annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Batman

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Stefano Grandi Visualizza il messaggio

    Bah, oddio a mio avviso da per scontato il fatto che "personaggi fumettistici" possano essere usati solo per la spettacolarità.
    Un Clayface sarebbe un eccellente villain per esaminare il senso di identità nella nostra società, come l'esteriorità ci condiziona.

    Dipende sempre dalla scrittura che c'è dietro.

    Il fatto che molte storie facciano schifo è legato sempre alla capacità dello scrittore.

    Berserk di Miura, o Sandman di Gaiman, o Peter Pan di Loisel sono tutte opera fantare fantasy ma scritte con testa.
    visto che l'hai citato, ti lascio sognare con queste illustrazioni

    https://www.artstation.com/artwork/L25NaR
    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • Originariamente inviato da p t r l s Visualizza il messaggio

      Mhm, questo Veleno già dal titolo ispira molto. Lo aggiungo alla lista, grazie! Il ritorno del cavaliere oscuro avevo sì in programma di aspettare, vista la premessa... e mi pare che sia da fare la stessa cosa con Veleno.



      Siamo off-topic, comunque ne penso abbastanza bene, Il cigno nero e Drive sono tra i miei film preferiti.

      Tornando a Batman, vedo che tutti si dimenticano la splendida versione di The Lego Movie, purtroppo poi annacquata nello spinoff The Lego Batman Movie.
      Mi giri i voti tra "spoiler" delle loro filmografie? Ne discutiamo un altro giorno in caso.

      Detto questo, che informazione hai bisogno dei fumetti?

      Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
      Se devi abbassare il livello della discussione con questi ragionamenti da scuola media, ti invito a non quotarmi grazie.
      Beh, io parlavo del fatto che Reeves resta bravo e competente.



      esempio; Qui ci sono problemi di continuità spaziali e orientamento dei personaggi, mi sono reso conto che la telecamera sta palesemente infrangendo la regola dei 180 gradi dopo che Batman muove e salta lanciando la cassa, roba molto basilare per la telecamera..




      non funziona perché il numero di cut che ha fatto, o il numero di inquadratura che ha usato è fuori uso, usa tipo 20 inquadratura tutte lunghe, quello che ci vuole come 7-8 inquadrature fare. Esempio; ma perché si vede un campo contro campo messo a casaccio quando bastava far vedere il monitor per sapere della bomba? Abbiamo veramente bisogno del dialogo che Superman è stato colpito?

      Se non vediamo questi errori di regia, sarò contento.
      Ultima modifica di Lightway; 06 gennaio 22, 16:36.

      Commenta


      • Ma qui non c'è nessuno che frequentava la sezione commenti di badtaste? Lightway è l'utente Tony strak che veniva bannato regolarmente e ogni volta tornava con un nick diverso e insisteva sempre sui soliti argomenti, solo che ai tempi non aveva ancora scoperto Nolan ed era un grande fan della Marvel. Non potendo più commentare su badtaste perché hanno tolto i commenti, avrà scoperto l'esistenza del forum. È un troll di prima categoria

        Commenta


        • Originariamente inviato da caosequo Visualizza il messaggio
          Ma qui non c'è nessuno che frequentava la sezione commenti di badtaste? Lightway è l'utente Tony strak che veniva bannato regolarmente e ogni volta tornava con un nick diverso e insisteva sempre sui soliti argomenti, solo che ai tempi non aveva ancora scoperto Nolan ed era un grande fan della Marvel. Non potendo più commentare su badtaste perché hanno tolto i commenti, avrà scoperto l'esistenza del forum. È un troll di prima categoria
          Non c'era bisogno di frequentarli per capire la levatura
          Luminous beings are we, not this crude matter.

          Commenta


          • Originariamente inviato da caosequo Visualizza il messaggio
            Ma qui non c'è nessuno che frequentava la sezione commenti di badtaste? Lightway è l'utente Tony strak che veniva bannato regolarmente e ogni volta tornava con un nick diverso e insisteva sempre sui soliti argomenti, solo che ai tempi non aveva ancora scoperto Nolan ed era un grande fan della Marvel. Non potendo più commentare su badtaste perché hanno tolto i commenti, avrà scoperto l'esistenza del forum. È un troll di prima categoria
            Sospettavo fosse lui
            Ricordo ancora quando, sotto l alias di Traviani, chiese ossessivamente per un anno intero sotto ogni notizia legata al box office se Pirati dei Caraibi 5 fosse stato o meno un flop. Altri tempi

            Commenta


            • Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio

              Sospettavo fosse lui
              Ricordo ancora quando, sotto l alias di Traviani, chiese ossessivamente per un anno intero sotto ogni notizia legata al box office se Pirati dei Caraibi 5 fosse stato o meno un flop. Altri tempi
              Sì, perché dire la propria opinione è molto peggio che chiamare "haters" le persone a cui non piace un particolare cineasta, anche se hanno lamentele legittime. In che modo esattamente confuti qualcosa che un altro trova sbagliato in un film?


              Per fare un'argomentazione adeguata, la mia premessa ha bisogno di una sorta di argomentazione. Siccome sostengo in un modo la mia opinione. Non sono un troll, ne so sto tizio chi sia.

              Non mi invento scavalcamenti di campo a caso, semplicemente faccio notare scene girate male.

              Per il resto, non ho altro da dire. Io non ho alias, ma mi chiamo Lightway e basta.

              Originariamente inviato da caosequo Visualizza il messaggio
              Ma qui non c'è nessuno che frequentava la sezione commenti di badtaste? Lightway è l'utente Tony strak che veniva bannato regolarmente e ogni volta tornava con un nick diverso e insisteva sempre sui soliti argomenti, solo che ai tempi non aveva ancora scoperto Nolan ed era un grande fan della Marvel. Non potendo più commentare su badtaste perché hanno tolto i commenti, avrà scoperto l'esistenza del forum. È un troll di prima categoria
              Non so a cosa ti stai riferendo, comunque io sono Lightway e non ho utilizzato mai questo sito ne forum prima del anno scorso, dove ho scoperto del sito tramite una recensione sul canale YouTube,

              Considero l' MCU buon intrattenimento ma tutti film fatti con il pilota automatico nella sceneggiatura e regia, ne sto trollando. Io ho portato esempi dove il personaggio gira da sinistra a destra senza spiegazione, eh quello si chiama scavalcamento.

              Non invento io le regole del cinema ma l’economia dello storytelling esiste. Se al posto di fare 10 inquadrature ne uso 5, il film guadagna ritmo e minutaggio.

              A me Nolan piace, ma guardo pure altro oltre a lui. Ho scritto già che mi son appasionato al cinema grazie a Inception e Batman.

              Mi sembra che hai scambiato il fatto che non mi piace e non sopporto Snyder con qualcun altro, sappi che basta andare nel canale di un Frusciante e troverai critiche a non finire verso quel regista (mi va di essere generoso e lo chiamo regista va).
              Ultima modifica di Lightway; 06 gennaio 22, 16:56.

              Commenta


              • sarà 4 mesi che sto leggendo sta menata delle 10 inquadrature porco cazzo

                Commenta


                • Ecco, mi ero dimenticato il Nick traviani. Si, si fissava con un film e andava avanti ossessivamente per mesi a chiedere a tutti se fosse un flop. Prima vedeva flop ovunque e adesso scavalcamenti di campo

                  Commenta


                  • Boh, io non ho altro da dire. A me non frega niente del box office quindi non so di cosa stai parlando.

                    Pensala come vuoi, ma non ho altri alias in questo sito ne sono fanboy o hater di nulla, sto solamente dicendo la mia opinione su un regista e i suoi film che a me non piacciono.
                    Ultima modifica di Lightway; 06 gennaio 22, 17:00.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio
                      Qui non stiamo parlando di fumetti, stiamo parlando di cosa funzionerebbe se trasposto al cinema. Ti sfido a fare un film decente sul Sandman di Gaiman o su Berserk.

                      Clayface al cinema sarebbe una schifezza, oltre che richiederebbe un abuso di CGI che credo nessuno vorrebbe vedere in un film di Batman.
                      I problemi di fare un film su Sandman o Berserk sono molteplici:
                      a) Berserk è una serie lunghissima per cui dovrebbero fare almeno 7-8 film (i 3 film animati mostrano il fianco proprio per la carenza di minutaggio che porta a tagliare modificare troppi elementi)
                      b) i costi di realizzazione proibitivi a parte forse il lunghissimo flashback in cui la componente fantasy si riduce drasticamente.
                      c) registi che credano nelle opere e abbaiano le competenze, perché è un attimo trasformarle in qualcos'altro: vedi la serie tv di Lucifer (che a me nemmeno dispiace, almeno fino alla stagione 4, ma non c'entra niente col fumetto filosofico di Mike Carey)

                      Clayface sarebbe un schifezza, perché?
                      Richiederebbe la CGI che serve. Se lo si fa con quattro spicci e scadente allora si che fa schifo.
                      Nessuno lo vorrebbe vedere su Batman? Oh no! Il fantasy no

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Lightway Visualizza il messaggio

                        Mi giri i voti tra "spoiler" delle loro filmografie? Ne discutiamo un altro giorno in caso.
                        No, magari ne discuteremo un giorno in altri topic, per ora il mio giudizio almeno su quei due film penso lasci già intendere il voto.
                        'They play it safe, are quick to assassinate what they do not understand. They move in packs ingesting more and more fear with every act of hate on one another. They feel most comfortable in groups, less guilt to swallow. They are us. This is what we have become. Afraid to respect the individual. A single person within a circumstance can move one to change. To love herself. To evolve.'

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da p t r l s Visualizza il messaggio

                          No, magari ne discuteremo un giorno in altri topic, per ora il mio giudizio almeno su quei due film penso lasci già intendere il voto.
                          Va bene, nessun problema

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio

                            No beh, hai ragione. Di base tutto si può fare nel modo giusto. Personalmente, prima di vedere Poison Ivy, preferisco altre declinazioni.

                            Ma concordo sul fatto dell'horror, del grounded e del grottesco, su cui si potrebbe spingere in molti modi senza fare la fotocopia di Burton. Comunque visto lo stile di Reeves nelle due Scimmie c'era da aspettarselo, anche se, ribadisco, a me tutto sembra questo approccio tranne che una riproposizione di quello di Nolan.
                            Concordo, infatti io qualche spiraglio lo vedo. Tipo, si vocifera della presenza del Joker, anche solo se lo faranno con la pelle bianca o con il trucco un po' si capirà dove batte il cuore di Reeves.

                            Comunque sicuramente non una fotocopia di Burton, qualcosa che non stoni con lo stile (fighissimo) di questa nuova versione (ripeto per me se pigia il pedale sul versante horror non sbaglia).


                            Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                            Io ho capito quello di cui parla The Fool... e così di getto mi pare qualcosa di accostabile ai toni che sono presenti nei videogiochi della saga Arkham. Dove si mantenevano tutti i personaggi grotteschi, ma c'era una componente tipicamente gotica e soprannaturale di Bats che strizzava l'occhio anche al "dark" delle recenti pellicole.
                            La serie Arkham è un concentrato meraviglioso (estetico, narrativo, musicale etc etc) della figaggine di Batman e del suo universo.



                            Originariamente inviato da Lord casco nero Visualizza il messaggio

                            Sospettavo fosse lui
                            Ricordo ancora quando, sotto l alias di Traviani, chiese ossessivamente per un anno intero sotto ogni notizia legata al box office se Pirati dei Caraibi 5 fosse stato o meno un flop. Altri tempi
                            Ma è Traviani? Odddeoo



                            p t r l s

                            Hai già numerosi titoli di primo piano cui attingere. Te ne segnalo un altro paio

                            Batman Urla nella Notte - atmosfere incredibili, per una storia adulta che lo stesso Reeves potrebbe aver tenuto a mente mentre delineava il suo Batman.
                            Batman Noel - Il canto di Natale di Dickens in salsa batmaniana
                            Batman: Cavaliere Bianco - elseworld (versione alternativa) dove un Batman particolarmente incazzuso dovrà vedersela con un Joker "guarito" (una bella storia, forse più valida però per i disegni)
                            Batman: La Corte dei Gufi - forse la storia recente più iconica del pipistrellone
                            Batman Città Spezzata - storia noir all'ennesima potenza
                            Batman: Amore Folle - le origini di Harley Quinn (fumetto che in Warner avrebbero dovuto leggere con più attenzione prima di fare le cacatelle con la Robbie)
                            Batman Cavaliere Maledetto - dallo stesso team de Il lungo Halloween, tre storie in cui Batman si confronta con alcune delle sue storiche nemesi proprio ad Halloween. Disegni e atmosfere affascinanti, uno dei tanti motivi per cui rompo le palle in questo topic su certe cose

                            Mi fermo qua che ce ne sarebbero una marea da segnalare. Ha ragione Tom nel dire che Batsi è un terreno fertilissimo per gli autori di comics.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Stefano Grandi Visualizza il messaggio

                              I problemi di fare un film su Sandman o Berserk sono molteplici:
                              a) Berserk è una serie lunghissima per cui dovrebbero fare almeno 7-8 film (i 3 film animati mostrano il fianco proprio per la carenza di minutaggio che porta a tagliare modificare troppi elementi)
                              b) i costi di realizzazione proibitivi a parte forse il lunghissimo flashback in cui la componente fantasy si riduce drasticamente.
                              c) registi che credano nelle opere e abbaiano le competenze, perché è un attimo trasformarle in qualcos'altro: vedi la serie tv di Lucifer (che a me nemmeno dispiace, almeno fino alla stagione 4, ma non c'entra niente col fumetto filosofico di Mike Carey)

                              Clayface sarebbe un schifezza, perché?
                              Richiederebbe la CGI che serve. Se lo si fa con quattro spicci e scadente allora si che fa schifo.
                              Nessuno lo vorrebbe vedere su Batman? Oh no! Il fantasy no
                              siamo ot ma visto che ci siamo e l'avete tirato fuori...uno dei miei sogni bagnati è sempre quello di vedere una trasposizione "degna" di Berserk che è più fattibile di quanto si possa immaginare al giorno d'oggi, dopotutto è un'ambientazione fantasy-medievale

                              ogni trasposizione di manga-anime a live action è scesa a compromessi snaturando di fatto l'opera stessa da cui prende ispirazione proprio per adattarsi ai dogmi del cinema e televisione

                              Berserk in questo caso ha la sua essenza proprio nel cinismo della storia (almeno per me), raccontare una storia di stupri, bambini che venivano mangiati, riti satanici, orchi bruti, donne vandalizzate, continui traumi e tormenti ecc ecc semplicemente non potrà MAI esistere nella società moderna in live action


                              è un sogno e rimarrà tale, soprattutto alla luce della recente morte dell'autore che di fatto ha lasciato la storia (parecchio intricata) nel limbo

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio
                                sarà 4 mesi che sto leggendo sta menata delle 10 inquadrature porco cazzo

                                Io spero che lo faccia appositamente per perculare quel mentecatto youtuber con i rasta, che si riempie la bocca sempre di scavalmenti e altri termini inutilmente accademici.

                                Comunque non immaginavo che la sezione commenti del sito sfornasse certi casi umani

                                "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                                And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                                That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                                # I am one with the Force and the Force is with me #

                                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X