annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Il Signore degli Anelli di PJ

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • il problema non è tanto nei macro-temi che sono sempre trattati benissimo e ogni modifica è sacrosanta (immaginate quanto avrebbe stonato la parte finale della contea con saruman dopo 3 ore di ira di dio)
    ma a ben guardare già in rotk si intravedono alcune delle ombre che poi hanno spadroneggiato nello hobbit: qualcuna è stata evitata (come il già citato scontro con sauron), altre invece sono presenti (penso soprattutto a tutta la sottotrama dei non-morti)


    Honour to the 26s

    Commenta


    • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

      in realtà la roba più clamorosa sarebbe stato vedere Arwen partecipare alla battaglia del Fosso. Menomale che questa roba non ha preso piede.

      Comunque il successo di ISDA non è di certo per via della non fedeltà al libro. Anzi PJ in quei film ha solo fatto delle "deviazioni" (magari discutibili), per esigenze di ritmi cinematografici e perché doveva pur utilizzare il cast che aveva a disposizione per più di un film. Ma all fine si è sempre arrivati al risvolto del libro.

      Quando invece ha avuto totale carta bianca nell'inventare roba, abbiamo visto come è andata a finire con LH.
      Forse sarebbe stato ancora peggio un possibile Aragorn vs Sauron al Nero Cancello rispetto ad Arwen al Fosso di Helm.

      Commenta


      • Non ricordo bene, Aragorn contro Saruon era una cosa fisica o concettuale? PJ voleva inserire il Sauron del flashback nello scontro finale? Perchè io avevo capito fosse più uno scontro psicologico di Aragorn

        Commenta


        • Non era uno scontro.

          Andando a memoria: ad Aragorn appariva la forma di Sauron come Annatar, ne rimaneva ammaliato come una luce intensa, per poi vederne la forma del prologo di FoTR e accorgersi che fosse una illusione dell'occhio, per distrarlo dall'esercito dietro di esso. Dopo questo trucco, entrambi gli eserciti partono alla carica.

          Quello voleva essere un suo omaggio agli scritti del Silmarillion o le appendici.. ma se ci pensiamo non avrebbe avuto alcun senso che Sauron ingannasse Aragorn con una forma che, ormai non aveva più facoltà di utilizzare da eoni. Quindi menomale che c'ha ripensato, perché sarebbe stata una scena del tutto gratuita e prettamente personale.

          In pratica voleva ricreare un effetto che nel libro, accade verso la fine, quando gli uomini dell’ovest hanno l’impressione di scorgere una grande ombra proiettarsi al di sopra del Monte Fato ed essere poi spazzata dal vento.

          Comunque "concettualmente" è tutto basato sul punto di vista di PJ. Questo è a tutti gli effetti il suo ISDA perché è quello che lui ci ha visto e letto nel libro, se l'avesse fatto chiunque altro di noi, probabilmente avremmo anche noi cambiato qualcosa a nostro piacimento.

          Per dire, anche l'intepretazione de "le due torri" per lui sono Orthanc e Barard Dur, perché "cinematograficamente" come idea funziona. In realtà Tolkien non era mai stato del tutto chiaro al riguardo, anche perché i titoli erano veramente buttati a caso (sappiamo tutti che non era mai stata sua intenzione dividere il libro in tre parti) e le due torri, potevano essere orthanc e cirith ungol oppure minas tirith e quella oscura eccecc.

          Come ad esempio a livello cinematografico, dare al villain (Sauron) la forma di un occhio simile ad un "faro" è stata sicuramente geniale ma, nel libro questa non è mai indicata come l'attuale forma di Sauron.. quella è prettamente la visione che Frodo vede quando indossa l'anello e nello specchio, ed è quello che "percepisce", era più una sorta di manifestazione della chiaroveggenza di Sauron ma, in realtà il libro di ISDA lasciava intuire che Sauron una forma ce l'avesse eccome.. nel momento in cui Gollum viene catturato, dice di vedere una mano nera con 4 dita. Anche Pipino, dice di aver percepito la sua presenza e di non riuscire a dargli una forma. Senza contare che già in vesti da Negromante, Gandalf aveva intravisto una forma di Sauron.

          Ma ormai nell'immaginario collettivo, per tutti Sauron è un faro che scruta tutto dalla sua torre, perché è la visione cinematografica di PJ.
          Ultima modifica di Naihir; 22 febbraio 21, 00:53.
          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


          # I am one with the Force and the Force is with me #

          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

          Commenta


          • Eh sarebbe stata una cazzatona bella grossa sì. Fortuna ha cambiato idea.

            Commenta


            • Ma il super-mega-iper-ultra cofanetto che ha superato il limite non doveva uscire a giugno?

              Commenta


              • Giugno o luglio mi pare.

                Commenta


                • Saranno le versioni rimasterizzate in 4k
                  Il Signore degli Anelli tornerà al cinema anche in Italia in tre appuntamenti tra luglio e agosto: ecco i primi dettagli e le date!

                  Commenta


                  • Si sa se qualcuno lo prioetterà in lingua originale, o è prematuro? Non trovo info al riguardo
                    Spoiler! Mostra

                    Commenta


                    • Ma si parla di versione estesa o theatrical?

                      Commenta


                      • Madonna quanto godo

                        Commenta

                        In esecuzione...
                        X