annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Signore degli Anelli - Serie TV

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Gandalf
    ha risposto
    Originariamente inviato da Andrea90 Visualizza il messaggio

    Annatar no?
    Se non erro il suo nome originale da Maia era Mairon, poi Annatar durante la seconda era quando appare di bell'aspetto per ingannare uomini ed Elfi... L'idea che avevo era quella di creare un'espediente per fare in modo che lo spettatore non associ sin da subito Sauron al villain della serie, nel senso che magari si parte con qualche personaggio che può fungere da tirapiedi, da personaggio controverso, e poi nel proseguo esce fuori che uno di quelli si fa chiamare Annatar, che diventerà poi il villain per le successive stagioni. Ragionavo su questo vedendo scritturati tanti nomi ignoti, chissà quindi che non abbiano pensato a tirar fuori Sauron non subito ma celandolo un po' all'inizio e poi facendolo uscir fuori in questo modo... Staremo a vedere.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Originariamente inviato da Gandalf Visualizza il messaggio
    Su Sauron, non è da escludere che possano utilizzare un espediente analogo a quello usato per Grindelwald in Animali Fantastici, ovvero inizialmente potrebbero inserire un nome nuovo come villain sotto le cui mentite spoglie si scoprirà poi esserci invece Sauron che aveva assunto un aspetto che gli consentiva di camuffarsi (Elfo? Uomo?), e che verrebbe quindi smascherato e diventerebbe poi di nome e di fatto il villain e protagonista della serie...
    Annatar no?

    Lascia un commento:


  • Gandalf
    ha risposto
    Su Sauron, non è da escludere che possano utilizzare un espediente analogo a quello usato per Grindelwald in Animali Fantastici, ovvero inizialmente potrebbero inserire un nome nuovo come villain sotto le cui mentite spoglie si scoprirà poi esserci invece Sauron che aveva assunto un aspetto che gli consentiva di camuffarsi (Elfo? Uomo?), e che verrebbe quindi smascherato e diventerebbe poi di nome e di fatto il villain e protagonista della serie...

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Ma se guardi bene i lineamenti sarebbe pure perfetto con trucco e parrucco, solo che devono sbiancarlo. Sauron era di una bellezza elfica quando era Annatar, sarebbe un pugno in un occhio con la pelle scura.

    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    Stavo pensando che l'attrice de La Regina degli Scacchi, Anya Taylor-Joy sarebbe perfetta per interpretare qualche elfa. Ha quel tipo di volto e taglio di occhi, perfetto per come io ho sempre immaginato gli elfi

    Beh questo Cordova ce lo vedrei pure bene come Sauron con qualche accorgimento...

    5c41fcda24000053004868eb.jpeg?cache=YDObAdt358&ops=scalefit_630_noupscale.jpg

    ..ma se Annatar nasce per somigliare il più possibile agli elfi, secondo me non può essere troppo scuro di carnagione. La versione più scura, potrebbe andare bene per il post Numenor, dove Sauron non riesce più ad avere una bella forma e assume un aspetto più oscuro.

    se proprio devo scegliere, questo attore lo vedo bene per interpretare qualche uomo nel sud onestamente... magari un re importante che subisce il fascino di uno degli anelli.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Se mostrano la seconda era tanto vale mostrare la creazione degli anelli e dell'unico anello, sarebbe da pazzi mostrarla solo in flashback. Staremo a vedere.

    Comunque ci son voci di corridoio che pare Sauron sarà interpretato da Cordova. I lineamenti sarebbero perfetti però col trucco dovrebbero renderlo più bianco almeno, se così fosse. Se mi fanno un Sauron nero son da metter via.

    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    Come scrissi 2 anni fa, per narrare le parti più interessanti relative a Numenor, potrebbero pescare da questi anni:

    - 3175 - Il Pentimento di Tar-Palantir (ventiquattresimo Sovrano), causa una Guerra civile. [potrebber essere una sorta di prologo]

    - 3255 - Ar-Pharazôn il Dorato sposa sua cugina Míriel, figlia di Tar-Palantir, usurpandone lo scettro e diventando il venticinquesimo Sovrano di Númenor.
    - 3261 - Ar-Pharazôn salpa per la Terra di Mezzo, sbarcando ad Umbar e sconfiggendo Sauron.
    - 3262 - Sauron viene fatto prigioniero ed è portato a Númenor.
    - 3262 - 3310 - Sauron seduce il re e corrompe i Númenóreani. [qui andrebbe sintetizzato per giustificare un jump time importante]

    - 3310 - Il Grande Apparato di Guerra viene costruito da Ar-Pharazôn.
    - 3318 - Nascita di Meneldil, quarto figlio di Anárion e ultimo uomo nato a Númenor.
    - 3319 - Ar-Pharazôn mette piede in Aman; Caduta di Númenor e Mutamento del Mondo: Aman e Tol Eressëa vengono rimossi da Arda ed il mondo diviene sferico; Elendil e figli arrivano sulle coste della Terra di Mezzo.
    - 3320 - Fondazione di Gondor e Arnor da parte di Elendil e dei suoi figli, Isildur e Anárion.

    - 3429 - Minas Ithil viene conquistata dai Nazgûl, e l'albero bianco viene dato alle fiamme da Sauron. Isildur scappa verso Arnor mentre Anárion difende Osgiliath.
    - 3430 - Viene formata l'Ultima Alleanza tra gli Elfi e gli Uomini.
    - 3434 - Barad-dûr viene cinta d'assedio, dopo la sconfitta di Sauron presso la piana di Dagorlad.
    - 3440 - Anárion viene ucciso.
    - 3441 - Morte di Elendil e Gil-galad in battaglia; Isildur si impossessa dell'Unico Anello. Scomparsa di Sauron e dei Nazgûl nelle ombre.

    Già solo con questo materiale tiri su 3 stagioni. Oltre questo materiale, ci potrebbero inserire dei flashback relativi a Sauron quando girava come Annatar e ingannò gli elfi e tutti gli altri abitanti della TdM, narrando come Sauron ha regalato gli anelli agli uomimi e ai nani e come si fece catturare da Ar-Pharazôn.

    La cosa che mi piace in particolare è la possibilità di sentire Sauron chiamato in diversi modi, prima come Annatar e poi in Numenor come Zigûr.

    mi piace parecchio questa illustrazione:
    200px-Elena_Kukanova_-_The_Temple_of_Melkor.jpg

    Certo è che stiamo dando per scontato che ci sarà Sauron, poi magari la serie ha come protagonista/villain un personaggio del tutto nuovo, magari un sottoposto di Sauron, un numenoreano nero palgiato da uno degli anelli e che va a fare danni nel sud della TdM.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Serie antologica come l'hai descritta sarebbe non perfetta, di più. Ogni stagione un suo evento, magari con un prologo per ogni stagione, il tutto che porta alla battaglia finale.dell'ultima Alleanza. In questo modo puoi inserire tutti gli eventi principali, occupare varie stagioni ed essere anche fedele agli scritti. Se iniziano dalla caduta di numenor viene a mancare tutto l incipit della creazione degli anelli, di Sauron nell Eregion, fondAzione di baradur ecc. Se partono dalla creazione degli anelli sarebbe troppo presto rispetto la fine dell seconda era. Molto meglio una serie antologica che ricopra tutti gli eventi più importanti.

    Lascia un commento:


  • Gandalf
    ha risposto
    Anche secondo me potrebbero fare che ogni stagione tratti un determinato periodo della seconda era, altrimenti sarebbero costretti a scegliere un periodo storico ben preciso e focalizzarsi solo su quello, con gli antefatti relegati a fare da comparsa in flashback e prologhi.

    Se devono trattare un unico periodo storico mi piacerebbe la fine del regno di Numenor, quindi parliamo di Ar Pharazon, la scissione tra i fedeli e gli uomini del re, l'attacco ai Valar e la distruzione di Numenor... poi volendo un ultima stagione che tratta anche la migrazione verso la Terra di Mezzo, la costituzione dell'Ultima Alleanza e la battaglia a Barad Dur, per riallacciarsi a LOTR.

    Se invece dovessero fare una cosa più "antologica", con ogni stagione che tratta un periodo diverso, potrebbero fare:
    - una prima stagione che tratta del primo periodo di Numenor, del risveglio di Sauron che occupa Mordor e comincia a costruire Barad Dur, le prime spedizioni dei Numenoreani sulla costa a fondare i vari porti, Sauron che si ingrazia gli elfi (ma non Gil Galad) e come climax finale la creazione degli anelli del potere e la fondazione di Barad Dur
    - una seconda stagione che tratta della guerra nell'Eregion tra Sauron e gli elfi (con morte di Celebrimbor e nascita di Imladris), Sauron che accresce il potere fino alla scontro con la flotta di Tar-Minastir e la sconfitta nell'Eriador, l'espansione dei Numenoreani nelle coste (e quindi i vari Pelargir, Umbar ecc.) e Sauron che si ritira ad Oriente e l'avvento dei Nazgul, le prime scissioni a Numenor con l'insediamento di Ar-Pharazon e la cattura di Sauron
    - una terza serie che tratta di tutto il periodo finale di Numenor, la definitiva spaccatura tra Fedeli e Uomini del re, l'attacco ai Valar e la distruzione di Numenor, l'insediamento nella Terra di Mezzo, l'Ultima Alleanza e la battaglia di Barad Dur.

    Certo la seconda opzione è complessa, parliamo di un arco di tempo di 3000 anni circa, in cui Sauron sarebbe protagonista principale e intorno al quale verrebbero a girare tutti gli altri eventi. La prima soluzione sarebbe più semplice, ma si dovrebbe scegliere di sacrificare o il primo periodo di Numenor e della seconda era in generale (magari con gli eventi principali nei flashback) oppure la caduta di Numenor se il focus è incentrato sul periodo della creazione degli anelli e degli scontri nella Terra di Mezzo, ma così mancherebbe un vero e proprio climax che si avrebbe invece trattando il periodo della Caduta, della sfida ai Valar e magari dell'ultima alleanza.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Secondo me ci sono due strade: o fanno come PJ con Gandalf a DG dove addensano tutto inserendo i punti salienti, dal prologo sulla prima era all'Ultima alleanza nell'ultima stagione, oppure
    potrebbero anche fare per ogni stagione un evento particolare, con i salti temporali tra l'una e l'altra. Per esempio se la serie si chiamasse Silmarillion, potremmo avere una stagione intitolata Silmarillion: Akallabeth.
    Inutile dire che preferirei la seconda.

    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    Eh.. quello dicevo.

    Per questo rimango fedele alla mia primissima idea, che so a te non piacerà ma, sembra l'unica praticabile: la possibilità di un narratore esterno che racconti i punti salienti della seconda era.

    potrebbe essere il consiglio di elrond, o gandalf agli hobbit, sam ai suoi figli o aragorn a suo figlio. o addirittura elrond ad un giovane aragorn.

    insomma con pochi episodi a disposizione e con un minutaggio diciamo sui 50 minuti, non puoi mettere tutta la seconda era e nemmeno metà di essa. o utilizzi l'espediente del narratore/voiceover o boh.. dobbiamo vederci una trama che percorre solo uno di tutti questi punti riportati.

    c'è anche la possibilità che senza alcun narratore, ogni episodio è semplicemente autoconclusivo.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    La paura che ho è che prendano vari eventi che succedono in migliaia di anni e li condensino insieme, la probabilità è alta perchè son spalmati in un arco di tempo troppo lungo nei libri, basta guardare la conta degli anni nella terra di Mezzo.

    Infatti nella seconda era abbiamo:

    500 Sauron comincia a svegliarsi nella TdM
    1000 si insedia a Baradur
    1500 gli artigiani elfici cominciano a forgiare gli anelli del potere
    1600 Sauron forgia l'unico anello
    1800 I numenoreani cominciano a costruire insediamenti nelle coste
    2251 prima apparizione dei Nazgul
    3255 Ar Pharazon diventa Re di Numenor
    3262 Sauron viene fatto prigioniero e portato a Numenor
    3319 Ar Pharazon assale Valinor e Numenor viene distrutta
    3430 Ultima Alleanza
    3434 Assedio di Baradur
    3441 Sauron sconfitto, fine della seconda era.

    Dovranno condensare tutto per forza, come avvenisse a poca distanza di tempo l'un dall'altro.

    Lascia un commento:


  • Naihir
    ha risposto
    No parla delle coste del Beleriand, che nella TdM che conosciamo sono praticamente il Lindon.

    Secondo me prenderanno un punto della seconda era particolare. Quello dove esistono già delle lotte interne tra Elendili e King's Men, dove la corte reale è già succube dalle parole melliflue di Sauron. Da qui però potrebbero mostrarci una sorta di incipit, dove ci mostrano come Sauron si è insidiato nella TdM e di come è stato sconfitto, sottolinenando come da prigioniero dei numenoreani, passi a colui che sussurrava il culto di Morgoth e l'odio verso gli elfi.

    insomma mi aspetto che almeno nella prima stagione ci si concentri sulla caduta di numenor. alla fine è questa la parte più significativa di Numenor.

    l'altra parte interessante potrebbe essere la forgiatura degli anelli, ma temo che la serie esplorerà anche territori del sud che non abbiamo mai visto, così da permettersi una certa flessibilità narrativa e una libertà che altrimenti verrebbe meno, con la rirpoposizione di tutte le cose scritte dal Prof (e figlio).

    in definitiva, ho la sensazione che tutto faccia da costruzione per arrivare allo scontro tra l'Alleanza dei popoli liberi vs Sauron.

    tutto sta nel capire come intenderanno raccontarci di Numenor, se lo faranno tramite un lungo incipit allora potrebbero addirittura fare un riassuntone di come tutto è iniziato col sacrificio di Earendil e di come la stirpe è nata attraverso Elros.

    Ma stavo pensando che potrebbero anche raccontarci di come sono nati i Nazgul, alla fine si è sempre detto poco su di loro e quindi la serie potrebbe inventarsi le origini di questi 9 cavalieri neri, un tempo signori e re importanti.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Ah Howe parla pure del Beleriand, che nella seconda era non c'è, perchè c'è solo nella prima visto che viene distrutto appunto nella Guerra d'Ira. Qualche flashback sulla prima era penso ci sarà davvero a questo punto, per me ripeto per introdurre il tutto è quasi d'obbligo.

    Lascia un commento:


  • Andrea90
    ha risposto
    Sì ma secondo me ci vuole un Incipit per allargare il background di Sauron, e parlare di Morgoth e della guerra d'ira per me è la cosa migliore. Poi di certo i vari signori elfici e numenoreani parleranno dei Valar, visto che la caduta di Numenor è strettamente connessa a loro. Eh il potenziale è davvero tantissima roba. E' praticamente una serie tv sul silmarillion, e penso che il nome ufficiale sia proprio quello.

    Lascia un commento:

In esecuzione...
X