annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Harry Potter - i film

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Tra l'altro la scena più bella che ha girato nel sesto film l'ha tagliata in fase di montaggio, incredibile.


    La traccia "in noctem" crea già da sola grande atmosfera, che abbinata poi alla fase di attesa dei vari personaggi prima della tempesta finale avrebbe creato una scena davvero molto bella, già il primo piano di Piton diviso tra ombra e luce valeva da solo l'inserimento della scena per quanto carico di simboli e significati.. che gran peccato. Yates davvero ha cannato tutto in quel film, anche quando azzecca una grande scena riesce poi a vanificare tutto.
    I will not say "Do not weep", for not all tears are an evil.

    Commenta


    • Scena stupenda, non l'avevo mai vista.
      E' la scena migliore del film, e ovviamente è stata tagliata. :banghead:

      Grazie Yates. E grazie ai geni che lo hanno messo al timone della nuova trilogia.

      Commenta


      • Questa scena si trova nell'edizione estesa ed è la migliore di tutto il film

        Commenta


        • Un applauso a Desplat.
          Spoiler! Mostra

          Commenta


          • Le musiche del Principe Mezzosangue sono di Nicholas Hooper, non di Desplat.
            Bravi entrambi, comunque
            "Il pubblico vuole si parli più semplicemente. Così chiari, precisi e banali da non dire niente"
            Guccini

            Commenta


            • Epic fail asd
              Strano che Hooper nonostante l'ottimo lavoro nell'Ordine e nel Principe non stia lavorando in progetti importanti (stando a wikipedia). Se lo meriterebbe.

              Sto leggendo tutta la saga. Prima o poi commento su tutta la saga.
              Spoiler! Mostra

              Commenta


              • Scena stupenda... il funerale di Silente l'avrei immaginato con questa atmosfera.

                Commenta


                • Originariamente inviato da Roy E. Disney
                  Scena stupenda... il funerale di Silente l'avrei immaginato con questa atmosfera.
                  Sarebbe stata una scena meravigliosa. :seseh:

                  Che voi sappiate il funerale l'hanno girato e tagliato o proprio non lo hanno nemmeno filmato?

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                    Tra l'altro la scena più bella che ha girato nel sesto film l'ha tagliata in fase di montaggio, incredibile.


                    La traccia "in noctem" crea già da sola grande atmosfera, che abbinata poi alla fase di attesa dei vari personaggi prima della tempesta finale avrebbe creato una scena davvero molto bella, già il primo piano di Piton diviso tra ombra e luce valeva da solo l'inserimento della scena per quanto carico di simboli e significati.. che gran peccato. Yates davvero ha cannato tutto in quel film, anche quando azzecca una grande scena riesce poi a vanificare tutto.
                    Uno dei 394 motivi per cui odio Yates asd :banghead:


                    "Gli umani sono strani... credono che l'ordine e il caos siano in qualche modo opposti e cercano di controllare ciò che non si può. Ma c'è grazia nei loro fallimenti."

                    "Dove eravate quando distribuivano i testicoli?"

                    Commenta


                    • il problema di questi film non credo sia la regia in senso stretto, è la sceneggiatura la catastrofe vera che ha apportato tagli e menomazioni varie

                      per esempio: perchè Vitious è stato relegato a maestro di musica dal terzo film in poi? asd


                      Honour to the 26s

                      Commenta


                      • Per quanto consideri Yates il "fallimento" della saga cinematografica, Doni della Morte Parte 1 rimane un filmone che rivedo sempre con piacere. Quel clima malinconico, post-apocalittico, intimista.. mi prende tutte le volte.
                        Inoltre tutta la parte a Londra riprende quel clima amichevole fra i tre protagonisti come non se ne vedeva dall'era pre-Yates.

                        Commenta


                        • La serie a mio modesto parere ha fatto il "tonfo" col 4° capitolo,troppe cose fondamentali omesse o tagliate via con l'accetta ed era logica conseguenza che poi capitoli successivi ne avrebbero risentito,su tutti l'omissione di Dobby e i Dursley e i meravigliosi e fondamentali flashback legati alla vita di Voldemort,fù veramente compiuto un delitto con quel film.

                          "Utilizzo le mie capacità nel modo più completo, il che io credo è il massimo che qualsiasi entità cosciente possa mai sperare di fare"

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
                            Tra l'altro la scena più bella che ha girato nel sesto film l'ha tagliata in fase di montaggio, incredibile.


                            La traccia "in noctem" crea già da sola grande atmosfera, che abbinata poi alla fase di attesa dei vari personaggi prima della tempesta finale avrebbe creato una scena davvero molto bella, già il primo piano di Piton diviso tra ombra e luce valeva da solo l'inserimento della scena per quanto carico di simboli e significati.. che gran peccato. Yates davvero ha cannato tutto in quel film, anche quando azzecca una grande scena riesce poi a vanificare tutto.
                            questa scena l'avevo già vista nella versione estesa e è probabilmente la miglior scena del film e quel "genio" di Yates l'ha cancellata..:banghead::banghead:
                            "Non discutere mai con un idiota: la gente potrebbe non notare la differenza"

                            Commenta


                            • lo leggeva una mia amica anni e anni prima che 'sfondasse', quando ancora in copertina c'erano immagini di lui con un topo morto in testa.
                              per anni l'ho snobbato, negli ultimi due ho sviluppato una dipendenza per la saga cinematografica che mi porta a rivederli tutti di seguito una volta l'anno.

                              i miei preferiti sono i primi tre per la dimensione ancora 'raccolta' e protetta delle loro avventure, ancora limitate alla risoluzione di 'piccoli misteri' (si fa per dire, ovviamente) e spazialmente al collegio e gli ultimi tre per via della mole di rivelazioni su Voldemort che portano.

                              Il Calice di Fuoco, ahimè, è l'unico capitolo che salto a più pari a ogni revisione, lo trovo per lunga parte una distrazione e cmq non interessante come gli altri.

                              Commenta


                              • Originariamente inviato da Lenny Visualizza il messaggio
                                Il Calice di Fuoco, ahimè, è l'unico capitolo che salto a più pari a ogni revisione, lo trovo per lunga parte una distrazione e cmq non interessante come gli altri.
                                Questo perché hanno tagliato le parti non action del romanzo che ci sono fino al finale nel labirinto: la condizione degli elfi domestici con Dobby, Winry, il C.r.e.p.a.; alcune cose riguardo Barty Crouch e il periodo della prima guerra contro Voldemort; la questione sulla razza dei giganti che coinvolge Hagrid e Madame Maxime.

                                Sono quelli i contenuti del romanzo, ma si è privilegiato l'intrattenimento puro cioè lo svolgimento delle prove.
                                Spoiler! Mostra

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X