annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars: The Mandalorian (Disney+)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Mi è parso un trailer molto buono, ma... ammetto che devo ancora recuperare la prima stagione

    Commenta


    • Originariamente inviato da Leorgrium Visualizza il messaggio
      Eccolo..

      Molto cinematografico. Mi piace la resa "sporca" e reale delle ambientazioni. Sui pianeti la gravità sembra di nuovo qualcosa di tangibile. Passi, corse, cazzottate, sparatorie sembrano faticose, sofferte. Lontani anni luce dalla plasticosità e "leggerezza" della Prequel.

      Però, arrivati alla seconda stagione mi continua a rodere il culo pensando al fatto che baby-Yoda è una specie a sé stante. Non leggo o vedo cose dell'universo espanso e non so che vi si dica a riguardo ma nel mio immaginario personale Yoda era sempre stato un umano deformato e rimpicciolito dall'estrema vecchiaia. Occhi e orecchie enormi, pelle raggrinzita, indurita e resa verdognola e spenta per la scarsa capillarizzazione sanguigna della tarda età. Un po' come il Maestro di Cina dei cavalieri dello zodiaco. Li ho sempre associati come figure. E secondo me l' autore dei Cavalieri si è parecchio ispirato a Yoda pensando al suo personaggio e per me aveva la mia stessa idea a riguardo.

      Scoprire che è una specie a sé e che in fondo questi nascono coi "poteri" mi sembra un po' una cagata.
      The Mandalorian è un prodotto molto godibile ma dentro di me lo vorrò sempre considerare un prodotto spurio, proprio per questo motivo. E non voglio sentire ragioni.

      Commenta


      • La razza di Yoda è canon nei film:

        latest?cb=20160615200615.jpg

        Copmunque sono un'antica e misteriosa razza (non è mai stato rivelato manco il nome) molto portata per la Forza.

        Poi un umano deformato con quelle orecchie e quelle dita, va bene che è La Forza, ma non esageriamo
        Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 17 September 20, 14:52.
        Luminous beings are we, not this crude matter.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
          La razza di Yoda è canon nei film:

          latest?cb=20160615200615.jpg

          Copmunque sono un'antica e misteriosa razza (non è mai stato rivelato manco il nome) molto portata per la Forza.

          Poi un umano deformato con quelle orecchie e quelle dita, va bene che è La Forza, ma non esageriamo
          Perfino Luke giovane capisce che è una "creaturina" Yoda )

          Commenta


          • Il fatto che quella di Yoda sia una razza specifica più sensibile alla Forza la considero anch'io una bella stupidaggine, una delle tante nate dal voler "canonizzare" - e quindi in pratica normalizzare - l'universo di Star Wars. Yoda era un singolo individuo dai poteri straordinari, direttamente uscito dal mondo delle fiabe con quel suo aspetto da gnomo-elfo e dal passato nebuloso, e tanto sarebbe bastato. Poi un po' i prequel e un po' l'universo espanso ne hanno rovinato l'immagine da antico maestro dal passato misterioso.

            Lo Yodino del Mandaloriano in un certo senso, e paradossalmente visto che sposa la tesi della razza sensibile alla Forza, sembra tornare un po' allo Yoda "puro" prima maniera.

            Commenta


            • La razza di Yoda inizialmente doveva essere quella dei famosi Whill di cui Lucas parla spesso nelle sue prime stesure. Quindi si è ispirato probabilmente a tutte le cose di cui avete scritto ma, nella sua testa Yoda è sempre appertenuto ad una razza connessa fortemente alla Forza e per questo misteriosa.

              Diciamo che sicuramente la presenza della Yoda femminile nei prequel ne ha fatto perdere un po' la magia (infatti dopo il primo episodio, sparisce dal consiglio, per non rovinare l'unicità di Yoda) qui in Mandalorian, al momento non mi esprimo... non nascondo però i dubbi che mi attanagliano: se da una parte apprezzo l'aver osato fare una cosa del genere con la razza di Yoda, dall'altra ho il timore che andare ad approfondire troppo il mistero attorno alla sua razza, né rovinerebbe automaticamente la magia (un po' come tutte le spiegazioni che si sono date alle spacconerie di Solo nel film del '77, con quello spin-off scialbo).
              "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
              And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
              That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


              # I am one with the Force and the Force is with me #

              -= If You Seek His Monument Look Around You =-

              Commenta


              • Un po' come leggere il Silmarillion.
                Luminous beings are we, not this crude matter.

                Commenta


                • ah cmq Mandalorian ha vinto 5 EMMY
                  "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                  And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                  That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                    La razza di Yoda inizialmente doveva essere quella dei famosi Whill di cui Lucas parla spesso nelle sue prime stesure. Quindi si è ispirato probabilmente a tutte le cose di cui avete scritto ma, nella sua testa Yoda è sempre appertenuto ad una razza connessa fortemente alla Forza e per questo misteriosa.

                    Diciamo che sicuramente la presenza della Yoda femminile nei prequel ne ha fatto perdere un po' la magia (infatti dopo il primo episodio, sparisce dal consiglio, per non rovinare l'unicità di Yoda) qui in Mandalorian, al momento non mi esprimo... non nascondo però i dubbi che mi attanagliano: se da una parte apprezzo l'aver osato fare una cosa del genere con la razza di Yoda, dall'altra ho il timore che andare ad approfondire troppo il mistero attorno alla sua razza, né rovinerebbe automaticamente la magia (un po' come tutte le spiegazioni che si sono date alle spacconerie di Solo nel film del '77, con quello spin-off scialbo).
                    Ah già! Solo!

                    Diciamo che quel film l'ho anche apprezzato come film d'avventura vecchio stile. Ma anche a me gli autori hanno dato la sensazione di stare lì con il taccuino a prendere appunti dalla trilogia originale per mettere in scena TUTTO ciò che si sapeva che Han avesse fatto in gioventù. Il risultato è che hai buttato là le cose a casaccio e hai depotenziato tutta la mitologia su Han Solo.
                    Ma è anche un po' quello che ha fatto la trilogia prequel con Anakin. Più che un leggendario guerriero jedi decaduto ne è uscita l'immagine di una ragazzina adolescente frignona e fregnona che sclera per colpa dell'eccessiva carica ormonale.

                    Commenta


                    • Entrambi i casi aggravati, se già le stupidaggini di sceneggiatura non bastavano, da due scelte di casting atroci.

                      Commenta


                      • A me non ha mai dato fastidio che la razza di Yoda - che comunque ho sempre considerato un alieno abbastanza unico e raro - sia stata canonizzata come particolarmente sensibile alla Forza, in ESB viene comunque descritto come grande maestro Jedi. Spero però che rimangano sul vago e mantengano il mistero sulle origini e relativo sistema/pianeta e la razza.
                        Se proprio devono andare ad approfondire e svelare, credo che il campo corretto sia un film ambientato millenni prima, alla nascita della repubblica.
                        Domanda che forse avevo già fatto, i Rakata sono canon?
                        Wars not make one great

                        Commenta


                        • Non so. Ma per me se invece di un mini-Yoda (che ogni fan e non di Star Wars riconosce IMMEDIATAMENTE come un predestinato) in The Mandalorian avessero messo un altrettanto buffo e apparentemente indifeso altro baby-esemplare di una pucciosissima altra sconosciuta specie aliena, il messaggio di fondo della serie ne avrebbe giovato.
                          Nessuno di noi avrebbe capito perché l'"impero" lo volesse morto, tutti si sarebbero stupiti di più ad ogni sua "magia" e la scelta del mandaloriano di continuare a proteggerlo avrebbe caratterizzato ancora più in positivo la sua decisione. Perché ricordiamoci che noi spettatori siamo influenzati dal fatto di sapere che è un mini-Yoda. E onestamente in questo modo non temiamo mai veramente che il piccoletto possa essere davvero ucciso. Se fosse stato un signor nessuno che usa la forza in un mondo in cui nessuno la conosce magari avremmo potuto temere per lui.

                          Commenta


                          • Mi ci vedo proprio a temere per la vita di un infante puccioso in una serie Disney
                            Luminous beings are we, not this crude matter.

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Woody Visualizza il messaggio
                              Non so. Ma per me se invece di un mini-Yoda (che ogni fan e non di Star Wars riconosce IMMEDIATAMENTE come un predestinato) in The Mandalorian avessero messo un altrettanto buffo e apparentemente indifeso altro baby-esemplare di una pucciosissima altra sconosciuta specie aliena, il messaggio di fondo della serie ne avrebbe giovato.
                              Nessuno di noi avrebbe capito perché l'"impero" lo volesse morto, tutti si sarebbero stupiti di più ad ogni sua "magia" e la scelta del mandaloriano di continuare a proteggerlo avrebbe caratterizzato ancora più in positivo la sua decisione. Perché ricordiamoci che noi spettatori siamo influenzati dal fatto di sapere che è un mini-Yoda. E onestamente in questo modo non temiamo mai veramente che il piccoletto possa essere davvero ucciso. Se fosse stato un signor nessuno che usa la forza in un mondo in cui nessuno la conosce magari avremmo potuto temere per lui.
                              Ma l'Impero non lo vuole morto.

                              Commenta


                              • Insomma, il droide bounty hunter nella prima puntata aveva detto che il bersaglio era da eliminare.

                                Nel frattempo ho letto che hanno confermato la presenza di Boba? Ma che due coglioni. Un redivivo Jabba no?
                                Wars not make one great

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X