annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars: The Mandalorian (Disney+)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Direi che le ultime dichiarazioni e l'accordo con Ben Shapiro tolgono ogni dubbio sul personaggio:
    Poco più di 24 ore dopo l’annuncio del licenziamento da The Mandalorian, Gina Carano rompe il silenzio e annuncia di essere al lavoro su un film in collaborazione con il sito conservatore The Daily Wire.
    "The Daily Wire mi sta aiutando a realizzare uno dei miei sogni – sviluppare e produrre un film tutto mio. Ho gridato, e la mia preghiera è stata ascoltata. Sto mandando un messaggio diretto di speranza a chiunque tema di essere cancellato dalla mafia totalitaria. Ho appena iniziato a utilizzare la mia voce, che non è mai stata così libera, e spero di ispirare altre persone a fare la stessa cosa. Non possono cancellarci se non glielo permettiamo."
    L’attrice svilupperà, produrrà e sarà protagonista del film che verrà distribuito dal sito sulla propria piattaforma e prodotto in collaborazione con la Bonfire Legend di Dallas Sonnier (Bone Tomahawk).
    “Non potremmo essere più entusiasti di lavorare con Gina Carano, un talento incredibile licenziata da Disney e Lucasfilm per aver offeso la Sinistra Autoritaria di Hollywood. Esistiamo per questo motivo: fornire un’alternativa non solo ai consumatori, ma anche ai creatori che rifiutano di inchinarsi alla mafia,” ha commentato il co-fondatore del sito Ben Shapiro. “Non vediamo l’ora di mostrare agli americani che la amano il talento di Gina, e di mostrare a Hollywood che se vuole continuare a cancellare chi la pensa diversamente non farà altro che aiutarci a costruire l’Xwing che abbatterà la Morte Nera”.

    La Carano è stata “scaricata” anche dalla sua storica agenzia UTA, ma continua a essere rappresentata da Scott Karp presso l’agenzia The Syndication.

    Commenta


    • Originariamente inviato da mr.fred Visualizza il messaggio
      Cmq le cose che scrive sono davvero troppo plateali e provocatorie per pensare che non lo abbia fatto apposta, avrà le sue ragioni che noi (ancora) non conosciamo.
      Infatti è così. Ed ora le ragioni si conoscono pure, si era già organizzata. Aveva il culetto parato, prima di sparare sta cartuccia LOL

      Ha scritto una roba stupida e volutamente provocatoria. Sapeva benissimo a cosa andasse incontro e con questa mossa la Disney per certi versi le ha dato pure ragione nel contenuto delirante del suo post, reagendo così. Poi vabè che la disney si faccia paladina di ste robe, considerando i sotterfugi che creano in Cina e le leggende che girano intorno al suo fondatore, fa abbastanza sorridere.

      Nelle ultime ore, tanto per far capire i controsensi degli 'mmmuricani, in trend dopo il caso Gina Carano c'è l'hastag #canceldisneyplus

      La cosa che comunque mi fa più ridere di tutta sta storia è la gente che nel suo tweet ci ha trovato "incitamento al nazismo" e "disprezzo verso gli ebrei" e parla della notizia, in questa distorta percezione della realtà che va a braccietto con la distorta percezione da complottista della Carano stessa.

      Detto ciò, il personaggio spero che non subisca recasting (li odio) e che semplicemente la facciano morire offscreen con qualche banalità.

      p.s.
      non è stata "licenziata" comunque. non rinnovare un contratto non è un licenziamento.
      "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
      And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
      That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


      # I am one with the Force and the Force is with me #

      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

      Commenta


      • Originariamente inviato da Sonny Crockett Visualizza il messaggio
        Gina Carano licenziata.
        Non c'entra nulla, ma c'è da dire che in alcune scene appariva leggermente appesantita..

        Commenta


        • Perfetta così

          Commenta


          • I soliti bellissimi breakdown del Mandaloriano

            Quanto me piacciono quelle care, vecchie sbiellatine del motion control che si vedono nella prima inquadratura

            Commenta


            • Si è raggiunto davvero un ottimo equilibrio tra effetti pratici e digitali, tant'è che a volte non riuscirei ad indovinare in che modo alcune cose siano state fatte.

              Commenta

              In esecuzione...
              X