annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars VIII: Gli ultimi Jedi (Rian Johnson)

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • l'epopea di Naihir e Kylo la riassumerei con tre semicitazioni:


    "Star Wars è morto. Lunga vita a Star Wars!"

    "Chi è più pazzo: il pazzo o il pazzo che gli risponde?"

    "continuate a sparare, str***I!"
    CIO' CHE PIACE E CIO' CHE E' BELLO, BADATE BENE, SONO DUE E DUE COSE SOLTANTO!
    cit. me stesso

    Commenta


    • Va avanti da così tanto tempo e senza interruzioni che ad un certo punto speri che uno dei due dica qualcosa di un filo esagerato così che il mod abbia un pretesto per bannarlo (temporaneamente, vi voglio bene) e dare una tregua a questa sezione intasata dal lungo conflitto
      Ultima modifica di Cooper96; 17 settembre 17, 09:29.
      Spoiler! Mostra

      Commenta


      • Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio

        Aaaaaaah! Mo capisco tante cose!
        Un'altro che ha fatto il master dei giochi di ruolo... Vabbè! E' destino che dovrò scontrarmi sempre con questa categoria.

        Già solo il fatto che tu dica "che se ne preservi il ricordo", frase che di solido si dice per un defunto, mi fa capire che a te non interessa veramente la trilogia classica di Star Wars, oggi.
        L'avrai amata in passato. Sei cresciuto con essa. Ci hai giocato. Ma ormai te la sei lasciata alle spalle.
        L'hai abbandonata, proprio come ha fatto il tuo eroe George Lucas. Se veramente ci tenevi a preservarne il ricordo, oggi saresti indignato anche tu contro Lucas, per averla stuprata con le sue idiozie digitali.
        Io ho fatto la stessa cosa con i robottoni giapponesi, i videogiochi ed i supereroi. Tutte cose che adoravo da ragazzo e di cui, oggi non provo più nessun interesse particolare. Ma mai ho pensato alla trilogia classica come ad una reminiscenza della mia infanzia. Mentre Lucas giocava con i suoi cloni digitali, io ho continuato a vedere e rivedere quei tre film.
        Tu pensi, visto che sei rimasto fedele a Lucas, di essere ancora un appassionato di tutto Star Wars, lo ribadisci ogni volta, ma io continuo a vedere uno che adora i prequel, cita tante fonti ma non menziona mai i classici e se lo fa è solo per dire quanto è nostalgico Il Risveglio della Forza.
        Di quello che vuoi, ma questa non è passione per tutto Star Wars, sicuramente non verso quei tre film.
        1) Siamo veramente arrivati al livello di sapere cosa è o cosa non è la passione di qualcun'altro? Hai un pelo pisciato fuori dal boccale caro mio. Io al pari di molti altri la penso più come Naihir che come te e non ti permetto di dire certe cazzate. Se tu vedi SW con i paraocchi come i cavalli questi sono affari tuoi ma non insinuare cose o accurare altri di essere come te.

        2) Ma da quando in qua Lucas ha "abbandonato" SW? Perché non ha fatto i prequel come li volevi tu? Ma per favore. Ma se persino ora che è fuori dal giro è rimasto azionista Disney. E sia Abrams che Edwards appena hanno terminato i rispettivi film è stata una delle prime persone a cui lo hanno mostrato. Io vorrei sapere da dove ti escono queste perle che spari perché sembra veramente che arrivi da una galassia lontana lontana.

        3) Non voglio fare l'avvocato degli altri ma in questo caso non riesco proprio a tenermi. Naihir ha scritto (e ribadisco è scritto quindi leggi prima di rispondere) che lui negli anni è sempre rimasto fedele a SW in tutte le sue forme (quindi 8 film live action ,1 film d'animazione, 3 serie animate, svariati videogiochi, svatiati romanzi, svariati fumetti e molto altro) e tu in questo ci hai letto "fedele a Lucas". Come diceva la sora Lella "annamo bene, proprio bene!"



        Questa è l'arma dei cavalieri Jedi. Non è goffa o erratica come un fulminatore. È elegante, invece, per tempi più civilizzati. Per oltre mille generazioni i cavalieri Jedi sono stati i guardiani di pace e giustizia nella vecchia Repubblica, prima dell'oscurantismo, prima dell'Impero.

        Commenta


        • gente stiamo calmi, è vero kylo ren (ex mia piccolina, gionny ren) tende alle volte a porsi sopra tutto e tutti con toni alle volte esagerati, ricordo ancora quando mi voleva "insegnare" come vedere EP III... non la presi benissimo in un primo momento ma poi mi ci feci una risata sopra, alla fine è un bravo uaglione...ricordiamoci sopratutto che siamo tutti fan della stessa roba, ognuno a modo proprio e alla sua maniera, ma è questo l'aspetto più interessante del forum, sentire più campane possibili, fossero anche le più stonate.

          "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

          "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


          ~FREE BIRD~

          Commenta


          • Originariamente inviato da Variabile Ind. Visualizza il messaggio
            gente stiamo calmi, è vero kylo ren (ex mia piccolina, gionny ren) tende alle volte a porsi sopra tutto e tutti con toni alle volte esagerati, ricordo ancora quando mi voleva "insegnare" come vedere EP III... non la presi benissimo in un primo momento ma poi mi ci feci una risata sopra, alla fine è un bravo uaglione...ricordiamoci sopratutto che siamo tutti fan della stessa roba, ognuno a modo proprio e alla sua maniera, ma è questo l'aspetto più interessante del forum, sentire più campane possibili, fossero anche le più stonate.
            Chiedo venia.
            Questa è l'arma dei cavalieri Jedi. Non è goffa o erratica come un fulminatore. È elegante, invece, per tempi più civilizzati. Per oltre mille generazioni i cavalieri Jedi sono stati i guardiani di pace e giustizia nella vecchia Repubblica, prima dell'oscurantismo, prima dell'Impero.

            Commenta


            • Ma in fondo Kylo Ren & Naihir sono i Sandra e Raimondo del forum

              A loro la scelta su chi sia quello impassibile che legge il giornale, e quello che tira i calci sotto le coperte borbottando "Che barba, che noia, non cambia mai niente...".

              Commenta


              • Kenobi

                Originariamente inviato da Kenobi Visualizza il messaggio
                Siamo veramente arrivati al livello di sapere cosa è o cosa non è la passione di qualcun'altro?
                Se ogni volta che devo fare un esempio in positivo, tiro sempre in ballo i prequel e sputo sopra ogni cosa che mi ricorda i film classici, perché penso che sia una copia o solo un'operazione nostalgia e nulla più. Dove e quando, il mio apprezzamento si dimostra rivolto a tutto Star Wars?

                Originariamente inviato da Kenobi Visualizza il messaggio
                Ma da quando in qua Lucas ha "abbandonato" SW?
                Più o meno l'ha fatto quando a visto il film del suo amico Steven Spielberg, Jurassic Park.
                Quello probabilmente fu il catalizzatore dell'amore di Lucas per la computer graphics.
                Dal quel momento tutti i progetti su Star Wars, le due trilogie, una prequel e l'altra sequel, e tutti gli spin off sui personaggi, furono abbandonati e da li in poi Lucas ha usato Star Wars come piattaforma per sperimentare e sviluppare la tecnologia digitale.
                Era talmente disinteressato a Star Wars come storia, che in origine non voleva ne scrivere le sceneggiature e ne voleva dirigere i film prequel.
                Purtroppo tutti quelli contattati da Lucas rifiutarono e sappiamo come è andata a finire.
                Era talmente rotto di fare film di Star Wars che decise di chiudere con i prequel, perché tutta la sua attenzione era ormai rivolta alla TV.
                Dopo aver rivoluzionato il cinema, il suo vero pallino era quello di rivoluzionare il piccolo schermo, ma in questo caso di è dovuto scontrare con la realtà dei fatti che per fare computer graphics ad un certo livello sono necessari tanti soldini.
                ​​​​​​​Alla fine ha venduto tutto alla Disney.

                Fonti: The Secret History of Star Wars (inedito in Italia) e Come Star Wars ha Conquistato L'Universo (pubblicato anche da noi).

                Commenta


                • Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio
                  Kenobi
                  Se ogni volta che devo fare un esempio in positivo, tiro sempre in ballo i prequel e sputo sopra ogni cosa che mi ricorda i film classici, perché penso che sia una copia o solo un'operazione nostalgia e nulla più. Dove e quando, il mio apprezzamento si dimostra rivolto a tutto Star Wars?
                  Quindi mi stai dando ragione, lui critica TFA mica la trilogia classica. E la ragione è che la TC a suo tempo fu innovazione e originalità la TP a suo tempo fu innovazione e originalità e ora almeno per adesso la TS non lo è a differenza delle due precedenti proprio perché stanno copiando dal passato. Chi nega che stiano copiando la TC nega la realtà.
                  La vecchia trilogia è nei cuori di ogni fan e vorrei ben vedere anche, ma da qui a farne una copia sbiadita come ha fatto Abrams ce ne passavano di alternative migliori. Ovviamente neanche copiare i prequel sarebbe stato corretto. Per quanto possano essere piaciuti o meno stanno bene dove stanno. Ci voleva più inventiva a livello narrativo e visivo. Perché i bambini di 10 anni che ora adorano TFA fra qualche anno quando si renderanno conto che è fatto copia incolla lo rivaluteranno molto in negativo.

                  Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio
                  Kenobi

                  Più o meno l'ha fatto quando a visto il film del suo amico Steven Spielberg, Jurassic Park.
                  Quello probabilmente fu il catalizzatore dell'amore di Lucas per la computer graphics.
                  Dal quel momento tutti i progetti su Star Wars, le due trilogie, una prequel e l'altra sequel, e tutti gli spin off sui personaggi, furono abbandonati e da li in poi Lucas ha usato Star Wars come piattaforma per sperimentare e sviluppare la tecnologia digitale.
                  Era talmente disinteressato a Star Wars come storia, che in origine non voleva ne scrivere le sceneggiature e ne voleva dirigere i film prequel.
                  Purtroppo tutti quelli contattati da Lucas rifiutarono e sappiamo come è andata a finire.
                  Era talmente rotto di fare film di Star Wars che decise di chiudere con i prequel, perché tutta la sua attenzione era ormai rivolta alla TV.
                  Dopo aver rivoluzionato il cinema, il suo vero pallino era quello di rivoluzionare il piccolo schermo, ma in questo caso di è dovuto scontrare con la realtà dei fatti che per fare computer graphics ad un certo livello sono necessari tanti soldini.
                  Alla fine ha venduto tutto alla Disney.

                  Fonti: The Secret History of Star Wars (inedito in Italia) e Come Star Wars ha Conquistato L'Universo (pubblicato anche da noi).
                  A 70 anni era ora che andasse in pensione.
                  In ogni caso era grande e vaccinato all'epoca dei prequel, se non avesse voluto farli non li avrebbe fatti. I libri che hai citato non li ho letti ma non credo che un uomo e imprenditore di quel livello si metta a fare film tanto per, non a caso a atteso oltre dieci anni prima di sviluppare i prequel. Il problema solo uno, che non ti ha dato i prequel che volevi tu fatti a immagina e somiglianza della vecchia trilogia, sennò ora saresti qui a elogiarlo (e avremmo due trilogie, una originale e una fatta con la fotocopiatrice) come hai fatto con Abrams. Puoi parlare e giustificare finché vuoi ma la realtà è questa.
                  Questa è l'arma dei cavalieri Jedi. Non è goffa o erratica come un fulminatore. È elegante, invece, per tempi più civilizzati. Per oltre mille generazioni i cavalieri Jedi sono stati i guardiani di pace e giustizia nella vecchia Repubblica, prima dell'oscurantismo, prima dell'Impero.

                  Commenta


                  • Kenobi

                    Ti ho citato le fonti perché ero certo che non mi avresti creduto.
                    Ma almeno ho la coscienza apposto sapendo di aver detto solo la verità e chi vuole approfondire può farlo.

                    Detto questo, io continuo a ribadire che se non citi nemmeno una volta la trilogia classica, come esempio di un modo giusto di fare Star Wars, ma al contrario, i prequel spuntano sempre fuori per fare l'esempio di uno Star Wars bello ed innovativo, non puoi venirmi a dire che i film classici ti sono rimasti nel cuore.

                    I nuovi film copiano dalla trilogia classica?
                    Ammesso anche di si, quale sarebbe il dramma?
                    Se diciamo che i film classici ci sono rimasti nel cuore e sono qualcosa di bello, copiare da essi, riuscendo anche a metterci qualche elemento di novità, non è un bene?
                    Perché dovrei lamentarmi se i nuovi film copiano lo stile, il clima e le atmosfere di film che io ho nel cuore?

                    Posso lamentarmi solo nel caso in cui quei film ormai li ho dimenticati e oggi rappresentano poco o nulla per me.

                    Commenta


                    • Copiare è un problema, fa molto narrazione dilettantesca. Prendere ispirazione è un'altra cosa

                      Per dirla alla Picasso, i mediocri copiano, i geni rubano

                      Star Wars originale è stato creato principalmente "rubando", ep. VII principalmente copiando

                      Soprattutto i problemi arrivano quando le versioni copiate di VII sono pure copie sbiadite rispetto all'originale con cui cercano il confronto.
                      Luminous beings are we, not this crude matter.

                      Commenta


                      • Originariamente inviato da Sir Dan Fortesque Visualizza il messaggio
                        Star Wars originale è stato creato principalmente "rubando", ep. VII principalmente copiando
                        Dal mio punto di vista Ep. VII non ha copiato, ha solo mantenuto la giusta continuità stilistica e narrativa con il passato.
                        Non me ne volete, ma da amante della trilogia classica, non riesco proprio a vederci il male in questo.

                        Commenta


                        • tu guarda che ha tirato su, non ho parole..

                          Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio
                          Kenobi
                          Detto questo, io continuo a ribadire che se non citi nemmeno una volta la trilogia classica, come esempio di un modo giusto di fare Star Wars, ma al contrario, i prequel spuntano sempre fuori per fare l'esempio di uno Star Wars bello ed innovativo, non puoi venirmi a dire che i film classici ti sono rimasti nel cuore.
                          con tutta la calma del mondo, fammi capire: se un utente ti sta facendo notare che i nuovi film copiano i vecchi film della trilogia classica, automaticamente sta lodando i prequel (precisando che la maggior parte delle volte sei tu a far spuntare fuori sempre i prequel e rogue one)? ma non pensi che magari io o altri che ti stanno rispondendo, vogliamo semplicemente della roba nuova a prescindere da vecchia o nuova trilogia?

                          a me non interessa che copino i prequel, non avrebbe senso farlo in una ambientazione post trilogia classica, quel che devono riprendere dai prequel è la mentalità e la visione di creare cose differenti dalle solite, così come ho sempre detto che dai vecchi film dovevano riprendere la magia di raccontare la storia di un gruppo di singoli individui con cui empatizzare, il "vissuto" e gli effetti pratici che davano a quell'universo una magia tutta sua tra fantastico e fantascientifico... la vera perfezione sarebbe un ibrido di tutto questo (che io in parte ho trovato in TCW ed è per questo che l'adoro) ma l'importante è che in una saga come questa, si guardi sempre in avanti e non indietro.

                          non avrebbe senso scomodare la trilogia classica, quando un TFA è proprio la vecchia trilogia che copia e che non deve fare... io spero sempre in storie nuove e non cose che posso già vedere in quei 6 film. cioè ma davvero tocca spiegare questa cosa?

                          il modo giusto di fare SW è quello di sfruttare a pieno tutte le sue potenzialità e non di soffermmarsi sempre sulle solite storie da copiare.

                          ripeto chi ha rispetto VERO per la trilogia classica, non si sognerebbe mai di vederla deturpata e copiata all'infinito. è lo stesso concetto di chi pretende che un gruppo musicale faccia all'infinito il loro album migliore, ma se il gruppo prova a fare qualcosa di diverso e/o sperimentale, viene etichettato come "ormai è arrivato", "traditore", "si sono venduti" eccecc.

                          purtroppo i fan talebani che pretendono che la loro idea prevalga sulle altre, si trovano in qualsiasi cosa e campo.. e sono una vera piaga.
                          Ultima modifica di Naihir; 17 settembre 17, 16:48.
                          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio

                            Dal mio punto di vista Ep. VII non ha copiato, ha solo mantenuto la giusta continuità stilistica e narrativa con il passato.
                            Non me ne volete, ma da amante della trilogia classica, non riesco proprio a vederci il male in questo.
                            Il male è che è stata fatto la scelta di copiare l'esatta struttura di ep4 in ep7 per non rischiare di fare dei casini, ovvero per non rischiare l'incasso del film.. era la scelta più logica per proseguire ma allo stesso tempo iniziare una nuova storia, e questo doveva riacchiappare i vecchi fan senza deluderti e attirare i nuovi, cosa che non sarebbe successa se avessero raccontato una storia troppo legata ai vecchi episodi, le nuove leve non ci avrebbe capito niente, di conseguenza poco incasso per questo film ma in particolare per i prossimi, perchè il nuovo fan ora vorrà sapere cosa succede dopo, è un progetto a lungo termine.

                            nonostante questo tante persone mi hanno detto di non averlo visto perchè pensano di non capire la storia del film essendo il settimo episodio.
                            anche per questo non si vede quasi da nessuna parte il numero dell'episodio ma solo il titolo..

                            inutile prenderci in giro, ep7 è quasi un Reboot di ep4..

                            io personalmente sono stato deluso, non tanto dalla trama copiata quando dall'enorme quantità di fan service, tolto quello poteva essere un film perfetto, eliminando elementi come la star killer esempio.

                            i delusi siamo noi fan, perchè io episodio 7 l'ho già visto da bambino, e si chiamava episodio 4 con meno effetti speciali.
                            ma ripeto, era la scelta più logica. dopo questo la strada è libera, i vecchi fan sono stati chiamati ed i nuovi attirati, la storia ora deve cambiare

                            Commenta


                            • Originariamente inviato da Kylo Ren Visualizza il messaggio
                              Dal mio punto di vista Ep. VII non ha copiato, ha solo mantenuto la giusta continuità stilistica e narrativa con il passato.
                              Non me ne volete, ma da amante della trilogia classica, non riesco proprio a vederci il male in questo.
                              Tu hai il sacrosanto diritto di volere e farti piacere ciò che vuoi ma non puoi dare a qualcuno del fanboy di Lucas perché la pensa al contrario di te e perché apprezzerebbe non vedere imperi e ribellioni a ripetizione con canaglie galattiche all'avventura. Tutto qui. Anche a me è piaciuto TFA ma se fosse stato fatto in altri termini lo avrei amato c'è una gran bella differenza. A quel punto temo che lo avresti odiato, spiace non poter conciliare le cose.
                              Questa è l'arma dei cavalieri Jedi. Non è goffa o erratica come un fulminatore. È elegante, invece, per tempi più civilizzati. Per oltre mille generazioni i cavalieri Jedi sono stati i guardiani di pace e giustizia nella vecchia Repubblica, prima dell'oscurantismo, prima dell'Impero.

                              Commenta


                              • Ma se proprio devo posso anche basarmi sulla TO (soprattutto i primi due, già nel terzo mancano alcuni elementi) per dire cosa per me è fatto bene o male per SW.

                                Per esempio, un’infiltrazione nella mega-base spaziale del nemico per me è fatta bene se vale la pena mostrarla abbatsnaza da creare una serie di situazioni originali, variegate che permettano ai personaggi di esplorare quell’ambiente e incontrare ostacoli, aiutarsi a vicenda, conoscersi ecc.
                                La stessa situazione fatta male, quella di ep. VII, si risolve con un paio d’incontri fortuiti che chiudono quasi subito tutte le possibilità offerte dalla situazione/ambientazione.

                                Una scena in una bettola aliena fatta bene mostra un ambiente ostile o cmq interessante/movimentato dal punto di vista narrativo, con avventori bellicosi,m braccia tagliate, contrabbandieri che si vantano, cacciatori di taglie che ci restano secchi.
                                La stessa scena fatta male o cmq in modo incolore, in VII, crea un ambiente che è sostanzialmente il bar sotto casa ma con gli alieni e per il resto un parla parla infinito di personaggi. Nel mezzo ci mette una scena che sembra uscita da Harry Potter in cui la protagonista trova la leggendaria bacchetta di Luke.

                                Una scena di battaglia tra ribelli e impero fatta bene, tipo quella di ep. V, per cominciare s’inventa dei mezzi nuovi rispetto al film precedente in modo da cambiare dinamiche già viste, poi concede alla sequenza il giusto spazio-/tempo per sviluppare la battaglia in maniera più o meno articolato.
                                La stessa scena fatta male ben dura poco, mostra un paio di x-wing e tie-fighter che svolazzano qua e là senza particolare focalizzazione narrativa (a parte un veloce duelletto tra Finn e un Trooper con i bastoni).

                                Questo solo ragionando in termini di amante dei vecchi film e situazioni confrontabili perché sostanzialmente identiche nelle premesse. Insomma, per la serie "se proprio devi copiare, almeno fallo bene".

                                Per quanto riguarda le cose nuove, tipo i Rathtar, lì ad esempio JJ ha preso una scena di ep. VI, quella dove C3pO è nei mendri della base di Jabba con i mostri chiusi nelle celle, e si è chiesto “che succederebbe se le celle siu aprissero all’improvviso?”. Ok, bella domanda.
                                Da qui SW classico penserebbe per cominciare un look figo e originale per queste nuove creature. Invece ci dobbiamo accontentare del solito polpo alieno con la bocca da riccio di mare.
                                Il vecchio SW usava tecniche all’avanguardia per gli effetti. Qua invece quei mostri hanno la CGI peggiore dell’intero film e JJ non riesce manco ad essere fedele alla sua intenzione di mischiare abilmente animatronics e CGI come nel resto del film (magari di questi nuovi mostri non gliene fregava poi tanto)

                                Invece una cosa buona fatta da JJ e ripresa dai vecchi film è proprio quel senso di messa in scena concreta, anche se quello dovrebbe essere il contorno
                                Ultima modifica di Sir Dan Fortesque; 17 settembre 17, 17:27.
                                Luminous beings are we, not this crude matter.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X