annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Justice League

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Secondo me Terrio dopo aver vinto l'Oscar al suo primo film ha lanciato una sfida con se stesso e ha cercato di capire quanto ci avrebbe messo a raschiare il fondo del barile. Nel mentre si è pure fatto un discreto gruzzolo.

    Comunque uno dei grossi dubbi che ho sull'effettiva qualità della Snyder Cut è relativa alle tempistiche della produzione. Nel senso, per fare BvS ci ha impiegato 3 annetti abbondanti mentre per JL ha iniziato a lavorare praticamente durante la promozione di BvS (quindi aprile 2016) e il film è uscito nel 2017. Possibile che un kolossal del genere, ancora più lungo in durata del film precedente e con una mole enorme di roba da adattare sia riuscito a tirarlo via in così poco tempo? Boh mi sembra siano andati, a prescindere dai drammi successivi, davvero troppo di fretta per raggiungere un buon risultato (ma magari sono io che sottovaluto la macchina hollywoodiana per carità).

    Commenta


    • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
      Secondo me Terrio dopo aver vinto l'Oscar al suo primo film ha lanciato una sfida con se stesso e ha cercato di capire quanto ci avrebbe messo a raschiare il fondo del barile. Nel mentre si è pure fatto un discreto gruzzolo.

      Comunque uno dei grossi dubbi che ho sull'effettiva qualità della Snyder Cut è relativa alle tempistiche della produzione. Nel senso, per fare BvS ci ha impiegato 3 annetti abbondanti mentre per JL ha iniziato a lavorare praticamente durante la promozione di BvS (quindi aprile 2016) e il film è uscito nel 2017. Possibile che un kolossal del genere, ancora più lungo in durata del film precedente e con una mole enorme di roba da adattare sia riuscito a tirarlo via in così poco tempo? Boh mi sembra siano andati, a prescindere dai drammi successivi, davvero troppo di fretta per raggiungere un buon risultato (ma magari sono io che sottovaluto la macchina hollywoodiana per carità).
      Ah beh, questo sicuramente... Ma vale per il 90% dei film legati a franchise ormai

      Commenta


      • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
        Secondo me Terrio dopo aver vinto l'Oscar al suo primo film ha lanciato una sfida con se stesso e ha cercato di capire quanto ci avrebbe messo a raschiare il fondo del barile. Nel mentre si è pure fatto un discreto gruzzolo.

        Comunque uno dei grossi dubbi che ho sull'effettiva qualità della Snyder Cut è relativa alle tempistiche della produzione. Nel senso, per fare BvS ci ha impiegato 3 annetti abbondanti mentre per JL ha iniziato a lavorare praticamente durante la promozione di BvS (quindi aprile 2016) e il film è uscito nel 2017. Possibile che un kolossal del genere, ancora più lungo in durata del film precedente e con una mole enorme di roba da adattare sia riuscito a tirarlo via in così poco tempo? Boh mi sembra siano andati, a prescindere dai drammi successivi, davvero troppo di fretta per raggiungere un buon risultato (ma magari sono io che sottovaluto la macchina hollywoodiana per carità).
        BvS è uscito dopo 3 anni anche per un infortunio fisico di Ben Affleck, all'inizio doveva uscire a Luglio o Agosto 2015

        Commenta


        • Mi fa piacere che gli Snyderboys avranno presto ciò che aspettano da un bel po', ed in fondo è anche giusto che il regista si prenda i suoi meriti e/o demeriti per la sua opera, e non per un ibrido illegittimo.

          Sicuramente questo creerà un precedente ed il tutto casca proprio a fagiuolo nell'era delle piattaforme digitali, magari la prossima volta il motivo per mandare due versioni dello stesso film, uno al cinema e uno in digitale, sarà più pretestuoso e lo faranno solo per spremere più succo dallo stesso limone, con un fiorire di director's cut ed extended version di ogni blockbuster.

          D'altronde si sa, questo tipo di cinema è una macchina da soldi, i risvolti artistici sono ridotti davvero al lumicino, e al netto dell'apprezzamento dei vari fan boys dei diversi schieramenti...ma con il rischio che le sale cinematografiche si ridurranno a postriboli per appassionati di retrospettive di Vin Venders e non più luoghi di aggregazione visiva di tipo pop(olare).

          Mettetevi anche in testa, e mi rivolgo ai più infoiati, che se questa Snyder-cut avrà successo darà il la per la creazione del multiverso DC, esattamente come hanno fatto per le serie tv, magari non sarà il tanto odiato (da voi) universo condiviso, ma appunto un multiverso in cui possano esistere e coesistere più versioni dello stesso personaggio, dal Joker di Phoneix al prossimo che verrà per tormentare il Batman di Pattinson, o magari il redivivo Batflek.... perché i soldi fanno gola a tutti, soprattutto agli spergiuri.
          Ultima modifica di HULK SPACCA 70; 26 maggio 20, 16:23.

          Commenta


          • Originariamente inviato da HULK SPACCA 70 Visualizza il messaggio

            Mettetevi anche in testa, e mi rivolgo ai più infoiati, che se questa Snyder-cut avrà successo darà il la per la creazione del multiverso DC

            Non credo proprio che succederà, per un motivo molto semplice: al grande pubblico questi personaggi non sono piaciuti. Non è piaciuto Batman (sono solo i nerd fissati con la dimensione del pene che dicono che Affleck fisicamente è "il Batman più vicino ai fumetti", il grande pubblico ancora preferisce il Batman di Nolan), non è piaciuto men che meno Superman, non piacciono queste versioni di Flash e di Cyborg. Gli unici personaggi che in qualche modo sono riusciti a fare breccia sono l'Aquaman di Momoa e la Wonder Woman di Gal Gadot. Non c'è nulla di paragonabile all'apprezzamento che i personaggi core dell'universo MS avevano presso il pubblico.

            Che l'operazione sia squisitamente commerciale è vero, ma alla fine... esticazzi? Lo sono anche i 5 montaggi di Blade Runner, i 3 di Incontri ravvicinati, Apocalypse Now Redux. In tutti e tre i casi per me il film "migliore" è una sintesi del meglio dei diversi montaggi. E il fatto che il pubblico abbia a disposizione diverse versioni, non lo vedo come una prassi di per sé sbagliata, se alla base ci sono delle dialettiche conflittuali sul final cut.

            Piaccia o non piaccia, un film può essere rovinato dalla produzione come può essere salvato. JL è stato un puttanaio, ma è l'ultimo e il più eclatante di parecchi esempi, anche recenti. Dov'è il problema?

            Al di là delle stupide fazioni, lo chiedo sinceramente: qual è il problema?
            Ultima modifica di Tom Doniphon; 26 maggio 20, 16:32.

            Commenta


            • 5 montaggi di Blade Runner, i 3 di Incontri ravvicinati, Apocalypse Now Redux.
              operazioni molto diverse da questa ....
              Questo potrebbe essere un vero e proprio sconvolgimento , e se non avesse un seguito su cui perlomeno sperare , allora tutti i riferimenti per un prossimo futuro , con un personaggione manipolatore al di sopra di tutto , che senso avrebbe metterceli??
              Deve essere autoconclusivo e forse pensato per un media diverso , suddiviso in più parti.
              Io non avrei problemi a vedermelo , e non avrei avuto problemi a pagare per andarlo a vedere , ma per me questa non potrebbe essere mai considerata una Directors cut di qualcuno...
              E neanche una rivincita artistica ....

              Commenta


              • Ho letto il topic da quando hanno annunciato l'uscita della versione by Snyder. Nessuno ha parlato di rivincita artistitca, metà degli utenti è convinta che il film farà comunque schifo (sono tra quelli per cui il film sarà comunque brutto). Non vedo chissà quale entusiasmo, almeno qui dentro, per questo progetto. Ho letto diverse reazioni contrastanti anche sui social.

                A suo modo è una director's cut che sta avendo l'ok dalla nuova direzione Warner, non attacchiamoci a sofismi inutili. Se poi in realtà diventerà qualcosa di diverso (una miniserie, ad esempio) parte comunque da materiale ideato e realizzato da Snyder.

                Poi onestamente a me proprio interessa poco, quel DCU per me deve morire perché complessivamente fa pena e non è paragonabile né all'universo cinematografico Marvel, né tantomeno alla bellezza dell'universo DC nei fumetti.

                Commenta


                • Personalmente sono contento per una giustizia artistica di Snyder e curioso di vedere che uscirà fuori. Sarà davvero interessante contastare come due approcci artistici con lo stesso materiale, quanto e come riusciranno ad essere differenti nell'esito.

                  Poi che questa operazione potrebbe aprire o meno multiversi, dceu e pizza e fichi, ho i miei dubbi. Non penso che riapra nulla e sinceramente manco m'interesserebbe. Se Snyder ci confermerà che queste 4 ore di film, riusciranno a chiudere decentemente il suo per così dire "snyderverso", non ci sarebbe bisogno di altro.

                  Se invece l'operazione avrà successo, immagino che potrebbero continuare come una sorta di mini serie,da far uscire sempre in streaming, con qualche cosa legata a personaggi davvero sconosciuti alla storia fin ora raccontata, come Martian e Darkseid

                  I discorsi sulle fazioni e il fanboysmo fortunatamente non li ho letti da nessuna parte, nemmeno sui social. Credo che ormai sta roba sia passata di moda, non essendoci nemmeno più una competizione. C'è solo omologazione.
                  "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                  And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                  That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • Io invece ho fatto il contrario.
                    Ho letto e voluto leggere poco di tutto quello che è stato scritto post release Snyder Cut qui dentro perché ho intravisto sbirciando castronerie,illazioni,miscredenze,inesattezze financo ad idiozie.

                    Tornando in tema:

                    Serpeggia una indiscrezione di cui sono a conoscenza da un po di giorni,sembrerebbe che Affleck riprenderà realmente il ruolo di Batman all'interno del DCEU, resta da capire se si tratterà di uno stand alone sempre in continuity col DCEU ripescando il suo (stratosferico) script Batman vs Deathstroke oppure un proseguio delle riprese inerenti Justice League.

                    Tutto questo realmente cum grano salis.



                    Commenta


                    • Originariamente inviato da Cruise Visualizza il messaggio
                      il suo (stratosferico) script Batman vs Deathstroke
                      L'hai letto?
                      Luminous beings are we, not this crude matter.

                      Commenta


                      • Comunque il boss di HBO Max dice che ci vorranno ben più di 30 milioni per completare il film: https://www.indiewire.com/2020/05/hb...hed-1202233545

                        “It isn’t as easy as going into the vault and there’s a Snyder Cut sitting there to put out. It does not exist. Zack is actually building it, and it’s complex, including new VFX shots. It’s a radical rethinking of that movie and it’s complicated and wildly expensive. I’ll just say I wish it was just $30 million and stop there. It’s an enormous undertaking and very complex.”
                        Luminous beings are we, not this crude matter.

                        Commenta


                        • Ben Affleck ancora nel ruolo di Batman? Ma non aveva detto che aveva perso entusiasmo tra un disintossicazione e l'altra? Per carità, a me andrebbe bene, gli stava bene il ruolo, non fosse per i suoi problemi personali.
                          "Vabbè camerata, beviti un po' quello che ti pare e torna su VKontakte a scrivere di come vorresti sparare ai politici e di quanto la Meloni sia la tua waifu, va benissimo". cit.

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio
                            Ben Affleck ancora nel ruolo di Batman? Ma non aveva detto che aveva perso entusiasmo tra un disintossicazione e l'altra? Per carità, a me andrebbe bene, gli stava bene il ruolo, non fosse per i suoi problemi personali.
                            è un ambiente tossico questo qua ,per tutti ma sopratutto per qualcuno che ha già avuto problemi come Affleck.
                            Meglio che ne stia distante .
                            Comunque il boss di HBO Max dice che ci vorranno ben più di 30 milioni per completare il film:
                            bene...intanto ci sarebbe da rifare completamente le animazioni di Steppenwolf ...tanto per cominciare.

                            Sarà davvero interessante contastare come due approcci artistici con lo stesso materiale, quanto e come riusciranno ad essere differenti nell'esito.
                            non ho capito quali sarebbero i due approcci .

                            Ultima modifica di hulkdog; 27 maggio 20, 00:13.

                            Commenta


                            • Il ritorno di Affleck (e Cavill) avrebbe senso per tante ragioni ma non sarebbe un po' problematico portarlo avanti con Pattinson in rampa di lancio?
                              A quel punto il film di Reeves diventerebbe quasi ufficialmente una roba a parte, un po' come il Joker di Phillips, con il rischio però di sovraesporre un personaggio già parecchio inflazionato e creare una concorrenza interna al franchise non proprio ottimale.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
                                Il ritorno di Affleck (e Cavill) avrebbe senso per tante ragioni ma non sarebbe un po' problematico portarlo avanti con Pattinson in rampa di lancio?
                                A quel punto il film di Reeves diventerebbe quasi ufficialmente una roba a parte, un po' come il Joker di Phillips, con il rischio però di sovraesporre un personaggio già parecchio inflazionato e creare una concorrenza interna al franchise non proprio ottimale.
                                Basterebbe etichettare il batman di reeves e il joker di phoenix come storie alternative, come si vociferava con la "DC black"

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X