annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Harry Potter - Serie TV HBO Max (rumors)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Harry Potter - Serie TV HBO Max (rumors)

    Pare ormai un segreto di pulcinella: nonostante la smentita di Warner Bros, sembrerebbe essere effettivamente in programmazione una o più serie sul mondo di Hogwarts.

    Pochi ricordano che in realtà Universal è in possesso dal 2016 dei diritti per la serie TV e che scadranno il prossimo anno: con ogni probabilità WB sta attendendo che ritornino per annunciare ufficialmente i propri progetti.

    https://www.portkey.it/sito/2016/08/...li-fantastici/

    Voi come la vedete? Io non vedo l'ora, spero che accantonino velocemente il progetto di Animali Fantastici che ho sempre trovato orripilante...

  • #2
    Il potenziale è altissimo, anche se va saputo sfruttare. Il mio sogno è quello di vedere una serie tv incentrata su i Malandrini, che potrebbe concludersi con la sconfitta di Voldemort durante la Prima Guerra Magica.

    Commenta


    • #3
      HP non è Star Wars, e non è nemmeno Il Signore degli Anelli; non offre le stesse possibilità in termini di esplorazione dell'universo narrativo, anche se ovviamente qualche opportunità c'è. E' certamente possibile che vogliano sfruttare le vicende dei malandrini e della prima guerra con Voldemort, ma quando si decide di raccontare una storia che fondamentalmente è già nota al pubblico può funzionare se i contorni di questa sono poco definiti (e non è questo il caso) e/o il tutto viene narrato ad uno stato dell'arte tale da far quasi dimenticare allo spettatore di conoscere già gli avvenimenti. Un'altra opzione è il passato di Tom Riddle (e mi pare che tempo fa fosse uscito un rumor in merito), ma era roba che secondo me andava mostrata nei film della saga principale. Poi ovviamente hanno la possibilità di raccontare qualcosa sui maghi nei vari angoli del globo. Continuo a pensare che il potenziale narrativo più interessante fosse quello di AF, ma già col secondo capitolo hanno cominciato a mandarlo in vacca

      Commenta


      • #4
        Un remake in tv della saga principale è troppo presto? Secondo me no...
        Spoiler! Mostra

        Commenta


        • #5
          Originariamente inviato da Cooper96 Visualizza il messaggio
          Un remake in tv della saga principale è troppo presto? Secondo me no...
          Non lo faranno mai, non dopo che generazioni intere sono cresciute (e altre cresceranno) con quella saga (e quel merchandise). Inoltre sarebbe ovviamente irripetibile l'uscita in concomitanza con la saga letteraria, a cui la trasposizione cinematografica deve buona parte della sua fortuna

          Commenta


          • #6
            Anche a me piacerebbe un prequel incentrato sui Malandrini, Lily, Piton e il primo Ordine della Fenice, ma dopo il trattamento riservato alla storia di Grindelwald in AF (che per carità, deve ancora concludersi, ma già così sono state commesse sul piano narrativo almeno un paio di puttanate difficilmente rimediabili) ho paura che rovinerebbero anche quella storyline
            Oltretutto sono vicende troppo vicine temporalmente all'arco narrativo della saga di HP, e come per tutti i prequel scritti a posteriori (soprattutto quelli ambientati in un passato così vicino) il rischio incongruenze e pastrocchi è dietro l'angolo.
            Tutto sommato preferisco che quegli antefatti rimangano una backstory. Ammetto che quel raccontino che la Rowling aveva scritto anni fa, con protagonisti James e Sirius, mi avesse messo una voglia incredibile di veder approfondito quell'arco temporale, ma tutto sommato non ce n'è un reale bisogno: tramite i racconti dei personaggi che erano presenti durante la prima ascesa di Voldermort e attraverso i ricordi di Piton sappiamo già tutto quello che conta, senza considerare che su Pottermore J.K. ha inserito tanti altri aneddoti e curiosità varie. Meglio lasciare le cose così, piuttosto che incasinarsi inutilmente, imho.

            Per quanto riguarda il passato di Voldemort, idem: ormai il treno è passato, l'occasione di approfondire il suo background si era presentata con la trasposizione del Principe Mezzosangue.
            In ogni caso potrebbero rifarsi nella saga di AF, dato che l'arco narrativo da essa coperto dovrebbe includere anche il periodo in cui Tom ha frequentato Hogwarts (rimarrebbero fuori gli anni successivi in cui ha lavorato da Sinister, ha creato i primi Horcrux, ha chiesto a Silente di assumerlo come insegnante di Difesa e ha iniziato a raccogliere seguaci, ma vale quanto detto prima: 'ste cose le sappiamo già, e l'occasione adatta per adattarle è ormai sfumata, anche perché non mi sembra materiale che si presti ad essere trasposto in una serie tv).

            L'unica cosa che mi viene in mente su cui potrebbero farci una serie, a parte inventarsi una storia ex-novo che esplori qualche comunità magica esotica come ha detto Lord Vell (qualcosa simil-Mandalorian, più o meno), è il periodo della fondazione di Hogwarts.
            Sono la prima ad ammettere che, messo così, non è un soggetto particolarmente attraente, ma si tratterebbe di un passato sufficientemente lontano da non generare pasticci con la trama principale (per di più ambientato in epoca medievale, che è un periodo storico che solitamente ha il suo appeal sul largo pubblico), e a ben guardare di cose da raccontare ce ne sono: l'incontro tra i quattro fondatori delle Case (e la "nascita" del Cappello Parlante), la creazione della Camera dei Segreti da parte di Salazar Serpeverde e il suo litigio con gli altri fondatori, la storia di Helena Corvonero e del Barone Sanguinario (e sicuramente si può tirar fuori qualche sottotrama interessante anche dagli altri due fantasmi delle Case, soprattutto per quanto riguarda Nick-Quasi-Senza-Testa), i fratelli Peverell e i Doni della Morte...
            Di spunti da approfondire ce ne sono, e sono tutte cose di cui sappiamo pochissimo, quindi ci sono ampi margini su cui ricamare

            Commenta


            • #7
              Temo che possa trattarsi di qualcosa che sia quasi del tutto slegato alla saga di HP, come ad esempio qualche altra scuola/comunità magica e relative avventure... dico "temo" perché il mio desiderio sarebbe un vero e proprio spinoff incentrato sui malandrini e la prima guerra magica, con i 4 giovani maghi protagonisti in un racconto corale che vada a trattare le vicissitudini personali dei protagonisti e poi in maniera più ampia della resistenza del primo Ordine della Fenice al primo dominio di Voldemort, una storia che si concluderà come sappiamo con l'intreccio tra il microcosmo dei 4 maghi col macrocosmo della guerra magica per via del tradimento di Minus.
              Certo ci sarebbe da ricamarci sopra e costruire tanto nel mezzo, ma ho sempre avuto l'impressione che la Rowling abbia da parte tanta roba - che sia in testa o scritta da qualche parte - sul background di questi personaggi, e potrebbe uscirne qualcosa di molto interessante. Ho già in mente il titolo della serie: I solemnly swear that I am up to no good
              I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

              Commenta


              • #8
                [Premessa: vi leggo in continuazione ma non partecipo alle discussioni ormai da anni, ma dopo un'analisi precisa ho capito che discutere a fondo di Harry Potter con le nipoti di 10 e 12 anni (testarde ancora ferme ai film) non fa bene alla mia salute mentale. Dunque torno a sfogarmi qui quando mi è possibile e quando la mia potterite acuta vacilla.]


                Come sto commentando praticamente ovunque e da molti anni, dopo aver visto un vecchissimo pesce d'aprile su una possibile serie tv sugli aurors (una CSI magica come mi piace definirla), sono sempre più convinta che una cosa del genere possa essere una via fattibile (vi lascio qui il link su youtube) per la tv. E' un'idea moderna che abbraccia vecchio e nuovo diciamo.

                Non sono una fan dei Malandrini da quando la Row per beneficenza scrisse un racconto su James e Sirius da giovani (da lì mi sono stati antipatici), quindi ho dei dubbi a riguardo.
                Non sopporterei niente del mondo che già conosciamo, quindi niente remake della saga e niente su Voldemort, ma sono a favore di tutto ciò che può starci intorno: le altre scuole, il mondo magico di per sé, il quidditch (o sì vi prego il quidditch), le famiglie purosangue...

                Che poi, oh, io assorbo qualsiasi cosa a tema HP anche se alla fine ci resto male XD

                Commenta

                In esecuzione...
                X