annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Justice League

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Matt Zoller Seitz, critico di Roger Ebert.con nonché amico di Scorsese scrive: “This four-hour cut is the kind of brazen auteurist vision that Martin Scorsese was calling for when he complained (rightly) that most modern superhero movies don't resemble cinema as he's always understood and valued it”.

    Buonanotte.
    La profonda mancanza di spiritualità di colui che non percepisce, ma giudica l’arte, il suo rifiuto e la sua mancanza di disponibilità a riflettere sul significato e sullo scopo della propria esistenza nel significato più alto del termine, assai sovente vengono mascherate con l’esclamazione primitiva fino alla volgarità: "Non mi piace!", "Non mi interessa!". Il bello è celato a coloro che non cercano la verità.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
      Matt Zoller Seitz, critico di Roger Ebert.con nonché amico di Scorsese scrive: “This four-hour cut is the kind of brazen auteurist vision that Martin Scorsese was calling for when he complained (rightly) that most modern superhero movies don't resemble cinema as he's always understood and valued it”.

      Buonanotte.
      Uuh questa so già che farà fumare uno specifico gruppetto di persone

      Commenta


      • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
        Matt Zoller Seitz, critico di Roger Ebert.con nonché amico di Scorsese scrive: “This four-hour cut is the kind of brazen auteurist vision that Martin Scorsese was calling for when he complained (rightly) that most modern superhero movies don't resemble cinema as he's always understood and valued it”.

        Buonanotte.
        L'hai letta la sua recensione di BvS? Ormai credo di avere il dente avvelenato e non credo più a nessuno

        Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio

        Uuh questa so già che farà fumare uno specifico gruppetto di persone
        Non riesco proprio a immaginarmi chi
        Ultima modifica di Stefano Grandi; 16 marzo 21, 00:45.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Dwight Visualizza il messaggio
          Matt Zoller Seitz, critico di Roger Ebert.con nonché amico di Scorsese scrive: “This four-hour cut is the kind of brazen auteurist vision that Martin Scorsese was calling for when he complained (rightly) that most modern superhero movies don't resemble cinema as he's always understood and valued it”.

          Buonanotte.
          la tocca piano..

          bellissima la clip, mettendo il video a schermo intero, pur essendo su youtube, quel 4:3 a me piace. lo trovo particolarmente immersivo. c'è una strana sensazione ma le barre nere poste lateralmente in quella posizione, non danno per niente fastidio. riesco a non distrarmi e ad essere totalmente immerso nella scena.

          molto bello il tema di WW arrangiato così!
          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


          # I am one with the Force and the Force is with me #

          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

          Commenta


          • A me è piaciuta parecchio pure la clip dove discutono sul da farsi. Una cosa trapelata dalle recensioni e che mi piace non poco è che Batman è il coach, la mente della squadra, è più Bruce wayne che Batman. Ed in mezzo a tanti metaumani, la sua mente è l'unica cosa che possa sopraelevarlo.

            Commenta


            • Crashati i server Microsoft durante la virtual Premiere ​​​​​​

              Commenta


              • Eh ma succede per caso cit XD

                Commenta


                • Doppio, triplo gomblotto!

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da The Fool Visualizza il messaggio

                    Uuh questa so già che farà fumare uno specifico gruppetto di persone
                    Ma io penso che già BatmanvsSuperman, chiaramente prendendo questa mia affermazione con le dovute pinze, fosse già di impostazione “scorsesiana” nel senso di film denso e stratificato, almeno nelle ambizioni. MoS poteva esserlo se non avesse perso un’ora a distruggere tutto.

                    Commenta


                    • Il cinema di Scorsese non è così denso e stratificato nei contenuti. Lo è nelle idee cinematografiche.
                      La visione di Snyder non c'appiccica nulla con Scorsese, e, per rispondere al critico sopra citato, Scorsese quando tuonò contro i Cinecomic non faceva di certo discorsi sul taglio della durata.
                      Allo stesso tempo che dietro i cinecomic di Snyder ci sia una visione più autoriale rispetto ai prodotti industriali usa e getta della Marvel è indubbio.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                        Il cinema di Scorsese non è così denso e stratificato nei contenuti. Lo è nelle idee cinematografiche.
                        La visione di Snyder non c'appiccica nulla con Scorsese, e, per rispondere al critico sopra citato, Scorsese quando tuonò contro i Cinecomic non faceva di certo discorsi sul taglio della durata.
                        Nulla di tutto questo però è detto in quella dichiarazione: "This four-hour cut" è semplicemente descrittivo, mica suppone un nesso causale tra durata e autorialità. Né mi pare in qualche modo abbia mai detto che Snyder e Scorsese siano simili, è una dichiarazione che contrappone l'approccio di Snyder a quello MS, mica suppone similitudini tra il cinema di Scorsese e il cinema di Snyder.

                        Boh, mi sembra che stai mischiando pere e mele, il riferimento chiaro è alla "polemica" che c'era stata tempo fa sulle dichiarazioni di Scorsese sui superheromovie MS, definiti una giro di giostra più che cinema.

                        Commenta


                        • Rispondevo a Massi nella prima parte.
                          Il critico ha messo "il taglio di 4 ore" come soggetto della frase, come se quello fosse sintomatico dell'autorialità cercata invano da Scorsese nei cinefumetti, quindi mi attengo alla costruzione della frase dato che non ci sono ulteriori elementi di approfondimento.

                          Commenta


                          • Beh vista la clip con Wonder Woman non vedo l'ora di vederlo davvero.
                            Ma comunque Whedon che problemi aveva a inserire più azione, cioè questa scena avrebbe rovinato la sua versione? Mah!?

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da movies Visualizza il messaggio
                              Beh vista la clip con Wonder Woman non vedo l'ora di vederlo davvero.
                              Ma comunque Whedon che problemi aveva a inserire più azione, cioè questa scena avrebbe rovinato la sua versione? Mah!?
                              Una parte di questa scena c'è nella theatrical, solo che c'è lo Steppendog.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da MrCarrey Visualizza il messaggio
                                Rispondevo a Massi nella prima parte.
                                Il critico ha messo "il taglio di 4 ore" come soggetto della frase, come se quello fosse sintomatico dell'autorialità cercata invano da Scorsese nei cinefumetti, quindi mi attengo alla costruzione della frase dato che non ci sono ulteriori elementi di approfondimento.
                                Mi sembra un po' campata in aria e la prova è che nessuno l'ha intepretata così, comunque non importa, ci manca solo una disputa sull'esegesi di una dichiarazione estrapolata...

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X