un'intervista si conferma e che spero nel film sia sottolineato anche da una scena di "vestizione" allo specchio in cui Bruce non si "veste da supereroe con la musica epica" ma si veste come un alterego che rappresenta tutta la sua psiche malata.

                  Concludo questo lungo post (che magari non leggerà nessuno ahah) con due considerazioni:

                  1. Il fatto che Pattinson non sia poi così muscoloso è perfettamente coerente con un giovane uomo che non ha l'interesse di essere testosteronico (come il Batman di Affleck) ma che ha così tanta rabbia e "vendetta" in corpo che, quando viene minimamente provocato, parte come un treno e massacra chiunque (vedi il poveraccio truccato o la breve scena alla stazione di polizia). Insomma, chi se ne frega dei muscoli...

                  2. Secondo me ci saranno colpi di scena per l'Enigmista. Potrebbe essere manipolato dalla Corte dei Gufi: i dardi nelle braccia di Batman (identici a quelli dei Gufi dei fumetti), quelle bizzarre lenti giganti dell'Enigmista e soprattutto il fatto che questo fantomatico nemico dia la colpa a Batman di qualcosa che ha fatto nel passato, secondo me sono dei grandi indizi in tal senso.

                  Staremo a vedere!

                  Hai sbagliato previsione, sono almeno il secondo che ha letto tutto il tuo messaggio

                  Concordo con quello che hai scritto e complimenti per le riflessioni. Riguardo al grassetto è forse l'aspetto che mi è piaciuto di più del teaser ed è proprio il motivo per cui il paragone con Nolan secondo me c'entra poco: è evidente che Reeves non si sta facendo problemi a fare un Batman più chiaramente di genere. Del resto, è un regista che con le due Scimmie si è mostrato assolutamente capace di muoversi in quella direzione.


                  Riguardo al Batman non muscoloso, ribadisco che la mania del Batman culturista o massiccio è una tara di alcuni fan che sono fissati con il Batman del Ritorno del Cavaliere Oscuro di Miller. Il Batman di Mazzucchelli in Anno Uno, per esempio, è atletico ma non certo massiccio:




                  concordo quindi con le tue osservazioni sul non avere un Batman ipertrofico come quello di Affleck.


                  Quanto alla Corte dei Gufi, sicuramente è una storia da cui il film ha preso spunto, ma non credo sarà riproposta paro paro. Tutto fa pensare, comunque, che l'Enigmista conosca qualcosa su Bruce Wayne o la sua famiglia che Bruce stesso ignora.

                  File allegati
                  Ultima modifica di Tom Doniphon; 24 agosto 20, 14:49.

                  Commenta


                  • Pensavo che un Batman giovane fosse straniante ed invece ci sta davvero bene.
                    Ma pure il fatto della grossa quantità di villain mi intriga: pinguino, enigmista, davvero tanta roba. Ci starebbe come il pane un Joker (no Phoenix).

                    Commenta


                    • Amo Batman. Amo Fincher. Non posso fare altro che amare questo trailer. Finalmente vediamo il personaggio immerso in una storia da detective, un approccio perfetto per valorizzare lui e Gotham. Faccio fatica a capire tutti questi paragoni con Nolan. Mi sembra qualcosa di diverso , molto più inquietante. Specialmente l'enigmista. Era ora che proponessero una versione seria in stile Zodiac

                      Commenta


                      • Dentro anche Barry Keoghan (a proposito di facce da psicopatico).

                        Commenta


                        • Trailer meraviglioso, si prospetta un filmone. Unica nota "dolente" è il look un pò troppo emo di Battinson.
                          La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                          Commenta


                          • Ma secondo voi il costume di Catwoman è definitivo ? Si insomma un passamontagna bucato non era proprio l'idea di "costume meraviglioso" che mi ero fatto dopo le parole di Zoe Kravitz.

                            Commenta


                            • Assolutamente no. Da quel che mi pare di capire dalle varie dichiarazioni, in quel primo incontro con Batman che vediamo nel trailer, Selina non ha ancora adottato l'identità di Catwoman

                              Commenta


                              • Perfetto allora posso affermare con assoluta serenità che mi piace tutto tutto ma proprio tutto quello che si vede nel trailer.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X