annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The Batman

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Tre ore di questa roba? Fossi matto.

    Devi!

    Commenta


    • Prima o poi...

      Commenta


      • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
        Tre ore di questa roba? Fossi matto.

        E non farti pregare sempre, guardalo e distruggilo.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
          I primi 10 minuti li hanno tolti subito.

          Io ho dato uno sguardo (non per intero) e mi è piaciuto quello che ho visto.

          La scelta d'iniziare in soggettiva, l'attacco goffo dell'Enigmista, il montaggio e la regia "indiziari" che accumulano dettagli anche piccolissimi e frammenti e man mano compongono l'affresco, con quell'effetto sfocato che dà al tutto una dimensione allucinata, l'ingresso in scena di Bats preceduto dai passi pesanti.

          Anche l'idea del batsegnale che diventa già da solo un deterrente perché Batman potrebbe nascondersi in ogni ombra è interessante.

          Certo dopo tutto questo vedere i tizi pitturati che gli chiedono "Chi sei?" non ha molto senso, serve solo a fargli dire "Sono vendetta", ma va bene lo stesso.
          Ho pensato la stessa cosa rivedendo i primi 10 minuti. Comunque, a parte questo neo, per me l'intro resta un capolavoro.

          Commenta


          • Lo posto solo per evidenziare i titoli clickbait che sforna Badtatse.

            Apri l'articolo... "Non era in alcun modo pericoloso" "Rilasciato poco dopo senza accuse a suo carico"

            Ma ditemi voi se non mi posso fare 2 birre in balcone a casa mia.
            L'Indipendent riporta che Barry Keoghan, attore di Eternals e The Batman, è stato arrestato per ubriachezza molesta a Dublino.

            Commenta


            • Anche diverse testate americane hanno riportato la cosa in questo modo. Devono capitalizzare sui drammi in casa Warner

              Commenta


              • Vogliono fare passare Barry Keoghan come il novello Ezra Miller

                Commenta


                • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                  Lo posto solo per evidenziare i titoli clickbait che sforna Badtatse.

                  Apri l'articolo... "Non era in alcun modo pericoloso" "Rilasciato poco dopo senza accuse a suo carico"

                  Ma ditemi voi se non mi posso fare 2 birre in balcone a casa mia.
                  purtroppo ormai è normalità

                  e chi non si adatta rimane semplicemente indietro.. parlo dei siti web dove ormai cercano TUTTI il titolo acchiappa click per poi specificare tutt'altro nell'articolo, che tanto non legge nessuno


                  belli i tempi quando non c'era la corsa al click

                  Commenta


                  • Sto coso è "là fuori". Forse lo vedrò stasera...

                    Commenta


                    • Visto. Che dire? Un film che spoglia completamente Batman della sua iconografia per renderlo terra terra e mai così poco fico e noioso. Operazione similare a 007 quando lo hanno de-007izzato ammazzandolo completamente. Infinito, con una trama che mai appassiona e non decolla, che se la crede zodiac, ma degli enigmi ti frega zero, non sono mai davvero al centro della storia e i presunti colpi di scena ti lasciano indifferente. Estetica piatta e sciatta, colonna sonora non pervenuta, personaggi inesistenti e veramente brutti pure visivamente (sembrano i mascheroni di Mandelli). Batman emo, dal fisico emaciato e sempre con lo sguardo da morto di sonno (e posso crederci con la vita che fa). Rapporto bruce-alfred inesistente, Gordon succube che fondamentalmente sta lì solo per non fare parlare Batman da solo, Paul Dano fa Paul Dano, Zoe bella ma fuori parte, Gerri Scotti mi ha sorprendentemente divertito, per quanto inutile, se non per un inseguimento incasinato a metà film che non serve a niente. Ammetto che l'ultimo atto aveva il suo potenziale, con le sue vibes da Batman 2 di Nolan, ma tutto in scala ridottissima e mai davvero impattante. Posso capire perché piace a molti, ma bho. Su una cosa in parte mi ricordo: il costume nel film rende un po' di più, nonostante resti quello che è.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                        Visto. Che dire? Un film che spoglia completamente Batman della sua iconografia per renderlo terra terra e mai così poco fico e noioso. Operazione similare a 007 quando lo hanno de-007izzato ammazzandolo completamente. Infinito, con una trama che mai appassiona e non decolla, che se la crede zodiac, ma degli enigmi ti frega zero, non sono mai davvero al centro della storia e i presunti colpi di scena ti lasciano indifferente. Estetica piatta e sciatta, colonna sonora non pervenuta, personaggi inesistenti e veramente brutti pure visivamente (sembrano i mascheroni di Mandelli). Batman emo, dal fisico emaciato e sempre con lo sguardo da morto di sonno (e posso crederci con la vita che fa). Rapporto bruce-alfred inesistente, Gordon succube che fondamentalmente sta lì solo per non fare parlare Batman da solo, Paul Dano fa Paul Dano, Zoe bella ma fuori parte, Gerri Scotti mi ha sorprendentemente divertito, per quanto inutile, se non per un inseguimento incasinato a metà film che non serve a niente. Ammetto che l'ultimo atto aveva il suo potenziale, con le sue vibes da Batman 2 di Nolan, ma tutto in scala ridottissima e mai davvero impattante. Posso capire perché piace a molti, ma bho. Su una cosa in parte mi ricordo: il costume nel film rende un po' di più, nonostante resti quello che è.
                        Di preciso cosa intendi per iconografia spogliata ? E soprattutto con estetica piatta ? Si può dire di tutto su questo film , ma visivamente è uno dei blockbuster con più personalità in anni

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da John Doe Visualizza il messaggio

                          Di preciso cosa intendi per iconografia spogliata ? E soprattutto con estetica piatta ? Si può dire di tutto su questo film , ma visivamente è uno dei blockbuster con più personalità in anni
                          la domanda successiva dovrebbe essere "e secondo te quali film sono meritevoli di estetica raffinata NEI CINECOMIC??" così giusto per capire la sua scala di valore

                          Commenta


                          • Per quanto siano tutt'altro che film apprezzo, per restare "in famiglia" basta una scena a caso dei "Burt-Man" per mangiarsi una qualsiasi delle scene grige, monocolori e sempre dietro la pioggia e nebbia che dal il colpo di grazia. Cosa intendo per iconografia spogliata? Abbiamo un batman umano, emaciato, che prende schiaffi un po' da tutti, con un look che richiama sempre il tanto agognato realismo, ma che depotenzia appunto l'icona che è sempre stata. Basti vedere la batmobile che mai richiama veramente il "pipistrello su quattro ruote corazzato" ma una spider con il reattore. Batman è noto anche per i suoi gadget high teck, e qui si sono high tech, ma fallacei e "comuni": prendete la tuta alare, che è ne più ne meno di una normalissima tuta alare, ma dove cazzo sta il volo con il mantello alla "leonardo da vinci" che è una delle immagini simbolo di batman? Posso continua, ma mi sembra di essermi spiegato. Io lo capisco perché piace a un certo pubblico, ma ciò un'età e non li sopporto più sti cosi che decostruiscono l'icona per avvicinarsi all'adolescenziale richiesta di "realismo" che da Nolan in poi vogliono vedere affibbiato a sto personaggio, perché così non funziona. Poi se parliamo di immagini iconiche.

                            1022929?w=1920.jpg
                            LEGO-Batman-76161-Batwing-rumour-800x445.jpg
                            batman-1989-Burton.jpg
                            Batmobile_1989.jpg

                            Ma per dire, anche negli orribili film di Zack Snyder, gli riconosco l'intento di rimanere nel mito di questi personaggi, senza trasformarli in qualcos'altro, con l'intento di creare immagini spettacolari e un'estetica con personalità. Quello che abbiamo qui è un film che vorrebbe essere Seven con uno vestito da batman, ma alla fine non è nè carne nè pesce, non è niente, il film scorre di una piattezza disarmante, senza creare mai il minimo interesse verso sto generico pazzo alla zodiac. Ma ve lo ricordate Batman 2 di nolan? Anche qui, tutt'altro che amato da me, ma gli riconosco una costruzione della tensione spanne superiore con il fake batman impiccato, la scena della sparatoria nel comizio, un interesse per la vicenda poliziesca verso lo spettatore di ben altro spessore (per quanto si limiti ad essere appena scolastica). Spero di aver chiarito il punto.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da MartyMcFly Visualizza il messaggio

                              la domanda successiva dovrebbe essere "e secondo te quali film sono meritevoli di estetica raffinata NEI CINECOMIC??" così giusto per capire la sua scala di valore
                              I Batman di Burton, gli Hellboy di Del Toro, Il Corvo, gli Spider-Man di Raimi, The Batman, Sin City

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da John Doe Visualizza il messaggio

                                I Batman di Burton, gli Hellboy di Del Toro, Il Corvo, gli Spider-Man di Raimi, The Batman, Sin City
                                Si, si, si, si, ni, si

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X