annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Justice League

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • A vedere il video postato da Nahir mi è tornato in mente il fatto che MoS, da un punto di vista visivo, probabilmente rimanga il migliore della trilogia. Più realistico, meno patinato, effettistica integrata benissimo, lavoro semi sperimentale sulle inquadrature in rapporto al tipo di film (camera a mano, i bellissimi flashback malickiani). Già solo il montaggio della battaglia di Metropolis mette in evidenza il calo avuto in BvS (che comunque è un film che racchiude momenti visivi davvero belli). Con Jl mi pare si sia estremizzato ancora di più il tutto e se MoS era Snyder che guardava a Nolan e BvS Snyder che tornava a Watchmen, sembra quasi che JL sia Snyder che passa dalle parti di Sucker Punch. Da una parte è bello aver film anche diversi seppur legatissimi tra loro, dall'altra forse maggiore coerenza visiva avrebbe giovato all'intero progetto nel suo insieme. Certo che bisogna dar credito a Snyder di essere abbastanza folle da affrontare così spavaldamente questo tipo di film.

    Commenta


    • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
      A vedere il video postato da Nahir mi è tornato in mente il fatto che MoS, da un punto di vista visivo, probabilmente rimanga il migliore della trilogia. Più realistico, meno patinato, effettistica integrata benissimo, lavoro semi sperimentale sulle inquadrature in rapporto al tipo di film (camera a mano, i bellissimi flashback malickiani).
      E pure il villain è un villain con i controcazzi. Penso che Zod sia uno degli antagonisti meglio riusciti in ambito cinecomic.

      se MoS era Snyder che guardava a Nolan e BvS Snyder che tornava a Watchmen, sembra quasi che JL sia Snyder che passa dalle parti di Sucker Punch
      Ma te parli a livello visivo giusto? Perchè a livello di struttura narrativa JL è quanto di più vicino a Watchmen (da quello che si sa da quanto trapelato fin'ora).

      Commenta


      • Visivamente MoS non ha un bel niente di che spartire con Nolan, grazie a Dio. Al massimo Snyder guardava a Nolan da un punto di vista generale dell’approccio realistico al materiale.
        La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

        Commenta


        • In effetti.

          Commenta


          • Sì parlo da un punto di vista visivo. MoS lo accostavo a Nolan più che altro perché appunto un po' si sente la sua ombra nell'approccio rispetto a quello a cui ci aveva abituati Snyder. E questo riguarda anche la componente visiva (che poi MoS abbia le sue peculiarità e il suo taglio più sci fi ok). Personalmente, se mi avessero presentato MoS come il film su Superman del nolanverse non avrei fatto troppa fatica a crederci.

            Commenta


            • Se parliamo a livello proporzionale allora sì, a livello assoluto proprio no. MOS non c'azzecca niente con Nolan a parte appunto l'approccio.
              Considero molto più azzeccati gli altri due paragoni.

              Commenta


              • A parte la struttura temporale "alla Batman Begins" e l'intento "realistico", di Nolan (che pure co-scrive il soggetto e produce) c'è forse a livello formale un po' lo stile freddo e con camera a mano di alcuni passaggi (con una spruzzata a caso di Malick), ma ci sono più affinità col cinema di registi ipertrofici come Bay (o anche il coevo Abrams).
                Luminous beings are we, not this crude matter.

                Commenta


                • Io in generale ho adorato sia MoS che BvS, infatti spero in una bella chiusura per la trilogia (non mi illudo andiamo oltre). Lo stile che ha Snyder nel comporre le immagini mi piace, é sempre molto riconoscibile, ipertrofico, monumentale. Da un senso di intensità pazzesca a tutto.
                  ​​​​​​E credo che molti di quelli che hanno criticato quei due film col tempo li abbiano/capiti iniziati ad apprezzare (anche perché ancora vedo che buona parte delle critiche rivolte a quelli, non tanto sul forum ma su social si fanno ancora per la moda più che per una reale bruttezza). Fatto sta che secondo me buona parte delle critiche furono per lo stile totalmente differente dalla Marvel (e anche dall' approccio a spin off preferito invece ai crossover dell MCU). Fortunatamente esce la ZSJL, che comunque riporta quell' approccio diverso persosi negli ultimi film della DC. É sempre bello vedere un approccio diverso, specie ora che abbiamo un po' raggiunto la saturazione con i cinecomic (personalmente pronostico che oramai siamo nella fase discendente dell'interesse verso questi film, oramai troppo uguali e omologati fra loro).

                  Ps Poi ognuno é libero di ritenere ancora quel film cacca, ma dopotutto i pareri sono proprio come il buco del cu... cioè ognuno ha il suo

                  Commenta


                  • Non è che se qualcuno critica un film lo fa perché parte con dei pregiudizi o perché è un hater o perché è una moda. A me Snyder piace molto come regista, per me è uno dei piu visionari a livello visivo al pari dei vari PJ, Nolan, Cameron ma non vuol dire che mi devo far andar bene tutto. In bvs la sostanza purtroppo non va di pari passo con la forma e se il film non è sorretto da una scrittura solida pure le belle immagini lasciano il tempo che trovano.

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio
                      A vedere il video postato da Nahir mi è tornato in mente il fatto che MoS, da un punto di vista visivo, probabilmente rimanga il migliore della trilogia. Più realistico, meno patinato, effettistica integrata benissimo, lavoro semi sperimentale sulle inquadrature in rapporto al tipo di film (camera a mano, i bellissimi flashback malickiani). Già solo il montaggio della battaglia di Metropolis mette in evidenza il calo avuto in BvS (che comunque è un film che racchiude momenti visivi davvero belli). Con Jl mi pare si sia estremizzato ancora di più il tutto e se MoS era Snyder che guardava a Nolan e BvS Snyder che tornava a Watchmen, sembra quasi che JL sia Snyder che passa dalle parti di Sucker Punch. Da una parte è bello aver film anche diversi seppur legatissimi tra loro, dall'altra forse maggiore coerenza visiva avrebbe giovato all'intero progetto nel suo insieme. Certo che bisogna dar credito a Snyder di essere abbastanza folle da affrontare così spavaldamente questo tipo di film.
                      Io rivedendolo ho notato proprio che MoS aveva un senso dello spazio e di come utilizzare la camera, meno fumettoso. Si vede che qui Snyder per certi versi era un po' legato, non era lo Snyder 100%, prova ne è pure che ha dovuto fare tutto un film senza nemmeno il suo marchio di fabbrica (il ralenty). Per certi versi il suo essere legato, nel non abusare troppo del suo modo di fare cinema, va un po' a braccetto con il personaggio stesso di Supes, che in quel film, prima di sferrare un pugno liberatorio, ci mette tanto tempo. Infatti poi sia Supes che lo stesso Snyder esplodono nelle scene finali, dove Metropolis viene devastata.

                      Guardando però tutto il puzzle, sono molto contento che ci siano queste differenze tra i film. A dimostrare che più la storia si interseca con risvolti mitologici e fantasy, più si plasma e diventa fumettosa, mantenendo però la crudezza e i toni snyderiani.

                      MoS è un film che lo vedi e funziona perfettamente da solo, potresti anche non pensare che faccia parte di piani più grandi. La sua forza sta tutta li e in un villain non macchiettistico con il vocione grosso. Zod da veramente palate di cacca a robaccia come quella vista in WW o SS, dove i villain dovevano essere macchiettistici, con la voce da cartone animato e spazzatura cosmica intorno.

                      Ci sono cose che mi fanno letteralmente impazzire in MoS, ma tante altre anche in BvS soprattutto per come è stato raccontato e messo in scena il personaggio di Batman.

                      JL doveva e ora con la ZSJL deve essere il film che esalti personaggi come Aquaman e Cyborg. Sperando pure che Flash appaia meno idiota della versione cinema.

                      p.s.
                      una domanda che mi sorge spontanea.. ma il militare è sempre stato Martian Manhunter? Se sì.. perché in occasioni come quella di MoS e BvS non interviene? dite che la sua comparsa in JL, spiegherà un po' le sue motivazioni di non interferenza?
                      "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                      And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                      That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                      # I am one with the Force and the Force is with me #

                      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                      Commenta


                      • MM è sempre stato Swanwick sotto mentite spoglie. Le sue motivazioni per non intervenire mi sembrano chiare: ci stavano già prima Superman e poi Superman + WW + Batman a difendere il mondo e lui aveva delle responsabilità militari e politiche. Ora che c’è Darkseid la minaccia è talmente enorme che anche lui sente il bisogno di mostrarsi al mondo per quello che è, nonostante facesse già gli interessi della Terra col suo ruolo prima di Generale e poi di Segretario di Stato della più grande potenza mondiale...
                        La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

                        Commenta


                        • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

                          Io rivedendolo ho notato proprio che MoS aveva un senso dello spazio e di come utilizzare la camera, meno fumettoso. Si vede che qui Snyder per certi versi era un po' legato, non era lo Snyder 100%, prova ne è pure che ha dovuto fare tutto un film senza nemmeno il suo marchio di fabbrica (il ralenty). Per certi versi il suo essere legato, nel non abusare troppo del suo modo di fare cinema, va un po' a braccetto con il personaggio stesso di Supes, che in quel film, prima di sferrare un pugno liberatorio, ci mette tanto tempo. Infatti poi sia Supes che lo stesso Snyder esplodono nelle scene finali, dove Metropolis viene devastata.

                          Nel cercare di valutare la filmografia di Snyder io sono un po' combattuto sul ruolo di MoS. Non so se prenderlo come il film della maturità, dove lui è meno imbrigliato dai suoi vezzi estetici, sperimenta ma è comunque in grado di farsi riconoscere, o se prenderlo come un esperimento che ha portato al vero film della maturità che sarebbe BvS (nel quale torna ai suoi stilemi ma è più controllato e meno strabordante).
                          Di sicuro il fatto che non ci siano rallenty in MoS è un punto a favore e anche quasi sorprendente visto che da uno come Snyder ti aspetteresti una marea di rallenty in un combattimento supersonico (e invece va proprio nella direzione opposta).

                          Leggevo che adesso lui avrebbe in sviluppo un film sul ciclo arturiano. Ecco sinceramente non mi dispiacerebbe se lo approcciasse con uno stile che sia un po' più vicino a MoS e meno a 300 o Watchmen.

                          Commenta


                          • ma diciamo che anche Mos ha tutti i pregi e difetti di Snyder (film che apprezzo molto per la cronaca e vorrei tantissimo un MOS2)

                            personalmente il suo film più intimo, meno imbrigliato (da capire cosa si intende, se dal suo stile o dai produttori) o di maturità è Watchmen

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
                              Comunque Dwight non ho capito una cosa. Quando Steppenwolf
                              Spoiler! Mostra
                              Ma tenerti qualche sorpresa per quando esce il film? Lo so che è un consiglio non richiesto ma ci son cose che se le vedi in modo inaspettato danno delle sensazioni mentre se sai già tutto ne da altre.

                              Non so quanti commenti ho letto di gente lamentarsi quando nel trailer di BvS hanno mostrato Doomsday perché gli hanno rovinato la sorpresa, anche perché poi segnava anche un elemento di trama ben preciso: la morte di Superman

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Stefano Grandi Visualizza il messaggio

                                Ma tenerti qualche sorpresa per quando esce il film? Lo so che è un consiglio non richiesto ma ci son cose che se le vedi in modo inaspettato danno delle sensazioni mentre se sai già tutto ne da altre.

                                Non so quanti commenti ho letto di gente lamentarsi quando nel trailer di BvS hanno mostrato Doomsday perché gli hanno rovinato la sorpresa, anche perché poi segnava anche un elemento di trama ben preciso: la morte di Superman
                                concordo, questa brutta moda di fare i trailer "mostrando" le cose più belle della pellicola e molte volte mostrandoti praticamente tutto il film è un chiavica clamorosa, bisogna sempre stare attenti a non cadere troppo nei facili spoiler

                                ricordo ancora la delusione nel vedere il trailer di TDKR di Nolan dove la scena dello stadio abbattuto veniva mostrata senza tanti fronzoli, bellissima, ma ormai consumata per un trailer, avrei decisamente preferito gustarmela con l'atmosfera del film

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X