annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Justice League

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Diciamo che il Batman di Nolan non c'entra niente con un mondo in cui c'è un uomo volante con un mantello rosso.

    Commenta


    • Originariamente inviato da SE7EN Visualizza il messaggio
      Diciamo che il Batman di Nolan non c'entra niente con un mondo in cui c'è un uomo volante con un mantello rosso.
      Non se quell'uomo volante arriva in un mondo praticamente uguale al nostro e al Batman di Nolan, diventando di fatto il primo contatto alieno dell'umanità. Secondo me è un'evoluzione del concept alla base dell'universo nolaniano, non uno stravolgimento.
      La coesistenza tra quel Batman e questo Superman non è un problema, sarebbe anzi fattibilissima. I problemi reali sarebbero:

      1) Vuoi davvero sputtanare la parabola perfettamente chiusa di Bruce Wayne?
      2) Vuoi davvero fare il tuo primo film sulla Justice League senza il Batman originale?

      Commenta


      • Originariamente inviato da thegameisback Visualizza il messaggio
        Questa è una bugia.
        Con questo criterio si dovrebbero considerare fantascienza (o più correttamente science fantasy) pure i James Bond. asd

        --- Aggiornamento ---

        Originariamente inviato da thegameisback Visualizza il messaggio
        Non se quell'uomo volante arriva in un mondo praticamente uguale al nostro e al Batman di Nolan, diventando di fatto il primo contatto alieno dell'umanità. Secondo me è un'evoluzione del concept alla base dell'universo nolaniano, non uno stravolgimento.
        La coesistenza tra quel Batman e questo Superman non è un problema, sarebbe anzi fattibilissima. I problemi reali sarebbero:

        1) Vuoi davvero sputtanare la parabola perfettamente chiusa di Bruce Wayne?
        2) Vuoi davvero fare il tuo primo film sulla Justice League senza il Batman originale?
        Non hai capito: quel batman non è il mammasantissima ultraintelligente sempre ultrapreparato che è quello dei fumetti, l'importazione del batman nolaniano nella JLA richiederebbe uno stravolgimento completo della psicologia e delle capacità del personaggio per poter funzionare.

        Insomma non ci vuole il batman di Christopher Nolan in un film della JLA ma quello di Grant Morrison (per la cronaca, è il tizio che ha scritto il discorso di Jor-El del primo trailer di Man of Steel).
        "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
        "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

        Commenta


        • Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio
          Con questo criterio si dovrebbero considerare fantascienza (o più correttamente science fantasy) pure i James Bond. asd

          --- Aggiornamento ---


          Non hai capito: quel batman non è il mammasantissima ultraintelligente sempre ultrapreparato che è quello dei fumetti, l'importazione del batman nolaniano nella JLA richiederebbe uno stravolgimento completo della psicologia e delle capacità del personaggio per poter funzionare.

          Insomma non ci vuole il batman di Christopher Nolan in un film della JLA ma quello di Grant Morrison (per la cronaca, è il tizio che ha scritto il discorso di Jor-El del primo trailer di Man of Steel).
          Ci metterei anche alcuni 007 nella categoria infatti. Molto meno della trilogia di Nolan, ma li inserirei.

          Perché hai la visione del film della Justice League come una pedissequa trasposizione dai fumetti, cosa che non devono per forza fare.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Det. Bullock Visualizza il messaggio
            Non hai capito: quel batman non è il mammasantissima ultraintelligente sempre ultrapreparato che è quello dei fumetti

            In effetti senza Fox sarebbe un po' perso asd

            Ci vorrebbe quelli di Burton :seseh: [o quello super supereroistico di Schumacher XD ]


            Qualcosa tipo Spielberg ,ma con le macchine al posto dei dinosauri

            Commenta


            • A Hollywood tutto è possibile, ma per fortuna Nolan è una gallina dalle uova d'oro, e la Warner se lo vuole tenere buono quanto basta, evitando di andare a usare il suo materiale per futuri progetti senza che lui sia coinvolto in prima persona (motivo per cui non vedremo mai un Inception 2, tanto per citare un altro esempio).

              Sul nuovo Batman: la gente si è abituata dopo solo 5 anni (e anche in quel caso dopo una trilogia di successo) ad un nuovo Spider-Man e secondo te faranno storie per Batman?? Ma dai.............
              Un elicottero tecnologicamente più avanzato rispetto a quelli realmente esistenti è un conto. Un alieno che vola, ha la forza di 100 esseri umani e usa la vista calorifera è un'altra. Il primo nell'universo di Nolan ci rientrava benissimo, il secondo non ci starebbe per niente.
              Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

              Commenta


              • Originariamente inviato da thegameisback Visualizza il messaggio
                Ci metterei anche alcuni 007 nella categoria infatti. Molto meno della trilogia di Nolan, ma li inserirei.
                No vabbè allora quello che dice Slask non è una bugia asd
                I Batman di Nolan hanno elementi fantascientifici, ma questo non li rende film di fantascienza o prodotti assimilabili al filone fantascientifico.

                Originariamente inviato da thegameisback Visualizza il messaggio
                Non se quell'uomo volante arriva in un mondo praticamente uguale al nostro e al Batman di Nolan, diventando di fatto il primo contatto alieno dell'umanità. Secondo me è un'evoluzione del concept alla base dell'universo nolaniano, non uno stravolgimento.
                In tutta franchezza mi sembra una stronzata xD
                Non è solo una questione di contenuto ma anche di forma: al di là del fatto che un uomo volante col mantello rosso non potrebbe mai coesistere con il Batman di Nolan, è anche vero che la Trilogia è impostata con uno stile totalmente inadatto ad accogliere Superman. Va bene solo per QUEL Batman. E questo è lo stesso motivo per cui non avrebbe senso assumere Bale per un film sulla JL.

                Commenta


                • Esatto.
                  La storia del "mondo che incontra per la prima volta un alieno" non regge minimamente, il Batman nolaniano funziona SOLO nella trilogia di Nolan, per la caratterizzazione che gli è stata data, per i limiti impliciti/fisici del mondo creato in quella saga, e per tono e stile dei film.
                  Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da thegameisback Visualizza il messaggio
                    Ci metterei anche alcuni 007 nella categoria infatti. Molto meno della trilogia di Nolan, ma li inserirei.

                    Perché hai la visione del film della Justice League come una pedissequa trasposizione dai fumetti, cosa che non devono per forza fare.
                    Non dico pedissequa, ma in mezzo a tizi coi superpoteri come Flash (che è uno scienziato forense), Wonder Woman (che è pure lei estremamente colta e astuta) e Superman (che è sì ingenuo, ma non stupido), il Batman di Nolan risulterebbe inutile a meno di non renderlo ancora più intelligente, paranoico e astuto di loro come nei fumetti e a quel punto ci si chiederebbe come ha fatto a farsi fregare così tante volte nella trilogia di Nolan. asd

                    E riguardo al resto: non rispondo del concetto distorto di fantascienza che hanno molti utenti qui nel forum, ma i film di 007 sono normali film d'azione con qualche tamarrata e qualche gadget di fantasia, classificarli come fantascienza è persino più tirato per i capelli che per Star Wars.
                    "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                    "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                    Commenta


                    • oltre al mio capo col carrarmato volante, ci metterei anche il mio insegnante di arrampicata che si è spezzato la colonna vertebrale, ma si è ripreso a suon di flessioni..

                      seguendo il ragionamento di Slask un crossover Batman/Superman non sarebbe possibile neanche nei fumetti, visto che i suoi nemici abituali non sono alieni RIPETO "abituali"
                      firma 3.jpg

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da skyRUNNER Visualizza il messaggio
                        oltre al mio capo col carrarmato volante, ci metterei anche il mio insegnante di arrampicata che si è spezzato la colonna vertebrale, ma si è ripreso a suon di flessioni..
                        Non è fantascienza. Blade Runner è fantascienza. Alien è fantascienza. Moon è fantascienza.
                        La trilogia di Batman è una saga d'azione, con l'ultimo film ambientato qualche anno nel futuro, stop.

                        Originariamente inviato da skyRUNNER Visualizza il messaggio
                        seguendo il ragionamento di Slask un crossover Batman/Superman non sarebbe possibile neanche nei fumetti, visto che i suoi nemici abituali non sono alieni RIPETO "abituali"
                        Nei fumetti Batman è capace di fare cose che a volte neanche i supereroi con poteri fanno. Questo esclude categoricamente il Batman di Nolan, che è un essere umano normalissimo come me e te.
                        Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                        Commenta


                        • da come si riprende dalla ferita alla schiena e da come non si fa un graffio cadendo dalla cima di un grattacielo non l'avrei detto. ma forse sono io ad essere un umano strano
                          Luminous beings are we, not this crude matter.

                          Commenta


                          • Quindi solo perchè James Bond rimane SEMPRE vivo dopo essere stato sparato, torturato, avvelenato, picchiato a morte e quant'altro... 007 è fantascienza?
                            Sono una persona semplice, guardo film e non rompo il cazzo.

                            Commenta


                            • No è divertente
                              Luminous beings are we, not this crude matter.

                              Commenta


                              • Ma quali limiti fisici avrebbe l'universo batmaniano di Nolan? Ma dai, non prendiamoci in giro. E' calato in un contesto realistico, ma fa' cose fisicamente impossibili (già il solo atterrare illeso dopo la maggior parte delle planate) e interagisce con strumenti fantascientifici (il microonde che non frigge qualsiasi essere vivente circostante).

                                Man Of Steel fa' la stessa cosa, un alieno calato in un contesto realistico.

                                Possono coesistere benissimo, altroché. Non calcate la mano con sta storia del realismo a tutti i costi, sennò i Batman di Nolan ne escono (ingiustamente) con le ossa rotte.

                                Pure 'sto fatto dell'uomo col mantello rosso che stona con l'universo di Nolan è una fesseria. Clark non si cuce un costumino sgargiante e va a fare il supereroe, indossa una veste tipica del suo popolo.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X