annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Batman

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
    Non capisco cosa dovesse proporre il film per sembrare progressista.
    Ma soprattutto perchè un film dovrebbe esserlo...

    Commenta


    • Ah, confermo quello che avevo percepito da trailer e materiale promozionale: l'equipaggiamento non mi è piaciuto, perlomeno nella resa. C'è un grosso compromesso tra l'ambizione di Reeves di rendere questo batman molto realistico e tangibile e quella di dargli dei mezzi superumani. E infatti stona vedere come Batman abbia a disposizione delle lenti che registrano video e una tuta totalmente anti-proiettile, ma poi si riduca ad usare un flessibile per togliere la corrente da un edificio, una normalissima wingsuit da basejumping (oscena) e una macchina che pare una musclecar americana di 30 anni fa pimpata da un tamarro... Se vuoi rendere "credibile" che esista un miliardario che ogni notte gira indisturbato a pestare i criminali, una minima componente "fantascientifica" nelle risorse che ha a disposizione deve esserci, perchè se me lo mostri che scappa col paracadute dalla polizia allora la mia suspension of disbelief si setta un livello per cui mi viene da pensare che 'sto tizio avrebbero potuto arrestarlo dopo 3 giorni di attività e scoprirne l'identità dopo 2...
      Nolan sotto questo aspetto era stato molto più furbo e coerente (seppure chiaramente sia richiesta anche lì una certa dose di sod).

      Commenta


      • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio

        E gli wayne cattivi perchè bianchi e privilegiati sarebbe stata roba "nuova"? Son 10 anni che martellano i coglioni ovunque con questa retorica, dai... Lasciamo almeno queste opere (che dovrebbero essere senza tempo) fuori dallo zeitgeist imperante socio-politico... (già hanno stravolto watchmen per queste esigenze educazioniste)

        In riferimento ai wayne per quanto ho visto fin ora non sarebbe stata una cosa nuova ma nuovissima.

        Come lo sarebbe stato un batman che si trova a dover affrontare la realtà di capire di non poter essere batman perché via della sua posizione nella società. I modi in cui una cosa del genere andava declinata nello specifico non sta a me indicarlo per filo e per segno. Mi posso fermare ad una idea accennata che poi viene accontonata per una rappresentazione già fatta vista e piu7 confortevole.

        Come dice medeis ci sarebbe stato un aggancio alla attualità e vicende moderne che invece non c'è. Esattamente in quale blockbuster che deve incassare um miliardo di dollari hai mai visto questa cosa "con cui rompono le palle da 10 anni". Nessuno, appunto
        ​​

        Commenta


        • Visto ieri sera, senza particolari aspettative nonostante i trailer mi fossero piaciuti.
          Riassumo alcune impressioni personali.

          Inizio bellissimo.
          Cat (?) woman sottotono.
          Fastidioso Batman quando si muove a rallentatore tipo il Frankenstein del 1931.
          Benchè piacevole da seguire, il plot è inutilmente complesso.
          Dano miscasting clamoroso.
          A metà film volevo andare a sfracellare con una clava il piano che non smetteva di suonare quelle quattro note ININTERROTTAMENTE.
          Gotham eccezionale, da applausi.
          Praticamente Zodiac + Saw + Batman Begins, il tutto ambientato nella stessa città con seri problemi meteorologici di Se7en.

          Bellino, molto curato esteticamente.
          Voto 7, non lo rivedrei.
          "Per me".

          Commenta


          • Pensavo che sarebbe stato interessante se Reeves avesse assunto Andrew Kevin Walker come co-sceneggiatore, non solo perché è lo sceneggiatore di Se7en ma anche perché in passato ha scritto un film su Silver Surfer, uno sugli X-Men e l'allora versione di Batman vs Superman, quindi sicuramente la materia la mastica.
            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • Si ok, ma perché usare proprio Batman?
              Personaggio sprecato.
              Io sono:
              Spoiler! Mostra

              La batmobile in pratica non serve a niente, per inseguire pinguino bastava un'auto a caso non quella roba lì, ridatemi il tumbler..
              tra un indovinello e l'altro, mena pochissimo in rapporto alle 3 ore, aspettative altissime ma alla fine è tutto un piattume
              pg13 da denuncia, l'educazione dei dialoghi non esalta per nulla i toni cupi della storia, pensate ad un Sin city pg13 che porcata sarebbe uscito..
              Senza contare che se porti un bambino in sala con sta roba si taglia le vene, a cosa è servito introdurlo? Un Seven/Zodiac pg13 a cosa serve? Vogliamo raccontare le storie da grandi anche per i bambini? Allora fai un Marvel.
              Ultima modifica di Alex Murphy; 08 marzo 22, 09:58.

              Commenta


              • Originariamente inviato da anafasips Visualizza il messaggio

                Chi vuole e cerca leggerezza da un film di supereroi stia alla larga dal cinema, ma tipo a km di distanza.
                Dopotutto mica si intitola The Batman
                Si intitola "Il vigilante detective che si è fermato al 31 ottobre"

                Commenta




                • Ma di cosa parliamo?
                  Ultima modifica di Alex Murphy; 08 marzo 22, 10:13.

                  Commenta


                  • A me la batmobile è piaciuta molto, specialmente la presentazione stile "Christine La macchina infernale", però è vero che l'inseguimento è un po' debole concettualmente (con quella macchina il Pinguino giusto la spesa al supermercato poteva fare)

                    Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
                    Ah, confermo quello che avevo percepito da trailer e materiale promozionale: l'equipaggiamento non mi è piaciuto, perlomeno nella resa. C'è un grosso compromesso tra l'ambizione di Reeves di rendere questo batman molto realistico e tangibile e quella di dargli dei mezzi superumani. E infatti stona vedere come Batman abbia a disposizione delle lenti che registrano video e una tuta totalmente anti-proiettile, ma poi si riduca ad usare un flessibile per togliere la corrente da un edificio, una normalissima wingsuit da basejumping (oscena) e una macchina che pare una musclecar americana di 30 anni fa pimpata da un tamarro... Se vuoi rendere "credibile" che esista un miliardario che ogni notte gira indisturbato a pestare i criminali, una minima componente "fantascientifica" nelle risorse che ha a disposizione deve esserci, perchè se me lo mostri che scappa col paracadute dalla polizia allora la mia suspension of disbelief si setta un livello per cui mi viene da pensare che 'sto tizio avrebbero potuto arrestarlo dopo 3 giorni di attività e scoprirne l'identità dopo 2...
                    Nolan sotto questo aspetto era stato molto più furbo e coerente (seppure chiaramente sia richiesta anche lì una certa dose di sod).

                    Tra l'altro la scena della wingsuit mi ha fatto ridere, cioè per come "atterra" il povero Bats altro che scappare zoppicando, come minimo sarebbe dovuto venire Alfred con scopa e paletta a raccogliere i resti

                    Commenta


                    • Ciao, da un pò non scrivo ma vi leggo molto.
                      Non sono rimasto contento. Il mio voto è 6,5.
                      Pur nei suoi limiti, e pur essendo corale, ho apprezzato molto di più BvsS, che in proporzione si porta a casa un 7...
                      Bene fotografia e Gotham. Male la continua narrazione ed i dialoghi.
                      Lancio una provocazione ma la sensazione che ho avuto, e più ci penso ne sono convinto, è che The Batman è ne più ne meno che un mal riuscito remake di TDK. Cambia l'identità del villan, ma le attinenze sono veramente troppe...
                      Quando poi nel corso dell'inseguimento, riesce a fare il balzo trovando come rampa la classica "barchessa" non in moto ma in macchina, siamo proprio alla espressa citazione...

                      Una scena in particolare, quella tanto "discussa" poi, non è altro che una vera e propria scena "post credit" inserite nel corso del film
                      Padre di Trinità: Ma perché in tutto questo tempo non ci hai mai inviato una lettera?Trinità: Perché io non so scrivere e voi non sapete leggere.Padre di Trinità: Mi sembra un ottimo motivo.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                        Posso dire che non mi è piaciuto senza passare per quello che vuole fare l'alternativo per mettersi sotto i riflettori ?
                        Boh non so, domani magari scrivo un'analisi più approfondita, ma a caldo mi ha dato l'impressione di stare assistendo per tutta la durata all'intreccio di un thriller by Fincher riadattato per la scuola elementare.

                        Un cinecomic con un incedere un pelo più sonnambulo, il tanto giusto da dare l'idea di poterlo accostare ad un cinema con un taglio più autoriale e nobile senza che nessuno di indispettisca per l'affronto.

                        Apprezzo tutta l'impostazione seriosa/dark che se ne infischia dell'ironia, ma poco importa se la vicenda è in fin dei conti di poco impatto, nessun risvolto che spicchi per acume in sede di sceneggiatura, sono rari i sussulti, mi mancano le soluzioni che stuzzicano l'intelletto e mandano in fibrillazione le emozioni, non c'è il fuoco. Non è solo una questione di contenuti della narrazione, l'ho trovato anche abbastanza problematico sul piano della temperanza, dei toni, manca l'epica, manca il pathos, ad esempio: giunge ad un epilogo spompatissimo, con una tessitura musicale di contrasto pomposa che inneggia a grandi gesta quando di fatto quello che accade sullo schermo è abbastanza flaccido, visivamente non restituisce quello che l'orecchio sente.
                        Probabilmente le aspettative, non nego piuttosto alte, hanno giocato un brutto scherzo. Anche sul profilo del nostro eroe avrei qualcosa da ridire, ho sempre creduto (perché mi hanno lasciato credere) che questo Batman sarebbe stata un'iterazione molto tormentata, al limite dello psichiatrico, incapace di controllare pulsioni di rabbia, dunque violento e intento magari ad affrontare un percorso volto a disciplinarsi e a trovare una dimensione di equilibrio. Ben poco di tutto ciò fa parte dell'identikit, più che altro ho assistito ad una rappresentazione leggermente sì più introversa dell'uomo pipistrello ma finisce anche lì, al contrario una versione inaspettatamente anche tanto moralista e buonista dell'uomo pipistrello, dedito a dispensare consigli di vita a Selina ogni due per tre (certe uscite rasentano l'imbarazzante), e di questi tempi non sono tratti caratteriali propriamente affascinati, almeno a mio gusto. Mi aspettavo qualcosa di più sporco, anarchico, underground, un artigiano che la mattina si rammenda la maschera di cuoio sporca di sangue e fango dopo una nottata infernale. Invece mi tocca assistere ad una stucchevolissima chiusa col voice over che ci rende conto della nuova consapevolezza raggiunta dal nostro eroe, la banale consapevolezza sull'inutilità della vendetta e sulla illuminante responsabilità del servire un bene più alto, l'agire prosociale del buon samaritano nei confronti del prossimo, tutte cose che magari potrebbero anche trovare un senso all'interno di un preciso e denso percorso di formazione e di crescita prsonale, peccato che questo non abbia mai preso forma nel corso delle precedenti 3 ore (3 cazzo di ore!!) in una maniera che possa dirsi significativa e perciò soddisfacente.
                        Ci sono anche momenti positivi di cui potrei parlare, ma mi preme più evidenziare cosa mi ha deluso, il film è ovviamente sufficiente, ma si ecco... mentirei se non dicessi di essere uscito dalla sala abbastanza ammosciato.

                        Facendo il fatidico paragone: The Dark Knight lo asfalta su tutta la linea, ma proprio tuttissima!
                        Finalmente un commento in linea con il mio pensiero. Grossomodo era quello che mi aspettavo anche io, ho visto solo il primo trailer mesi fa poi ho smesso di cercare materiale pensando che avrei visto quella roba lì e invece niente. Il primo "Io sono vendetta" inizia e finisce nella metro, le premesse erano buonissime ma poi parte l'indagine sull'enigmista e del Batman vigilante senza regole non c'è più niente, l'inseguimento per quanto soltanto accennato funziona molto meglio nel trailer. Anche qui un batman attento a non far male a nessuno, sia mai che ci scappi il mafioso morto. Ho sempre sostenuto che la trilogia di Nolan aveva parecchi problemi e dopo l'ultima visione ritengo BB quello che mantiene nel corso dei minuti una media voto più equilibrata tra i 3 anche se TDK e TDKR toccano in certi punti vette molto più alte. Questo lo dovrò rivedere, felice per chi l'ha trovato, ma anche se è apprezzabile per la prima volta la difficoltà nel distinguere Bruce dalla sua nemesi mascherata, ad oggi non lo ritengo il mio batman.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da skilisam Visualizza il messaggio
                          Ciao, da un pò non scrivo ma vi leggo molto.
                          Non sono rimasto contento. Il mio voto è 6,5.
                          Pur nei suoi limiti, e pur essendo corale, ho apprezzato molto di più BvsS, che in proporzione si porta a casa un 7...
                          Bene fotografia e Gotham. Male la continua narrazione ed i dialoghi.
                          Lancio una provocazione ma la sensazione che ho avuto, e più ci penso ne sono convinto, è che The Batman è ne più ne meno che un mal riuscito remake di TDK. Cambia l'identità del villan, ma le attinenze sono veramente troppe...
                          Quando poi nel corso dell'inseguimento, riesce a fare il balzo trovando come rampa la classica "barchessa" non in moto ma in macchina, siamo proprio alla espressa citazione...

                          Una scena in particolare, quella tanto "discussa" poi, non è altro che una vera e propria scena "post credit" inserite nel corso del film
                          C'è anche la scena
                          Spoiler! Mostra

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Alex Murphy Visualizza il messaggio
                            Bah, un rapido commento a freddo, il meglio si vede già nel trailer.
                            C'è una mancanza quasi totale di epicità. Bellissimo quanto volete, non si discute, la paura che si respira quando si accende il proiettore all'inizio è concreta, ma BB questo batman se lo mangia a colazione.
                            Quanto è vero, è una cosa che cerco sempre nei film di un certo tipo, qua non c'è, assente totale. Non lo so, è quasi come se il film non approvasse Batman perché non ne esalta le azioni.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
                              A me la batmobile è piaciuta molto, specialmente la presentazione stile "Christine La macchina infernale", però è vero che l'inseguimento è un po' debole concettualmente (con quella macchina il Pinguino giusto la spesa al supermercato poteva fare)




                              Tra l'altro la scena della wingsuit mi ha fatto ridere, cioè per come "atterra" il povero Bats altro che scappare zoppicando, come minimo sarebbe dovuto venire Alfred con scopa e paletta a raccogliere i resti
                              Si bella, quando l'accende.. ma è inutile, non ha caratteristiche così particolari da preferirla a qualsiasi altra auto,
                              Spoiler! Mostra

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio

                                Quanto è vero, è una cosa che cerco sempre nei film di un certo tipo, qua non c'è, assente totale. Non lo so, è quasi come se il film non approvasse Batman perché non ne esalta le azioni.
                                Ma qui è colpa nostra.. chi è andato preparato sapendo che non c'era questa componente non è rimasto deluso.
                                Spoiler! Mostra

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X