annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Signore degli Anelli - Serie TV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #76
    Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio
    pare che Christopher Tolkien abbia dato le dimissioni dalla dirigenza della Tolkien Estate
    sarà stato per l'età o fatto fuori da altri più interessati a questo progetto? certo desta sospetto il fatto che la notizia esca ora..
    La coincidenza con gli eventi degli ultimi giorni è veramente sconcertante e rafforzerebbe ancora di più l'idea che la T. Estate stia cambiando completamente i propri orizzonti...

    bisogna ammettere che CT, con le sue ideologie aspramente discriminatorie nei confronti del mondo dello spettacolo televisivo, sarebbe stato un personaggio parecchio scomodo per l'evolversi di questa vicenda della serie TV

    Non penso lo abbiano cacciato, ma magari vedendo l'andazzo dell'ultimo periodo (non dimentichiamoci che è anche appena uscito "L'ombra della guerra" che è di quanto meno tolkieniano si possa avere) e i suoi quasi 93 anni penso che abbia mollato per forza di cose, i tempi stanno cambiando troppo velocemente...

    EDIT :
    ho letto che CT avrebbe mollato già ad agosto.
    La notizia è uscita solo ora, facendo sembrare che la cosa fosse una diretta conseguenza della notizia sulla serie TV, ma a quanto pare non è così.

    Però faccio notare comunque che per CT mollare ad agosto significa averlo fatto poco dopo la notizia della riappacificazione tra Warner Bros e T. Estate, così come coincide con l'uscita del videogioco "L'ombra della guerra"...

    quindi in ogni caso queste dimissioni fanno discutere e riflettere perchè avvenute comunque in concomitanza di alcuni eventi degni di nota sull'orizzonte tolkieniano
    Ultima modifica di Giorgio F; 15 novembre 17, 10:38.

    Commenta


    • #77
      Era prevedibile che prima o poi ci sarebbe stata la rottura, sia per età che perchè lui è ancora ai libri e basta, è un conservatore profondo e qualsiasi operazione o adattamento su altri media per lui è una cosa immonda.
      Probabile come già si è detto che invece alla Tolkien Estate siano un pò più di ampie vedute ed è giusto così.

      Commenta


      • #78
        L'importante è che comunque la Tolkien Estate serva da controllore sulla sceneggiatura.

        Commenta


        • #79
          Originariamente inviato da Giorgio F Visualizza il messaggio

          EDIT :
          ho letto che CT avrebbe mollato già ad agosto.
          La notizia è uscita solo ora, facendo sembrare che la cosa fosse una diretta conseguenza della notizia sulla serie TV, ma a quanto pare non è così.

          Però faccio notare comunque che per CT mollare ad agosto significa averlo fatto poco dopo la notizia della riappacificazione tra Warner Bros e T. Estate, così come coincide con l'uscita del videogioco "L'ombra della guerra"...

          quindi in ogni caso queste dimissioni fanno discutere e riflettere perchè avvenute comunque in concomitanza di alcuni eventi degni di nota sull'orizzonte tolkieniano
          Ma infatti un'operazione come questa (vendita dei diritti con annesso progetto televisivo) non la pianifichi/sviluppi in poche settimane. È probabile che già ad agosto avessero deciso. Christopher si è defilato in silenzio e hanno fatto tutto muovendosi nell'ombra. Tanto che fino a una settimana fa, o comunque quando sono usciti allo scoperto, nessuno sapeva niente di niente...
          Ultima modifica di Maverick; 15 novembre 17, 14:50.

          Commenta


          • #80
            Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio
            L'importante è che comunque la Tolkien Estate serva da controllore sulla sceneggiatura.
            peró togliendo CT qualsiasi discorso fatto fino ad ora ha un pó meno senso


            Honour to the 26s

            Commenta


            • #81
              Originariamente inviato da Uncle Scrooge Visualizza il messaggio

              peró togliendo CT qualsiasi discorso fatto fino ad ora ha un pó meno senso
              Concordo, con questo non voglio dire che gli altri membri della TE siano di manica larga nel lasciare carta bianca agli sceneggiatori, però CT era quello che senza dubbio non avrebbe fatto passare liscia neppure una virgola di divergenza dai testi...

              Per fare due esempi, il videogioco appena uscito "L'ombra della guerra" introduce elementi che dal punto di vista della sceneggiatura sono un abominio per il Tolkien Legendarium :

              Spoiler! Mostra
              .
              E sono solo alcuni esempi degni di nota (a me non sono dispiaciuti, ma effettivamente sono eccessivi).
              Onestamente non avrei mai pensato che la TE l'avrebbe fatta passar liscia alla Warner dopo delle robe clamorose del genere, e invece...

              Oltre a questo ricordo anche che uno dei membri della famiglia di Tolkien, tale Royd Tolkien (che non dovrebbe far parte dei capi della TE, ma è comunque uno degli eredi) ha avuto un cammeo guarda caso in una delle scene più lontane dagli scritti, ovvero la scena della sepoltura dei Nazgul ne "La Desolazione di Smanug":

              Cioè, quello che intendo dire è che c'è la remota possibilità che i futuri sceneggiatori possano prendersi parecchie libertà con il benestare della TE...
              Ultima modifica di Giorgio F; 15 novembre 17, 15:51.

              Commenta


              • #82
                Sull'abbandono di Christopher penso sia il peso dell'età. Ha 93 anni, il suo ultimo libro era, per sua stessa ammissione, l'ultimo lavoro.
                Certo, ora che non c'è più, la TE magari opterà per una linea più morbida magari, e questo potrebbe aprire le porte sia a trasposizioni cinematografiche su materiale inedito (Il Silmarillion?), sia alla pubblicazione della HoME in Italia (finalmente).
                «Alla caccia di Morgoth fino ai termini della Terra! Avremo guerra e odio senza fine. Ma quando avremo conquistato e riguadagnato i Silmaril, allora noi, e soltanto noi, saremo i signori della Luce immacolata, padroni della  felicità e della bellezza di Arda. Nessun'altra razza ci soppianterà!»

                Commenta


                • #83
                  Non vorrei dire una cavolata ma il Silmarillion e i suoi diritti sono di CT, non della TE, quindi penso che il suo abbandono non cambierà minimamente le cose da questo punto di vista

                  Commenta


                  • #84
                    Originariamente inviato da Giorgio F Visualizza il messaggio
                    Non vorrei dire una cavolata ma il Silmarillion e i suoi diritti sono di CT, non della TE, quindi penso che il suo abbandono non cambierà minimamente le cose da questo punto di vista
                    Perché tra gli eredi di Tokien e la Tolkien Estate, di fatti, cosa cambia?
                    «Alla caccia di Morgoth fino ai termini della Terra! Avremo guerra e odio senza fine. Ma quando avremo conquistato e riguadagnato i Silmaril, allora noi, e soltanto noi, saremo i signori della Luce immacolata, padroni della  felicità e della bellezza di Arda. Nessun'altra razza ci soppianterà!»

                    Commenta


                    • #85
                      La notizia è uscita ora ma come avete fatto notare in realtà è datata... certo però, sapere che non sarà più lui a supervisionare il tutto mi mette davvero una paura smisurata.

                      L'Ombra di Mordor è shit. very shit. Non si può deturpare il mondo tolkeniano in quella maniera. E' una vera e propria mancanza di rispetto. Spero che la serie non faccia cose del genere.. altro che nani umanizzati che si fanno il bagno nudi a gran burrone.

                      Mi fa paura soprattutto come chi fa cinema cerchi a tutti i costi la spettacolarizzazione dei Nazgul, non riuscendo minimamente a capire che cosa sono e rappresentano per la storia. PJ pure ahimé è caduto in questo nella trilogia de LH.. rovinando di fatto tutto il background di questi spettri.

                      Comunque il 93enne Christopher è diventato presidente "de facto".. non è propriamente fuori, magra consolazione che non cambierà nulla, ma meglio di niente.

                      "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                      And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                      That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                      # I am one with the Force and the Force is with me #

                      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                      Commenta


                      • #86
                        donnie86dc Perché tecnicamente il Silmarillion è un libro di CT (concluso da lui e pubblicato da lui) e, se non dico cavolate, solo lui ne detiene i diritti.

                        Correggetemi se sbaglio

                        Commenta


                        • #87
                          Che io sappia, la Tolkien Estate è l'organo legale detiene i diritti delle opere di Tolkien, HoME e Silmarillion inclusi per conto dei figli e nipoti del professore. L'Estate non ha parte dei diritti sulle opere, ma i diritti su tutte le opere. Tutela gli eredi di Tolkien.
                          «Alla caccia di Morgoth fino ai termini della Terra! Avremo guerra e odio senza fine. Ma quando avremo conquistato e riguadagnato i Silmaril, allora noi, e soltanto noi, saremo i signori della Luce immacolata, padroni della  felicità e della bellezza di Arda. Nessun'altra razza ci soppianterà!»

                          Commenta


                          • #88
                            Ragazzi come abbiamo detto le potenzialità ci sono tutte, ma il rischio cagata è dietro l'angolo: tutto dipenderà dalla fedeltà all'opera originale. Per quello parlo spesso di GOT, perchè comunque nelle prime stagioni da quello che ho capito la serie è stata parecchio fedele. Diciamocelo: se adattassero in maniera simile alle prime stagioni di GOT non potremmo lamentarci, ricordiamoci lo scempio che potrebbero fare se solo provassero a fare una roba simile ai giochi. Dopo ovvio, il livello di fedeltà deve rimanere altissimo, mica scemare come han fatto appunto in GOT nelle ultime stagioni.

                            Commenta


                            • #89
                              Ma chi se ne frega dell' assoluta fedeltà all' opera letteraria. Sfatiamo una volta per tutte questa sciocchezza.
                              Speriamo piuttosto che vengano assunti validi sceneggiatori, registi, attori.

                              Commenta


                              • #90
                                Ma che stai dicendo? Ma se è una delle cose fondamentali. Poi ovvio, certi spazi devono essere riempiti bene, ma la maggior parte degli eventi c'è già, non vedo perchè modificarla.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X