annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Leggendo Tolkien

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Originariamente inviato da solid-dado Visualizza il messaggio
    Cosa mi consigliate? Ci sono edizioni ad un prezzo migliore o comunque di contenuto e qualità migliore?
    Non sono così afferrato circa le edizioni estere. Sorvolando sulle rilegature (sai tu meglio di me quanto vuoi spendere), cerco di riassumere gli altri criteri in base ai quali potresti orientare la tua scelta.

    Il Signore degli Anelli:
    1) Versione del testo 50° anniversario (ma tutte le uscite post 2004/2005 lo sono).
    2) Valutare desiderio o meno delle illustrazioni di Alan Lee.
    3) Prestare attenzione alla condizione delle mappe.

    Lo Hobbit:
    1) Valutare desiderio o meno delle illustrazioni di Alan Lee.
    2) Valutare l'eventualità di acquistare l'edizione annotata da Douglas A. Anderson.
    3) Prestare attenzione alla condizione delle mappe.

    Commenta


    • Originariamente inviato da Lord Holy Visualizza il messaggio
      Lo Hobbit:
      2) Valutare l'eventualità di acquistare l'edizione annotata da Douglas A. Anderson.
      Grazie dei consigli; per quanto riguarda l'edizione de "Lo hobbit annotato" non ho mai avuto modo di vederne alcuna copia o di venire a conoscenza del contenuto dell'edizione. Sapresti illuminarmi maggiormente? (mi fido molto dei tuoi giudizi per quanto riguarda Tolkien )

      Commenta


      • Originariamente inviato da solid-dado Visualizza il messaggio
        per quanto riguarda l'edizione de "Lo hobbit annotato" non ho mai avuto modo di vederne alcuna copia o di venire a conoscenza del contenuto dell'edizione. Sapresti illuminarmi maggiormente?
        Di The Annotated Hobbit possiedo l'edizione americana Houghton Mifflin (qualche risorsa: 1, 2). Quella analoga inglese della HarperCollins non dovrebbe differire più di tanto, secondo me. Pur con qualche vicissitudine, ne esiste(va) poi anche una versione italiana. Non so se ho soddisfatto la tua curiosità.

        Commenta


        • allora, consiglio.
          oggi, in una libreria di Cambridge ho trovato un'edizione che non avevo mai visto: quella coi disegni di tale Jemima Catlin a 20 sterline con AUTOGRAFO ORIGINALE della disegnatrice...sinceramente non mi sembra un prezzo molto alto, però in effetti i disegni non è che mi piacciano XD
          quindi non so che fare: spendere dei soldi per poter dire "io c'ho un libro autografato e gli altri no" oppure conservarli per qualcos'altro? tipo c'è l'edizione del 50°aniversario che però ne costa 60 di sterline hehe...quindi dovrei risparmiare anche su altre cose


          Honour to the 26s

          Commenta


          • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
            oggi, in una libreria di Cambridge ho trovato un'edizione che non avevo mai visto: quella coi disegni di tale Jemima Catlin a 20 sterline con AUTOGRAFO ORIGINALE della disegnatrice...
            Suppongo sia quella de Lo Hobbit di cui si era scritto qui. Giusto?

            sinceramente non mi sembra un prezzo molto alto, però in effetti i disegni non è che mi piacciano
            Condivido il tuo giudizio. E comunque la mia preferenza è per Lo Hobbit annotato, che quel libro non è.

            tipo c'è l'edizione del 50°aniversario che però ne costa 60 di sterline
            Questa però mi pare fosse invece de Il Signore degli Anelli o sbaglio?

            Commenta


            • qualla del sda ne costa 100, poi evidentemente ne hanno fatta una dello hobbit sullo stesso modello, rilegatura ecc


              Honour to the 26s

              Commenta


              • Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                qualla del sda ne costa 100, poi evidentemente ne hanno fatta una dello hobbit sullo stesso modello, rilegatura ecc
                Sono quasi sicuro che vi furono più edizioni, di pregio e prezzi diversificati, per ciascuna ricorrenza. Comunque il 50esimo di The Hobbit fu nel 1987, mentre il 50esimo di The Lord of the Rings nel 2004/2005.

                Commenta


                • Forse a qualcuno può interessare la lettura di questo articolo:

                  Why did Tolkien imagine only Men killing dragons?

                  Commenta


                  • Beh secondo te perchè Lord?

                    Commenta


                    • dubbio dal Silmarillion..lo sto leggendo in Inglese, ma è una cosa che non mi è mai stata chiara: sappiamo che gli eldar che rimasero ad est delle montagne nebbiose sono i Nandor (che poi andarono nel Beleriand) e i Laiquendi (che dimorarono nell'Ossiriand)...
                      ora: l'Ossiriand non è nel Beleriand? o con Beleriand si intende s'intende solo ciò che è a ovest del Girion?
                      e poi, gli elfi di Bosco Atro, perchè mi ricordo che vengono classificati come Sindar se vivono laggiù?


                      Honour to the 26s

                      Commenta


                      • Anche l'ossiriand è nel beleriand...a sud est


                        I nandor sono la terza casa degli elfi...detti TELERI dai vanyar e dai noldor...e diciamo il nome venne usato per coloro che si fermarono ai piedi delle montagne nebbiose dividendosi dagli altri che proseguirono il viaggio verso aman. Questi poi si divideranno ancora una volta e quelli che non continuano il viaggio saranno chiamati Sindar (coloro che sono rimasti nel beleriand sotto re thingol/elwe fratello di Olwe che invece proseguì verso Aman con i restanti)...



                        I laiquendi sono una parte dei nandor (detti anche elfi silvani) che dopo gli attacchi di morgoth decisero sotto la guida di denethor figlio di lenwe (sotto cui erano al momento della prima divisione ai piedi delle montagne nebbiose) di raggiungere, dopo anni, thingol per chiedere aiuto e a loro fu assegnato l'ossiriand...



                        Credo di non aver sbagliato niente...ma in caso corregge Lord...

                        Commenta


                        • Salve a tutti, volevo porre una domanda di carattere geografico che mi affascina non poco: mettendo a paragone le mappe della prima e della seconda o terza era non si nota che a occhio e croce, dove una volta vi era Utumno ora c'e' Angmar o almeno il monte Gundaband? Gli stessi Colli ferrosi parrebbero i rimasugli delle Montagne di Ferro... Che ve ne pare?

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da 3sixtee Visualizza il messaggio
                            Salve a tutti, volevo porre una domanda di carattere geografico che mi affascina non poco: mettendo a paragone le mappe della prima e della seconda o terza era non si nota che a occhio e croce, dove una volta vi era Utumno ora c'e' Angmar o almeno il monte Gundaband? Gli stessi Colli ferrosi parrebbero i rimasugli delle Montagne di Ferro... Che ve ne pare?
                            Bisognerebbe innanzitutto sapere con precisione dove si trovava Utumno... e sinceramente non l'ho mai capito, lol.
                            Comunque benvenuto

                            Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
                            e poi, gli elfi di Bosco Atro, perchè mi ricordo che vengono classificati come Sindar se vivono laggiù?
                            Sto andando a memoria quindi in caso di errore qualcuno correggerà anche me, ma se non ricordo male nella Seconda Era alcuni Sindar si trasferirono a est delle Montagne Nebbiose e si mischiarono agli Elfi Silvani (che erano Avari?).

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Zauro Visualizza il messaggio
                              Bisognerebbe innanzitutto sapere con precisione dove si trovava Utumno... e sinceramente non l'ho mai capito, lol.
                              Comunque benvenuto

                              Sto andando a memoria quindi in caso di errore qualcuno correggerà anche me, ma se non ricordo male nella Seconda Era alcuni Sindar si trasferirono a est delle Montagne Nebbiose e si mischiarono agli Elfi Silvani (che erano Avari?).
                              Gli Elfi Silvani non sono gli avari...dovrebbero essere i Nandor...Quando il Beleriand venne distrutto quelli dei Sindar che restavano migrarono ad est e si unirono agli altri nandor (denominati elfi silvani) durante le varie ere mi pare di ricordare che anche alcuni Avari poi si ricongiunsero ai Nandor ad ovest e si mischiarono.

                              Utumno mi pare di ricordare che nella mappa dei racconti incompiuti ci sia...e sia poi molto vicina ad Angband (che però è più ad occidente) che è la fortezza che venne costruita dopo che Morgoth riuscì a tornare nella terra di mezzo dopo la prima guerra contro i Valar durante la quale Utumno venne distrutta...

                              comunque escludo che sia come dice 3sixtee perchè dopo la guerra che sconfisse definitivamente Melkor/Morgoth il beleriand venne distrutto e sprofondò nel mare...infatti la cartina della terra di mezzo inizia con i monti Azzurri a ovest che quando esisteva ancora il Beleriand erano il confine orientale...

                              Commenta


                              • Hai ragione. Per sicurezza sono andato a fare una ricerchina sul Tolkien Gateway, e secondo quel sito i Silvani erano principalmente Nandor a cui si mischiarono in seguito Sindar (fra cui Oropher e Thranduil) e forse Avari (ma di questo si parla in scritti che io non posseggo...)

                                Per qualche bizzarro motivo avevo associato gli Elfi di Bosco Atro agli Avari.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X