annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

The book of Boba Fett (Disney+)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Originariamente inviato da Sir Erik Visualizza il messaggio
    Sarò strano io ma per me Star Wars è un'altra cosa, Star Wars è misticismo e gesta eroiche, storia dei Jedi e della Forza. Poi è anche criminalià, contrabbando, sparatorie, fughe, bar con alieni tutti diversi, che sono sempre state parte integrante e fondamentale di intrattenimento che hanno contribuito a rendere questa saga magnifica, ma sono comunque sempre state di contorno alla storia principale, incentrata sui jedi, sulla forza e sulle guerre stellari. Se il film è incentrato solo su criminalità e sparatorie, non vedo più cosa c'azzecchi con Star Wars (a partire dal titolo, appunto, guerre stellari).
    Io posso anche capire fare uno spin-off su Han (anche se avrei preferito qualcos'altro), personaggio principale, amatissimo da tutti e iconico, ma fare uno spin-off su boba fett mi sempre veramente qualcosa fuori dal mondo. Veramente a qualcuno può interessare sapere vita, morte e miracoli di costui? Un personaggio secondario a esagerare, che funziona bene proprio per quel poco che fa, non capisco proprio il senso di approfondire una figura del genere, a sto punto facciamo un film su ogni personaggio che compare nella saga. Con Rogue One, per quanto mi riguarda, il ciclo degli spin-off era partito benissimo, mi sembra che si vada solo a peggiorare ora.
    Appunto perché sono spin-off certi "sguardi" diversi gli si possono perdonare e/o giustificare.

    Di base per me non ha senso né un film su Solo né uno su Boba Fett.. ma alla luce di quel che ho visto stasera in Solo, dico che un ipotetico film su Boba Fett ha senso di esistere se ambientato a tipo qualche giorno dopo Solo. Sarebbe un seguito perfetto che oltre a concentrarsi su Boba, potrebbe parlare ancora di Han, Ciube e perché no anche Greedo e tanti altri criminali apparsi nel lore di Star Wars (penso a Cade Bane).

    Solo apre le porte per il mondo della criminalità, viene detto che ci sono tot. sindacati che in questo tempo di oscurantismo si spartiscono il potere nei vari settori spaziali.. già solo questa è una storia che merita di essere raccontata attraverso gli spin-off o le serie tv
    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • #17
      Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

      Appunto perché sono spin-off certi "sguardi" diversi gli si possono perdonare e/o giustificare.

      Di base per me non ha senso né un film su Solo né uno su Boba Fett.. ma alla luce di quel che ho visto stasera in Solo, dico che un ipotetico film su Boba Fett ha senso di esistere se ambientato a tipo qualche giorno dopo Solo. Sarebbe un seguito perfetto che oltre a concentrarsi su Boba, potrebbe parlare ancora di Han, Ciube e perché no anche Greedo e tanti altri criminali apparsi nel lore di Star Wars (penso a Cade Bane).

      Solo apre le porte per il mondo della criminalità, viene detto che ci sono tot. sindacati che in questo tempo di oscurantismo si spartiscono il potere nei vari settori spaziali.. già solo questa è una storia che merita di essere raccontata attraverso gli spin-off o le serie tv
      Quoto alla grande, anche io come molti. quando annunciarono lo spin off su Boba Fett ero molto scettico, mi chiedevo cosa mai ci sarebbe stato da raccontare su Boba Fett, ma alla luce delle linee narrative aperte in Han Solo, ci sarebbe davvero un mondo da raccontare, e non solo li, penso alle serie TV.
      Si potrebbe quindi continuare il discorso dei sindacati e vedere come un giovane Boba si muove in quel mondo e concludere o ampliare alcune linee narrative e forse finalmente riusciremo qui a vedere un Cad Bane e un cartello Hutt ai massimi splendori, magari con anche una sbirciatina al pianeta Nal Hutta.

      Commenta


      • #18
        Originariamente inviato da Sir Erik Visualizza il messaggio
        Sarò strano io ma per me Star Wars è un'altra cosa, Star Wars è misticismo e gesta eroiche, storia dei Jedi e della Forza. Poi è anche criminalià, contrabbando, sparatorie, fughe, bar con alieni tutti diversi, che sono sempre state parte integrante e fondamentale di intrattenimento che hanno contribuito a rendere questa saga magnifica, ma sono comunque sempre state di contorno alla storia principale, incentrata sui jedi, sulla forza e sulle guerre stellari. Se il film è incentrato solo su criminalità e sparatorie, non vedo più cosa c'azzecchi con Star Wars (a partire dal titolo, appunto, guerre stellari).
        Io posso anche capire fare uno spin-off su Han (anche se avrei preferito qualcos'altro), personaggio principale, amatissimo da tutti e iconico, ma fare uno spin-off su boba fett mi sempre veramente qualcosa fuori dal mondo. Veramente a qualcuno può interessare sapere vita, morte e miracoli di costui? Un personaggio secondario a esagerare, che funziona bene proprio per quel poco che fa, non capisco proprio il senso di approfondire una figura del genere, a sto punto facciamo un film su ogni personaggio che compare nella saga. Con Rogue One, per quanto mi riguarda, il ciclo degli spin-off era partito benissimo, mi sembra che si vada solo a peggiorare ora.

        Sono strano anche io. Anche per me Star Wars è fatto principalmente di misticismo e gesta di grandi personaggi che usano la Forza.

        Per me il ciclo degli spin off non è mai stato soddisfacente già con Rogue One e non riesco proprio a capire cosa ci sia di bello nel personaggio di Boba Fett. Alla luce pure delle numerose critiche fatte a Phasma che per me si possono applicare anche a Fett.

        Commenta


        • #19
          Solo è un film che apre le porte a quell'Underground, sempre presente in SW, ma dove non regna la "magggia" della Forza, l'altra faccia della medaglia.

          Personalmente credo che questo sottomondo, questo sottobosco, che è parte integrante della Saga, pur non essendone la punta di diamante, o di spicco, sia molto interessante.
          Cad Bane, così come Hondo, così come tutte le varie cosche criminali, ci sono sempre state, e più che un film ed una storia, a me piacerebbe venissero mostrate in una serie live action. Molto hanno fatto in TCW in tal senso, ma c'è ancora un mondo là fuori.

          Boba Fett si inserirebbe a pennello, ma un film lo vedrei come un contentino, una storia senza arte né parte, un racconto e basta dell'EU, interessante sì, ma non diverso da Solo, o da un qualsiasi libro che racconta una storia, ma che poco arricchisce, un more of the same.

          E' chiaro che dopo Solo, anche per la struttura del film, una sorta di sequel sia stata immaginata. A mio parere, preferirei una serie di episodi televisivi, e non un singolo film, anche su Boba, come parte di quel mondo, visti anche

          Spoiler! Mostra
          - Ah Se'... e mo' che famo?
          - Famo pausa.

          Commenta


          • #20
            Anche per me certi elementi sono meglio se approfonditi e tracciati in una serie tv live action, piuttosto che in dei film.. ma ormai gli spin-off li hanno fatti e Solo ha chiaramente un finale che fa presagire un seguito. Se il film andrà bene e il pubblico risponderà bene, penso proprio che il seguito ci sarà e che potrà appunto confluire in un film di Boba Fett o di Kenobi (o di entrambi).

            Certo io invece avrei fatto solo uno spin-off in stile Il Buono, Il Brutto, Il Cattivo con tre protagonisti Han, Lando, Boba con un titolo tipo: The Smuggler, The Hunter, The Gambler e mi sarei tolto la soddisfazione di vedere tutti i personaggi iconici dell'underworld apparsi in TESB e nelle serie animate, in un singolo film

            Avrebbe avuto decisamente più senso spartire lo screentime tra questi tre personaggi e creargli una storia space western sotto, meno prevedibile di quella vista e avuta nel film di SOLO.


            A me nonostante sia piaciucchiato questo SOLO, lo trovo decisamente il film più debole di SW e quello più lontano dallo stile star warsiano. Ho sentito più che altro la mancanza dei tecnicismi classici di uno Star Wars, dalla musica in pompa magna che è sempre stato un elemento fondamenalte e di raccordo nei film di SW, sino agli stacchi a tendina.. che qui più che in Rogue One mi sono mancati veramente tanto e sarebbero serviti come il pane per spezzare una scena dall'altra.
            "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
            And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
            That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


            # I am one with the Force and the Force is with me #

            -= If You Seek His Monument Look Around You =-

            Commenta


            • #21
              Per un film su Boba prendi la sinossi del film Predators e mettici tanti mostri e cacciatori di taglie.
              http://i.4cdn.org/m/1470533981013.gif

              Commenta


              • #22
                Sono d'accordo Naihir, un film 'alla' Leone per me sarebbe una gioia, potendo esaltare gli aspetti più western ed adulti, anche con i più classici dei cliché, ma fatti bene, e nello spazio, che non si vedono tutti i giorni.

                Purtroppo Cad Bane, e le sue genti, vengono tenuti fuori da tutto, ed è curioso che la sua razza sia una delle prime viste sullo schermo, nella cantina di Mos Eisley.

                Il problema, per me, visto anche in Solo, è che Glover rubava la scena, e lo hanno messo col contagocce, per dare più spazio a Han, che ha fatto apprezzabilmente il suo; in un film a tre protagonisti, con Lando, rischiano di far sparire gli altri due. Ma l'idea sarebbe ottima, per me.

                Han alla fine l'ho trovato un boy scout costretto a fare il farabutto per necessità, e spara quando rischia le penne. Un tenerone che prova a fare il duro. Non l'adorabile cinico, venale, strafottente e sbruffone, il fantademente strapezzente e cafone che si scioglie quando (ri)trova l'amore, ma ci sono anche dieci e passa anni di vita di distanza.

                Dei quattro film usciti è quello che piace meno anche a me, non che mi dispiaccia, ma tolta qualche scena (a me son piaciute il treno - cliché western montato benissimo -, lo spazioporto orwelliano e la trincea, più la parentesi Enfys Nest, meno la rotta di Kessel, coi rimandi a Lovecraft e Poe) il film non è di quelli memorabili, pur essendo un film godibile. Fa il suo, sei nel mondo SW, nell'altra faccia della galassia. È una storia, che rimanda ad altre storie. E tutto si rifà ad Indiana Jones, dalla fuga iniziale, alla femme fatale, all'Indy shot first, all'idolo d'oro, la pietra del tempio, il Graal ed il teschio di cristallo nella collezione di Vos

                Lo spin off su Boba Fett avrebbe meno senso anche di Solo, come progetto, se non il proseguirne la traccia. Ma a questo punto, gli spin-off sarebbero solo narrazioni Underworld; tanto varrebbe fare la serie, per gestirli meglio, invece che un film per ragazzi ogni due anni, edulcorandone parecchio il significato.
                - Ah Se'... e mo' che famo?
                - Famo pausa.

                Commenta


                • #23
                  Gli spin-off approfondiscono il materiale che era stato abbozzato per la serie Underworld.. non è un caso che si prestano benissimo per una serie televisiva più che per una saga cinematografica.

                  consiglio la lettura di questo link: http://starwars.wikia.com/wiki/Star_Wars:_Underworld


                  vi riporto un pezzo molto interessante:
                  Comments from Lucasfilm employees (such as Sue Rostoni and Jim Ward) had hinted that tie-ins such as spin-off books and video games were planned. The canceled video game Star Wars: 1313 was originally conceived as a direct tie-in to Underworld; After Underworld was postponed in 2010 due to budget constraints, 1313 was altered to be its own distinct project. However, at George Lucas's request, the final game was to have still taken inspiration from elements of Underworld. The Clone Wars introduced Level 1313, as well as the character Saw Gerrera, who was also conceived for Underworld. The animated series Star Wars Rebels was influenced by ideas developed by Lucas for Underworld. According to James Luceno, Palpatine's first name, "Sheev" (which he revealed in his 2014 novel Tarkin), was reportedly created by Lucas for the show. The Church of the Force—a background element related to Lor San Tekka from Star Wars: Episode VII The Force Awakens—was created by Lucas for Underworld. John Knoll originally developed the concept for Rogue One: A Star Wars Story in the mid-2000s during the production of the prequel trilogy, in the hopes that it could be an episode of the live-action series. The film Solo: A Star Wars Story showed the first meeting between Han Solo and Chewbacca along Lando Calrissian losing the Millennium Falcon to Solo, two stories which were originally planned for Underworld.

                  e addirittura questo:

                  Kratos's character arc from the 2018 God of War video game was inspired by the unproduced Underworld scripts. Former LucasArts developer Cory Barlog revealed he read Underworld scripts at Skywalker Ranch for episodes featuring Palpatine, where "They made the Emperor a sympathetic figure who was wronged by this [...] heartless woman. She's this hardcore gangster, and she just totally destroyed him as a person. I almost cried while reading this. This is the Emperor, the lightning out of the fingers Emperor. That's something magical".
                  Ultima modifica di Naihir; 27 maggio 18, 21:21.
                  "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                  And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                  That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • #24
                    L'idea del Livello 1313 è sempre stata una delle mie preferite, dopo averla vista rappresentata in TCW.
                    Una sorta di livello con atmosfere blade-runneriane (o alla The Expanse prima stagione, ma molto più pezzentose, su Coruscant/Trantor), è proprio quello che mi piacerebbe vedere approfondito. Un film, come Boba Fett può raccontare una storia, e darci degli assaggi di quel mondo, ma non approfondirlo, come accaduto con Solo.

                    Poi, visto anche l'insuccesso che si sta delineando al botteghino, sicuramente verrà ridotto il budget di produzione di eventuali spin-off. Non so quanto convenga puntare su una storia/personaggio singolo in uno spin-off da 200 milioni di produzione (e scarso ritorno dalle sale), e/o elaborare una serie live action da 10-15 puntate con budget anche inferiore, per il proprio canale a pagamento che partirà l'anno prossimo.

                    Certo, un bel B-movie adulto, in quell'Underworld, me lo godrei volentieri, ma non credo sia questa la strategia futura della Produzione.
                    - Ah Se'... e mo' che famo?
                    - Famo pausa.

                    Commenta


                    • #25
                      l'unica mossa possibile che può fare Disney per uscire da questo scetticismo che aleggia in questi giorni è starsene buoni per un po, puntare parecchie risorse sull'ultimo capitolo della nuova trilogia e poi lanciare la bomba che metterebbe d'accordo tutti

                      IL FILM SU OBI-WAN

                      una notizia del genere farebbe impazzire il fandom e l'attore amato sarebbe anche bello pronto a tornare nel set

                      uno spin off su boba feet dopo l'insuccesso di Solo e i primi preoccupanti scricchiolamenti dovuti ad una massificazione troppo ravvicinata del prodotto è un mezzo suicidio, potrebbe avere la stessa travagliata sorte fin dal suo annuncio, ne sono certo


                      altrimenti al loro posto nemmeno lo farei in caso contrario

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da Quentin_Tarantino Visualizza il messaggio
                        e poi lanciare la bomba che metterebbe d'accordo tutti

                        IL FILM SU OBI-WAN
                        Ah si, tutti d'accordo, ne sentivamo il bisogno
                        "Austria, Polonia, Ungheria vi prendete i migranti? No. Ci pagate per mandare via quelli senza permesso di soggiorno? Sempre No. Fantastico! Eccovi dei fondi europei". cit. Alessandro Masala

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio

                          Ah si, tutti d'accordo, ne sentivamo il bisogno
                          ma parli sempre a livello personale??

                          non hai visto le possibili "reaction" sia qui dentro che a livello internazionale??

                          o era una battuta??

                          Commenta


                          • #28
                            Posto che a me piacerebbe rivedere McGregor interpretare Obi-Wan, non capisco perché sia così bramato un film incentrato su questo personaggio. Che racconti in un film su di lui ambientato tra Episodio III e IV? Alcune avventure (ben poco cinematografiche) sono state raccontate nei fumetti e quindi le escluderei, così come il confronto con Maul.

                            Commenta


                            • #29
                              Uno spin-off su Obi-Wan, a chiudere questo primo corso, potrebbe essere un colpo da novanta, se fatto come si deve, e non raffazzonato, oppure seguire la china di Solo, se dovessero sbagliare a monte, con registi, target, marketing, tempistiche etc. Se dovesse raccontare una storia, alla libro dell'EU, o alla Solo, non sarebbe una degna conclusione di questa fase 1 Disney, ma di materiale ce ne potrebbe essere da narrare: manca ancora sullo schermo l'insegnamento di Qui-Gon a Ben, per tornare come fantasma di Forza, più l'eventuale duello da portare in live-action, dopo il cameo in Solo.

                              Comunque lo spin-off su Kenobi è già in pre-produzione da qualche tempo, era un rumor di qualche settimana fa, ma la fonte è l'editore capo di Making Star Wars, la notizia è passata in sordina in vista dell'uscita di Solo. Per questo mi ha lasciato un po' spiazzato l'annuncio dello spin-off su Boba, visto che il ciclo dovrebbe chiudersi con Obi-Wan, ed altresì Solo si sta rivelando un flop.
                              - Ah Se'... e mo' che famo?
                              - Famo pausa.

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da Nef Aearon Visualizza il messaggio
                                L'idea del Livello 1313 è sempre stata una delle mie preferite, dopo averla vista rappresentata in TCW.
                                Una sorta di livello con atmosfere blade-runneriane (o alla The Expanse prima stagione, ma molto più pezzentose, su Coruscant/Trantor), è proprio quello che mi piacerebbe vedere approfondito. Un film, come Boba Fett può raccontare una storia, e darci degli assaggi di quel mondo, ma non approfondirlo, come accaduto con Solo.

                                Poi, visto anche l'insuccesso che si sta delineando al botteghino, sicuramente verrà ridotto il budget di produzione di eventuali spin-off. Non so quanto convenga puntare su una storia/personaggio singolo in uno spin-off da 200 milioni di produzione (e scarso ritorno dalle sale), e/o elaborare una serie live action da 10-15 puntate con budget anche inferiore, per il proprio canale a pagamento che partirà l'anno prossimo.

                                Certo, un bel B-movie adulto, in quell'Underworld, me lo godrei volentieri, ma non credo sia questa la strategia futura della Produzione.
                                Secondo me un seguito con Han Solo + Boba, ripercorrerebbe un po' lo stile dei cinecomics che dopo i film standalone, hanno fatto uscire quelli "coesi" con i vari personaggi.

                                So che sembra assurdo ma Boba Fett è amatissimo negli USA e un film su di lui, avrebbe fatto più clamore di uno su Solo che in gran parte è stato boicottato per la scelta dell'attore o in generale perché a nessuno andava di vedere Han Solo con una faccia che non fosse quella di Harrison Ford (questo che gli serva di lezione, se mai pensassero di fare altri re-casting LOL). Il traino che porterebbe un Boba Fett è maggiore di qualsiasi altro. Gli unici che potrebbero superarlo sono un Darth Vader e forse forse un Darth Maul.

                                Non per niente Boba era uno dei personaggi su cui si basava la serie live action in programma prima dell'avvento disney.

                                Un film su Kenobi per quanto mi riguarda avrebbe senso di esistere se fosse intriso di tutto il misticismo che è mancato negli altri spin-off ma in parte anche in Ep7 e 8. Mi piacerebbe che si esplorasse un po' la mitologia sulla Forza, nella stessa maniera in cui Filoni ha dimostrato di saperci fare con il viaggio di Yoda nelle ultime puntate di TCW.

                                In un film così, ci vedrei bene riprendere in mano i "diari di Kenobi" e con questa scusa farei in modo che il ramingo kenobi narri le sue gesta, raccontando una sorta di storia del personaggio in più periodi: gli inizi (quindi prima di Ep1 con un po' di lifting facciale da fare a McGregor e un Neeson) così da creare qualche bel momento padawan e maestro, una parte più consistente tra Ep3 e 4, dove impara i segreti dell'immortalità tramite Qui-Gon o qualche viaggio mistico, e un'ultima parte con un Kenobi semi-anziano invecchiato precocemente per via del suo allenamento (hanno retconnato l'errore della morte nera e dei parsec, perché non dare una spiegazione anche alla precoce anzianeità del jedi?), utilizzando un bel po' di make-up per ricreare un mix tra McGregor e Sir Alec.

                                Ma probabilmente è un film che stuferebbe lo spettatore comune che della Forza e di tutta la maggggia che c'è dietro se ne fa poco, in quanto preferirebbe sicuramente un film più scoppiettante fatto di duelli e battaglie spaziali. Io lo adorerei però.

                                Kenobi si sarà mai mosso da Tatoonie? Per me no.. tutto quello che avrà studiato sull'immortalità, l'avrà fatto viaggiando con la mente, più che con il corpo.. quindi ci sarebbe relativamente poco da costruirsci in un'unica ambientazione e per un personaggio che in quel periodo dovrebbe stare nascosto a fare l'eremita.

                                Poi in Rebels si sono giocati una parte fondamentale di quello che poteva essere l'unica cosa da narrare.


                                p.s.
                                Sin dall'uscita di Ep3 ho sempre avuto un po' il rammarico di aver visto poco Darth Vader mascherato in quel film. Rogue One ci ha deliziati di una cosa che tutti aspettavano da tempo, vedere l'oscuro muoversi agilmente e fendere qua e la le persone. Ecco uno spin-off che ampliasse la nascita di Darth Vader come cacciatore di Jedi mi avrebbe fatto molto piacere.. sarebbe stata un'appendice perfetta di Ep3... così come lo è stato R1 per Ep4



                                "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                                And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                                That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                                # I am one with the Force and the Force is with me #

                                -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X