annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Batman

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Andrea Fornasiero si sta facendo nuovi amici.

    Commenta


    • A giudicare dai comenti sembra un back to 2008

      Commenta


      • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
        A giudicare dai comenti sembra un back to 2008
        Ma dove...

        Commenta


        • Mi è venuto in mente cosa mi ricorda lo stile d'azione di Giacchino in questo film.



          Ovvero l'approccio action/horror tipico di Christopher Young. Un esempio specifico da 5:02 in poi:


          Luminous beings are we, not this crude matter.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
            A giudicare dai comenti sembra un back to 2008
            In che senso?

            Commenta


            • Mi fa molto piacere sentire e leggere che si è molto lavorato alle atmosfere di Gotham, rendendola sporca e materica, quasi insalvabile. Per quanto riguarda il paragone con Batman Begins o TDK, in effetti dai trailer e dalle clip ritrovo molti riferimenti ai film, ad esempio nell'uso di una fotografia molto calda e "arancio" (che però mal contrasta con altre scene blu/rosse), oppure nella scena dell'interrogatorio che SEMBRA una copia di quello con il Joker di Ledger.
              "Per me".

              Commenta


              • Per chi volesse vedere un CERTO personaggio... leak prima che lo tolgano

                Commenta


                • A quanto ammonta il budget di The Batman? Stando a quanto riportato da Variety, la cifra iniziale sarebbe raddoppiata nel tempo...

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio

                    In che senso?
                    Capolavoro everywere con confronti con capolavori che c'entrano poco o nulla

                    Commenta


                    • The Batman è Vendetta. The Batman è rabbia. The Batman è furia. The Batman è sangue. È violenza. È rancore. È paura. È giustizia. The Batman è notte. The Batman è oscurità. È buio. È occhi che scrutano. È grugno che ti fissa. È abisso che ti scruta. È ghiaccio che ti penetra. Poi è fuoco, divampa, ti brucia. The Batman è caos. Follia. Mistero. The Batman è tutto ciò che il cinema non aveva ancora raccontato sul Cavaliere Oscuro.
                      Occhi che ti scrutano.
                      Grugno che ti fissa.
                      Ghiaccio che ti penetra.

                      Gabriele Laurino, everyeye.it.


                      Matt Reeves firma uno dei migliori cinecomic di questa generazione e un Batman da antologia, al pari di Burton e Nolan.

                      Commenta


                      • Dopo tanto tempo vado a vedere un film al day one Domani alle 20.10 sono in sala!

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio

                          Occhi che ti scrutano.
                          Grugno che ti fissa.
                          Ghiaccio che ti penetra.

                          Gabriele Laurino, everyeye.it.

                          Poeta del Sublime

                          Commenta


                          • Target di riferimento colpito e affondato.

                            Commenta


                            • Sto ascoltando la soundtrack, a parte il fighissimo tema principale, c'è anche qualcosa di malinconico sulla falsa riga di BB o almeno a me sembra di ricordare qualche traccia passata. In settimana vado. Peccato per il pg13

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio

                                Capolavoro everywere con confronti con capolavori che c'entrano poco o nulla
                                si , già hanno iniziato.
                                Ed in più del 2008 ci saranno frasi tipo "...si mangia tutta la cinematografia Marvel in un sol boccone ", ripetuta almeno venti volte.
                                E se non fosse un successo(cosa assai remota , secondo me) allora avremmo a che fare con "il solito pubblico zombie assuefatto Marvelliano che fa floppare i film diversi da loro".
                                Un eventuale grande successo invece sarebbe giustificato dal risveglio di un target moooolto più adulto , quelli che in genere non va a vedere film Marvel
                                (tralasciando il fatto che quando ti vai a vedere l'età media di questi film cosiddetti "dark inside " scopri che il target prominente è sempre più o meno quello) .
                                Se no per il resto sarà senz'altro un nuovo 2008 .

                                Vabbè ...detto questo quello che a me attira di più di questa nuova trasposizione è la componente investigativa...cosa tralasciata , trascurata e qualche volta dimenticata nei film precedenti .
                                Purtroppo non potrò alla prima(ed è un gran peccato) , spero che nella prox settimana gli tocchi.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X