annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star wars - terza trilogia di George Lucas (idee e spunti)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • #16
    Ma infatti non credo che quel prescelta, fosse da intendere in stile Anakin, anche perché si parlava più che altro del suo ruolo in ambito politico e di cancelliere supremo.

    Quindi accostare il ruolo di prescelto, su un ruolo di comando...
    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • #17
      qualche concept...

      https://cinema.everyeye.it/notizie/s...on-480362.html

      certo pensare alla sensualissima darth talon in mano ad una disney che non faceva manco sciogliere i capelli a rey non sia mai qualche ragazzino avesse sentito qualcosa nelle zone basse fa ridere al solo pensiero...

      "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

      "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


      ~FREE BIRD~

      Commenta


      • #18
        Oh ma possibile che le donne di 'sta razza siano tutte delle zozze, e che è, ma che si bevono su quel pianeta
        Tra l'altro nei pochi bozzetti che girano la trovo somigliante a quella gattona di Ornella Muti, periodo Flash Gordon e "nooo, i vermi carnivori nooo!". Ma ha ragione Variabile, nelle mani Disney sarebbe diventata Madre Teresa di Twi'lek.

        Riguardo quel poco che si legge delle idee di Lucas, a parte l'ennesimo riciclo di un personaggio segato e stramorto - tel quel il Palpatine riesumato da JJ Abrams - e immaginando Lucas ben lontano dall'effettiva scrittura e regia, alcune cose sono interessanti, per quanto non ci trovi nulla tale da provocare qualche brivido. Probabilmente Luke ne sarebbe uscito molto meglio rispetto al modo desolante in cui è stato sputtanato in Ep. VIII, forse sarebbe stato più propositivo e avrebbe avuto qualche avventura in più, forse...

        Non ho capito però se in questa versione fosse prevista la ragazzina di turno o se il grosso dell'azione fosse più concentrata sui vecchi personaggi.

        Commenta


        • #19
          Lucas è comunque un creativo che cambiava idea tante volte, abbastanza malleabile nei suoi suoi progetti, tra gli anni ottanta e il nuovo millennio vengono riportate diverse stesure di quello che i suoi ipotetici episodi 7/8/9 potevano essere. Questa Darth Talon per esempio era presente anche in una stesura in cui Maul era invece assente.

          Probabilmente una sequel affidata interamente al Giorgione sarebbe stata comunque odiata da molti, soprattutto da chi ai tempi aveva mal digerito i prequel , ma quantomeno nelle sue mani sarebbe stata una storia con una visione unitaria e una sua ragione d essere , cosa che purtroppo non si può dire della trilogia recente.

          Commenta


          • #20
            Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
            Oh ma possibile che le donne di 'sta razza siano tutte delle zozze, e che è, ma che si bevono su quel pianeta
            Infatti Filoni ha creato Hera Syndulla proprio per rompere lo stereotipo, lei sta sempre in tuta da pilota pure quando la fanno generale.
            1222730_20201006042356_1.png
            "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
            "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

            Commenta


            • #21
              Sì, solo che somiglia all'inizio di un film di ambientazione militare con la Fenech e la Cassini, tipo "La cadetta ci sta con l'ammiraglio"

              Commenta


              • #22
                Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
                Sì, solo che somiglia all'inizio di un film di ambientazione militare con la Fenech e la Cassini, tipo "La cadetta ci sta con l'ammiraglio"
                Ho memorie molto diverse di quel tipo di film sinceramente.
                "Compatisco quelle povere ombre confinate in quella prigione euclidea che è la sanità mentale." - Grant Morrison
                "People assume that time is a strict progression of cause to effect, but *actually* from a non-linear, non-subjective viewpoint - it's more like a big ball of wibbly wobbly... time-y wimey... stuff." - The Doctor

                Commenta


                • #23
                  Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
                  Oh ma possibile che le donne di 'sta razza siano tutte delle zozze, e che è, ma che si bevono su quel pianeta
                  Tra l'altro nei pochi bozzetti che girano la trovo somigliante a quella gattona di Ornella Muti, periodo Flash Gordon e "nooo, i vermi carnivori nooo!". Ma ha ragione Variabile, nelle mani Disney sarebbe diventata Madre Teresa di Twi'lek.

                  Riguardo quel poco che si legge delle idee di Lucas, a parte l'ennesimo riciclo di un personaggio segato e stramorto - tel quel il Palpatine riesumato da JJ Abrams - e immaginando Lucas ben lontano dall'effettiva scrittura e regia, alcune cose sono interessanti, per quanto non ci trovi nulla tale da provocare qualche brivido. Probabilmente Luke ne sarebbe uscito molto meglio rispetto al modo desolante in cui è stato sputtanato in Ep. VIII, forse sarebbe stato più propositivo e avrebbe avuto qualche avventura in più, forse...

                  Non ho capito però se in questa versione fosse prevista la ragazzina di turno o se il grosso dell'azione fosse più concentrata sui vecchi personaggi.
                  Beh sì è normale, erano le più attraenti e attrattive e la loro popolazione le sfruttava proprio per venderle ai signori del crimine. E' sempre stata una delle razze discriminate di SW

                  Sì erano previsti ragazzini, i nipoti di Luke. Una diventava la sua allieva prediletta e l'altro si faceva sedurre proprio da Talon e per lei passava al LO.

                  Per il resto, come ho già scritto la roba su Maul non è mai finita come proposta a Disney per la sequel, ma si era trasformata da subito nella trama per il suo gioco. L'unica cosa rimasta da quelle bozze (in continua evoluzione) fu Darth Talon.

                  Comunque un po' tutti i siti italiani che hanno tradotto il pezzo di intervista hanno dato traduzioni un po' sballate. Alcuni hanno pure scritto che Talon nei fumetti era allieva di Maul, cosa assurda considerando che sto personaggio proveniva da una serie ambientata 150 anni (o giù di li) dopo Ep6. Nel virgolettato originale si dice solo che è un personaggio che proveniva dai fumetti.
                  "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                  And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                  That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                  # I am one with the Force and the Force is with me #

                  -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                  Commenta


                  • #24
                    posso dire??
                    centomila volte meglio questi spunti, seppur abbozzati, che quella accozzaglia senza senso e senza programma della disney (salvo solo ep8)

                    così il cattivo avrebbe avuto almeno un senso rispetto all'insipido (e spuntato dal nulla) Snoke


                    continuerò a dirlo all'infinito ma non programmare la nuova trilogia facendo episodio per episodio è stato uno dei più grossi errori dell'intera industria (come dissi in passato, anche un bambino avrebbe capito che bisognava scriverli prima tutti e tre), aldilà degli incassi (quelli andati bene), la percezione lasciata dall'ultima trilogia ha solo fatto più danni che altro a livello di percezione del pubblico

                    Commenta


                    • #25
                      L'errore però è pensare che Lucas si sarebbe mosso creando una trama strutturata e unificata fin dall'inizio, cosa che non ha mai fatto in passato, né nella trilogia classica né in quella prequel, e che non avrebbe perseguito qui, anche perché nessuno si mette a pianificare un progetto simile nella sua colossale interezza, sull'arco temporale di tre film e 6-7 anni, con tutti gli sviluppi che possono verificarsi nel frattempo. Davvero, non ha senso.

                      Un soggettino stringato di poche righe appare necessariamente compatto e unificato (anche perché è solo il "pitch" per ingolosire i produttori) altra cosa è svilupparlo in una mega storia articolata come quella di una trilogia.

                      Personalmente, conoscendo lo stile di Lucas e vedendo quel che ha combinato con la prequel, non credo saremmo stati molto distanti da quello che si è poi visto in sala.

                      Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio
                      Beh sì è normale, erano le più attraenti e attrattive e la loro popolazione le sfruttava proprio per venderle ai signori del crimine. E' sempre stata una delle razze discriminate di SW
                      Eh vabbe' dai, ma esisteranno pure altre belle figliole nella galassia oltre alle squinzie tentacolate, 'sta cosa mi è sempre sembrata davvero ridicola!
                      Ultima modifica di Cosmo; 12 November 20, 16:56.

                      Commenta


                      • #26
                        Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

                        Beh sì è normale, erano le più attraenti e attrattive e la loro popolazione le sfruttava proprio per venderle ai signori del crimine. E' sempre stata una delle razze discriminate di SW

                        Sì erano previsti ragazzini, i nipoti di Luke. Una diventava la sua allieva prediletta e l'altro si faceva sedurre proprio da Talon e per lei passava al LO.

                        Per il resto, come ho già scritto la roba su Maul non è mai finita come proposta a Disney per la sequel, ma si era trasformata da subito nella trama per il suo gioco. L'unica cosa rimasta da quelle bozze (in continua evoluzione) fu Darth Talon.

                        Comunque un po' tutti i siti italiani che hanno tradotto il pezzo di intervista hanno dato traduzioni un po' sballate. Alcuni hanno pure scritto che Talon nei fumetti era allieva di Maul, cosa assurda considerando che sto personaggio proveniva da una serie ambientata 150 anni (o giù di li) dopo Ep6. Nel virgolettato originale si dice solo che è un personaggio che proveniva dai fumetti.
                        Lucas dice anche che nella sua trilogia "Darth Maul trained Talon", e poi specifica che è un personaggio proveniente dei fumetti, da qui la confusione in alcune traduzioni. Comunque a conti fatti molte dinamiche dei film che abbiamo visto sono prese proprio da queste idee iniziali: il figlio di Han e Leia che passa al Lato Oscuro (anche se le tecniche di seduzione di Snoke immagino siano diverse da quelle della smandrappona rossa ), Luke eremita, la giovane protagonista, la centralità di Leia nell'ultimo capitolo (ma lì è andata come è andata), il villain principale riciclato dall'esalogia. Poi ci sono grosse differenze ovviamente. Resteremo sempre con la curiosità di come sarebbe stato il risultato finale, ma diciamo che Lucas già non era nella miglior forma e non godeva più di grandissima stima tra i fan, quindi anche chi lo rimpiange ora chissà come avrebbe accolto una sua nuova trilogia.

                        Vado un attimo OT, ma neanche tanto vista la provenienza di quest'intervista: il libro Star Wars Archives incentrato sulla trilogia classica merita? Ho visto che su Amazon c'è in un formato che costa 20 euro (mentre la versione "normale", che ha un formato simile agli artbook, costa sui 150)

                        Commenta


                        • #27
                          Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
                          L'errore però è pensare che Lucas si sarebbe mosso creando una trama strutturata e unificata fin dall'inizio, cosa che non ha mai fatto in passato, né nella trilogia classica né in quella prequel, e che non avrebbe perseguito qui, anche perché nessuno si mette a pianificare un progetto simile nella sua colossale interezza, sull'arco temporale di tre film e 6-7 anni, con tutti gli sviluppi che possono verificarsi nel frattempo. Davvero, non ha senso.
                          Ma infatti Lucas non avrebbe mai fatto una trilogia già strutturata nei suoi piccoli dettagli, però avrebbe avuto chiaro il plot e dove andare a parare.

                          Nella sequel è mancata una certa comunicazione tra i film, infatti mi fanno sempre un po' sorridere i tentativi di alcune pagine di SW che tentano sempre analisi per incastonare a forza elementi di ep8 con ep9, quando è palese che RJ aveva altre intenzioni da quelle sviluppate da Abrams nel 9.

                          Con Lucas avremmo avuto solo una consulenza per gli elementi proposti, poi alla regia e alla sceneggiatura ci sarebbero state altre persone. Bastava anche seguire e crederci di più nel suo ruolo di consulente che secondo me, è attualmente il ruolo più consono a lui e che già svolgeva egregiamente in The Clone Wars.

                          Originariamente inviato da Cosmo Visualizza il messaggio
                          Eh vabbe' dai, ma esisteranno pure altre belle figliole nella galassia oltre alle squinzie tentacolate, 'sta cosa mi è sempre sembrata davvero ridicola!
                          vabbè aveva il personaggio già bello pronto dai fumetti e poi a quei tempi la serie fumettistica di SW Legacy piaceva a parecchi fan, quindi ha unito le due cose.

                          è sempre stato un po' fissato lo zio flanellato con le squinziette in bikini sexy che fanno le guerriere
                          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • #28
                            Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
                            ...anche se le tecniche di seduzione di Snoke immagino siano diverse da quelle della smandrappona rossa ...

                            Tira più un tentacolo di Twi'lek...
                            Già nella prequel Anakin secondo Lucas era una specie di rattuso con la manomorta, qui davvero la deriva sarebbe stata pericolosissima!

                            Commenta


                            • #29
                              Se le cose fossero andate come dovevano (Trevorrow ancora a bordo e la Fisher viva) la trilogia avrebbe avuto a disposizione globalmente un tempo di gestazione superiore alla media di questi blockbuster.

                              Trevorrow sulla carta aveva 4 anni di tempo per realizzare il suo film (la media per i blockbuster Marvel è due anni) e la sua versione non era in discontinuità con ep. VII e VIII.
                              Ma sono due anni andati "perduti" (cmq parte rilevante del suo materiale è rimasta nel film di JJ) prima che mollasse tutto.
                              Luminous beings are we, not this crude matter.

                              Commenta


                              • #30
                                Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                                Se le cose fossero andate come dovevano (Trevorrow ancora a bordo e la Fisher viva) la trilogia avrebbe avuto a disposizione globalmente un tempo di gestazione superiore alla media di questi blockbuster.

                                Trevorrow sulla carta aveva 4 anni di tempo per realizzare il suo film (la media per i blockbuster Marvel è due anni) e la sua versione non era in discontinuità con ep. VII e VIII.
                                Ma sono due anni andati "perduti" (cmq parte rilevante del suo materiale è rimasta nel film di JJ) prima che mollasse tutto.
                                Vero, ma il peccato originale è stato il poco tempo concesso per mettere in moto la trilogia: Arndt mollò proprio per questo, e magari questo limite ha contribuito a spingere Abrams e Kasdan verso scenari più familiari (anche se la direzione sarebbe stata quella prescindere). Ovviamente non hanno aiutato le cose che già sappiamo, tipo non avere un piano generale fin dall'inizio o il dare carta bianca al regista/sceneggiatore di ogni capitolo.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X