annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Justice League

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
    Minchia quante discussioni sta suscitando questa monumentale montagna di cacca.


    Puoi sempre tornare a parlare dell'ultimo divorzio hollywoodiano o della beauty routine di Jenniferotta nel topic apposito

    Commenta


    • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
      Ma il corpo che c'è nella nave di supes me lo son sognato solo io? L'hanno lasciato lì dentro?
      Me ne sono accorto pure io.... evidentemente sono tante le cose che la nave rivela solo in presenza di un criptoniano.
      Quello che non capisco è perché venga chiamata "l'astronave di Superman" quando invece si tratta di quella di Zod.

      Commenta


      • https://nerdmovieproductions.it/il-c...iventa-virale/

        Ricominciano le tarantelle.

        Commenta


        • Originariamente inviato da StoneAngel Visualizza il messaggio

          La è il capo di Warner, sopra di lei c'è solo AT&T che di base non si occupa di audiovisivo ma è una holding con varie proprietà. La tipa è sopra la WB, sopra HBO Max, sopra WarnerTelevision.

          Diciamo che se non si convince lei, non si può andare oltre.

          PS: sono stato dipendente di AT&T per due settimane, per un giro di fortuite acquisizioni nel mentre mi toglievo dalle scatole. C'entra niente, però me ne sono ricordato adesso.
          Ma Jason Kilar, non sta sopra di lei?

          Commenta


          • Originariamente inviato da Sonny Crockett Visualizza il messaggio
            Dopo aver letto certe sue risposte ho avuto un sogno premonitore: presto Ray Fisher scriverà qualcosa su twitter.
            Luminous beings are we, not this crude matter.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio

              Dopo aver letto certe sue risposte ho avuto un sogno premonitore: presto Ray Fisher scriverà qualcosa su twitter.
              Perché, altrimenti non l'avrebbe fatto?
              "Per me".

              Commenta


              • Qualcosa con l'hashtag A>E
                Luminous beings are we, not this crude matter.

                Commenta


                • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio
                  Ma il corpo che c'è nella nave di supes me lo son sognato solo io? L'hanno lasciato lì dentro?
                  E' Whedon .........

                  Dopo aver letto certe sue risposte ho avuto un sogno premonitore
                  ma allora sei Batman....

                  https://cinema.everyeye.it/notizie/j...ne-506877.html


                  Perché, altrimenti non l'avrebbe fatto?
                  secondo me Fischer è l'unico in questa storia ad avere avuto veramente le palle...
                  Ok ha anche approfittato del momento ,visto che siamo nell'era del post Weinstein, ma questi rimangono potenti e vendicativi , e lui è ancora giovane.
                  Oltretutto non c'è uno che l'abbia denunciato per diffamazione .
                  Ma io mi chiedo ....gli altri?
                  Possibile che il testone abbia avuto un atteggiamento persecutorio solo con lui e quelli degli fx(i baffetti nascosti male , per me è stato un loro dispetto).?
                  Ultima modifica di hulkdog; 23 marzo 21, 10:06.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da hulkdog Visualizza il messaggio
                    secondo me Fischer è l'unico in questa storia ad avere avuto veramente le palle...
                    Ok ha anche approfittato del momento ,visto che siamo nell'era del post Weinstein, ma questi rimangono potenti e vendicativi , e lui è ancora giovane.
                    Oltretutto non c'è uno che l'abbia denunciato per diffamazione .
                    Ma io mi chiedo ....gli altri?
                    Possibile che il testone abbia avuto un atteggiamento persecutorio solo con lui e quelli degli fx(i baffetti nascosti male , per me è stato un loro dispetto).?
                    Ma sì, senza dubbio, però più che altro mi riferisco a queste fantomatiche star che passano le loro giornate a fare dichiarazioni o opinioni, cavalcando l'onda e per rimanere su qualche titolo di siti a tema. I campioni in questo sono Kevin Smith o Hamill, che ogni giorno dispari dispensano le loro preziosissime opinioni non richieste. Hamill poi mi fa particolarmente pena, perchè non ha proprio altro oltre al personaggio in cui è cristallizzato, e quindi è l'unico modo.

                    "Per me".

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da hulkdog Visualizza il messaggio

                      E' Whedon .........


                      ma allora sei Batman....

                      https://cinema.everyeye.it/notizie/j...ne-506877.html




                      secondo me Fischer è l'unico in questa storia ad avere avuto veramente le palle...
                      Ok ha anche approfittato del momento ,visto che siamo nell'era del post Weinstein, ma questi rimangono potenti e vendicativi , e lui è ancora giovane.
                      Oltretutto non c'è uno che l'abbia denunciato per diffamazione .
                      Ma io mi chiedo ....gli altri?
                      Possibile che il testone abbia avuto un atteggiamento persecutorio solo con lui e quelli degli fx(i baffetti nascosti male , per me è stato un loro dispetto).?
                      Dicono Walter Hamada é di colore. Cerco la foto. É Giapponese! Ma che cappero si fumano gli americani

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da dadav Visualizza il messaggio
                        Dicono Walter Hamada é di colore. Cerco la foto. É Giapponese! Ma che cappero si fumano gli americani
                        Mi pare che in USA "person of color" si riferisca anche agli asiatici, viene usato per tutti i non-bianchi.
                        Magari hanno tradotto dall'articolo originale.
                        Luminous beings are we, not this crude matter.

                        Commenta


                        • Comunque questo film mi ha fatto pensare a The Mandalorian. Cercherò di spiegarmi: sui 400 Calci Niola, a proposito dell’ultimo episodio della seconda stagione, ha scritto una cosa molto interessante sul fatto che l’arrivo di Skywalker ci ricorda quanto tutta la serie, cattivi compresi, ruoti attorno a un ambiente minore rispetto a quello esplorato nei film principali. Non è un caso che il Mandaloriano sia già di per sé un personaggio secondario così come l’arrivo di Skywalker risolva la situazione in pochissimo tempo contro antagonisti solo apparentemente onnipotenti. Personaggi secondari alle prese con qualcosa più grande di loro che non riuscirebbero a sconfiggere, nonostante abnegazione e unione delle loro forze, senza l’intervento di chi fa parte di una struttura superiore. E allora mi viene da pensare che Man of Steel è Star Wars e gli altri due The Mandalorian: anche in BvS appariva chiaro come nell’ordine delle cose l’apporto di Batman, a certi livelli, fosse limitato a quello di spettatore, meno Wonder Woman che però in Justice League grazie al confronto con Steppenwolf torna a ristabilire l’equazione secondo i criteri di cui sopra. Quindi, paradossalmente, per quanto mi riguarda il tentativo di creare una mitologia si infrange di fronte alla gerarchizzazione di quel mondo. Non c’è niente di male, eh, era solo una riflessione e non una critica, semplicemente a me questa cosa degli dei non è arrivata (e mi sono divertito lo stesso).

                          Commenta


                          • Intanto il multiverso si espande ....
                            IMG_20210323_112947.jpg

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da The Inquisitor Visualizza il messaggio

                              Puoi sempre tornare a parlare dell'ultimo divorzio hollywoodiano o della beauty routine di Jenniferotta nel topic apposito
                              Siete finiti a parlare di bicipiti e dorsali, non te la menare troppo.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Massi Visualizza il messaggio
                                Comunque questo film mi ha fatto pensare a The Mandalorian. Cercherò di spiegarmi: sui 400 Calci Niola, a proposito dell’ultimo episodio della seconda stagione, ha scritto una cosa molto interessante sul fatto che l’arrivo di Skywalker ci ricorda quanto tutta la serie, cattivi compresi, ruoti attorno a un ambiente minore rispetto a quello esplorato nei film principali. Non è un caso che il Mandaloriano sia già di per sé un personaggio secondario così come l’arrivo di Skywalker risolva la situazione in pochissimo tempo contro antagonisti solo apparentemente onnipotenti. Personaggi secondari alle prese con qualcosa più grande di loro che non riuscirebbero a sconfiggere, nonostante abnegazione e unione delle loro forze, senza l’intervento di chi fa parte di una struttura superiore. E allora mi viene da pensare che Man of Steel è Star Wars e gli altri due The Mandalorian: anche in BvS appariva chiaro come nell’ordine delle cose l’apporto di Batman, a certi livelli, fosse limitato a quello di spettatore, meno Wonder Woman che però in Justice League grazie al confronto con Steppenwolf torna a ristabilire l’equazione secondo i criteri di cui sopra. Quindi, paradossalmente, per quanto mi riguarda il tentativo di creare una mitologia si infrange di fronte alla gerarchizzazione di quel mondo. Non c’è niente di male, eh, era solo una riflessione e non una critica, semplicemente a me questa cosa degli dei non è arrivata (e mi sono divertito lo stesso).
                                E' un discorso interessante ma secondo me questo aspetto viene risolto, almeno in parte, nel momento in cui la stessa superiorità di Superman (sulla punta della piramide) viene messa in discussione con l'esplosione delle scatole madri che lo disintegrano. E a quel punto la palla passa a Flash (che torna indietro nel tempo) e a Cyborg (unico in grado di interfacciarsi ad un potere superiore e combatterlo dall'interno).
                                Gli altri 3 effettivamente ne escono ridimensionati però credo che nelle intenzioni di Snyder restituire un'idea deistica del supereroe abbia a che fare tantissimo con i poteri in sé e con il monolitismo di ognuno di loro. Che è una cosa ad esempio che si percepisce bene nel confronto con Whedon che tentava a più riprese di umanizzarli (vedi il caso emblematico di Batman, l'unico mortale senza poteri nel gruppo che Whedon inquadra acciaccato e sfatto e Snyder invece sempre sul pezzo e perfettamente in grado, a modo suo, di stare dietro gli altri).

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X