annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Deadpool 2

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Andrea90
    ha risposto
    Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio

    Ecco bravo... finalmente lo ammetti.
    Ma piuttosto alla fine si capisce chi è che gli da il volto?
    Niente niente che oltre a dargli la voce è lo stesso Raynolds che in qualche modo lo interpreta?
    Io mica ho detto il contrario, ho solo detto che è molto simile al fumetto, quasi identico. Ovvio che con l'armatura rossa sarebbe stato magnifico, ma va bene anche così siamo passi avanti enormi rispetto TLS.

    Praticamente è in mo cap ed è stato fatto proprio da Reynolds nei movimenti e nella voce, modificata poi.

    Lascia un commento:


  • HULK SPACCA 70
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
    deadpool-2-juggernaut.jpg

    Be dai non è proprio fatto malissimo..forse in movimento perde un po'. Ovviamente con l'armatura rossa sarebbe stato meglio, però si avvicina molto ai fumetti.
    Ecco bravo... finalmente lo ammetti.
    Ma piuttosto alla fine si capisce chi è che gli da il volto?
    Niente niente che oltre a dargli la voce è lo stesso Raynolds che in qualche modo lo interpreta?

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    deadpool-2-juggernaut.jpg

    Be dai non è proprio fatto malissimo..forse in movimento perde un po'. Ovviamente con l'armatura rossa sarebbe stato meglio, però si avvicina molto ai fumetti.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Funziona parecchio anche, la concomitanza con i vari membri è molto buona, soprattutto con Cable. Si incastrano a meraviglia.
    Io spero che l'x-force si focalizzi ora su Cable e sul suo Background e che Deadpool venga considerato come facente parte del gruppo più che il personaggio principale, anche se ovviamente avrà il ruolo di coprotagonista insieme allo stesso Cable e a Domino.

    Lascia un commento:


  • HULK SPACCA 70
    ha risposto
    Al di là di tutto la principale differenza tra il 1° e il 2° film sta nel fatto che all'inizio è stato un test per il personaggio Deadpool, e di come poteva essere accettato uno che sta con un piede nei cinecomics, ed uno fuori dalla quarta parete, il tutto condito da un po' di splatter, volgarità e humour piuttosto greve, mentre ora tale personaggio è stato testato in un ambito cinecomics più corale e classico, sebbene sempre con uno stile un po' sopra le righe.
    In qualche modo mi è sembrata un po' la stessa operazione fatta con il nuovo Spider-Man, anche se procedendo in senso inverso, proprio per testarlo sia da solo, con tutti i suoi vizi e le sue virtù, e sia in un gruppo dove per forza di cose deve essere un po' ridimensionato.
    Alla fine Deadpool 2 dimostra che il mercenario chiacchierone è un personaggio che può essere utilizzato anche insieme ad altri personaggi più inquadrati.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    https://cinema.everyeye.it/notizie/d...io-331011.html

    Riprendendo la domanda di Pancho
    Originariamente inviato da Pancho84 Visualizza il messaggio
    Cable alquanto depotenziato,se non sbaglio. La cazzutaggine del personaggio e l'interpretazione di Brolin (o meglio la sua presenza scenica) salvano la baracca.
    "Mutante o no? E' una bella domanda. Esploreremo maggiormente Cable andando avanti, non volevamo mettere troppa carne al fuoco. In una stesura del copione usava la telecinesi... ma diventava quasi una sorta di Forza, sembrava Star Wars! Cosi abbiamo deciso di fare un passo indietro. Abbiamo deciso di impostare tutto sulla tecnologia e non confondere troppo il pubblico. Abbiamo cercato di non mettere troppe informazioni svelando il suo passato, il virus tecno-organico - che forse esploreremo in futuro - e questo tipo di cose. Troppe informazioni avrebbero rovinato il tutto. Avete questo viaggiatore del tempo che torna indietro nel tempo per salvare la sua famiglia, è tutto quello di cui avevamo bisogno. Andando avanti, siamo sicuri, che sarà esplorato maggiormente come chi sia veramente e quali sono i suoi poteri".

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    https://www.mondofox.it/2018/05/29/d...ix-e-sinistro/

    Effettivamente è stato ripreso varie volte. Chissà in quale film lo introducono e chissà se riprenderanno pure Apocalisse.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Son pressapoco d'accordo con Doktor_Jones .
    Probabilmente nel primo Deadpool sarebbe stato il protagonista ad uccidere Russel al posto di Cable: quella sì che sarebbe stata una mossa coraggiosa e anarchica, e pure un po' idiota e consona al personaggio, anche se avrebbero dovuto costruire un altro film per fare una cosa del genere per cui immagino i limiti. La cosa bella del primo film era appunto il prendere le regole del "perfetto cinecomic" e capovolgerle totalmente, lì stava l'originalità, qui invece si standardizza troppo: "non sono un eroe, sono solo un cazzone che fa fuori tipi peggiori di lui" diceva nel primo. Per me avrebbero dovuto spingere di più sul lato, appunto, anarchico e bastardo del personaggio, e forse mi sarei aspettato anche più azione (per quanto comunque sia in quantità superiore al primo).

    Spero che l'x-force non si riduca a bravi e buoni eroi che fanno fuori i criminali cattivi: deve essere una squadra spietata che fa fuori psicopatici assassini. Devono mostrare, e questo penso sia il compito fondamentale, la differenza tra il far parte dell'x-force e il far parte degli x-men, per cui mi aspetto un Cable parecchio più approfondito e dal lato molto più violento.

    Lascia un commento:


  • Doktor_Jones
    ha risposto
    Buon ultimo (o quasi) sono riuscito a vederlo anch'io.
    Visto che ormai è stato detto già tutto mi limito solo a qualche piccola considerazione: questo è esattamente il classico sequel di un successo inaspettato che sfrutta, praticamente alla lettera, il motto visto che ha funzionato prima facciamolo uguale ma solo più grande e con più soldi e quindi con più personaggi ed esplosioni.
    Il risultato è un film che, coerentemente con le intenzioni, si presenta come un facsimile del predecessore e che tenta di compensare il fattore novità ormai perso con, per l'appunto, maggiore azione, esplosioni e personaggi ma, per me, riuscendovi soltanto in parte.

    Semplificando un pò, Deadpool 2 tecnicamente è più "film" del primo, e con un badget maggiorato era praticamente qualcosa di scontato, ma è anche meno anarchico e scorretto, quindi in definitiva meno "Deadpool", del predecessore.
    Più soldi e il bisogno di confermare il successo, specie economico, della prima pellicola hanno portato infatti la produzione a normalizzare il brand (entro certi limiti, ovvio) costruendo un film più consono alle regole, cinematograficamente parlando, e meno anarchico o "grezzo" del film diretto da Tim Miller ma con il risvolto, forse non del tutto involontario, di renderlo più simile alle altre pellicole di genere, arrivando addirittura a istituzionalizzare e a rendere più "familiare", almeno in parte, un personaggio reazionario e teoricamente inclassificabile come DP.

    Lo stesso umorismo, per quanto simile, non raggiunge gli stessi obiettivi: il primo era costruito quasi sull'improvvisazione, un umorismo diretto e, diciamo, di pancia (molto di pancia) e nei suoi (grossi) limiti non solo raggiungeva il suo scopo ma si legava perfettamente con la totale anarchia e l'irriverenza assoluta di Deadpool. In questo sequel invece la battuta è più ragionata, pur sempre nell'ambito del triviale e del politicamente scorretto (ma qui ho avvertito più limiti rispetto al primo), si fa maggiormente "ricercata" o, a volte, fin troppo autoreferenziale, con il risultato di non riuscire ad andare sempre a bersaglio o di apparire, in alcuni casi, addirittura scontato.

    Rimane comunque una buona pellicola (da 6.5) ma personalmente ho preferito il primo, più caustico, irriguardoso e, forse, anche sfacciatamente sbagliato, se vogliamo, ma comunque più aderente al personaggio e al suo mondo o almeno più nuovo e differente, nel bene e nel male, rispetto a tante altre pellicole.

    deadpool-2-4.jpg
    Ultima modifica di Doktor_Jones; 29 maggio 18, 19:40.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Son d'accordo sull'utilizzo della cgi, l'ho trovata migliore nel primo con la metà del budget e la cosa ha dell'incredibile. Leitch non mi pare un maestro nella gestione della computer grafica.

    Su Brolin dissento, per me è ottimo. Avrebbero potuto utilizzare un attore fisicamente più in parte ma ne avrebbe perso d'interpretazione, è comunque non da per niente l'idea di nano e per esser grosso fa la sua figura. Come ho detto l'unico che avrebbe potuto scalzarlo forse sarebbe stato Pitt.

    Dissento pure sugli scontri sull'azione in generale, molto meglio qui. Però il montaggio non mi è piaciuto e Colosso juggernaut poteva venire meglio: ho preferito colosso vs Angel dust del primo.

    Lascia un commento:


  • ryoma nagare
    ha risposto
    avrebbe svaccato di meno sulla cgi scadente e come regia dei combattimenti probabilmente sarebbe stata assai migliore. se poi avesse spinto per un attore diverso per Cable tanto meglio, Brolin solo la faccia ha il resto lascia a desiderare.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Ma a che livello avrebbe fatto qualcosa di migliore? La sceneggiatura quella sarebbe stata probabilmente. Come girare non saprei, a me la regia è piaciuta più nel secondo.

    Lascia un commento:


  • trabant
    ha risposto
    non ho letto il thread e quindi non so cosa se ne pensa in giro, io il film l'ho visto e per me è migliore del primo, e questo è quanto

    Lascia un commento:


  • ryoma nagare
    ha risposto
    miller avrebbe fatto sicuramente qualcosa di migliore.. ho questa certezza, nonostante abbia apprezzato questo secondo seppur con tutti i suoi macroscopici limiti

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Io son curioso di vedere come sarà l'extended. Se sarà la vera director's cut o solo un'estesa: non ho capito la lunghezza, in un'intervista Leitch ha parlato di 13 minuti in più, in un'altra di 20.

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X