annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars: topic generico - SPOILER ALERT -

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • Sicuramente il futuro di alcuni personaggi verrà approfondito in altri media, però questo era il film conclusivo della Saga e sarebbe stato gradito un epilogo con un salto temporale in avanti per constatare lo stato della galassia e dei protagonisti... invece di perdere tempo con il festeggiamento finale e la vista di un paio di pianeti storici, ricalcando spudoratamente ROTJ. Anche perché alcuni personaggi, tipo Finn, non hanno un vero e proprio finale. Avrebbero potuto mostrarci la riorganizzazione della Nuova Repubblica su Coruscant (coinvolgendo alcuni personaggi come Poe e, appunto, Finn), Rey pronta ad iniziare l'addestramento di qualche youngling, o roba simile. Il tutto molto brevemente eh, intendo solo pochi secondi per permettere agli spettatori di farsi un'idea sul destino dei personaggi. Questo non voler allontanarsi da ROTJ in quel frangente mi ha davvero infastidito e quei gomitini lì per lì mi sono risultati per la prima volta indigesti.

    Rey comunque è una discendente di Palpatine e sa usare alcune sue tecniche come i fulmini ma ha un addestramento Jedi, la spada gialla potrebbe forse rappresentare una sorta di equilibrio in tal senso.

    Commenta


    • Sakti87 da quel che ho capito, vi è equilibrio quando nessuno dei due lati prevale. Per citare Qui Gon, "non sono qui per liberare schiavi". Per prima cosa, l'Ordine era necessario per guidare i force user, al fine di evitare ciò che si vede in The Mandalorian nella scena della partita a? Pazaac? La partita a carte insomma. Sta cosa e le restrizioni dell'ordine le ho assimilate dalla prequel. Film a prima vista superficiali, ma che invece (i soli film, senza eu) forniscono un contesto ampio. Senza risultare didascalici per un bambino ma che dovrebbero far riflettere un adulto. Cosa che ovviamente nemmeno accadde 20 anni fa, vista la merda che si sono presi, esattamente come questa seq (si sono polemico).

      ​​​​​
      Indubbiamente durante il dominio del vecchiaccio ha dominato il Lato Oscuro. Durante la Vecchia Repubblica - suppongo - vi erano giustizie ed ingiustizie, come è normale che sia.

      No, l'amore, attrazione, da parte di KR per Rey non sbuca dal nulla. Le chiede di diventare sua apprendista in ep7, le chiede di unirsi a lui in ep8 e la vuole fortemente al suo fianco nel Lato Oscuro nel 9. Che l'attrazione sia sessuale, del potere della ragazza o del fatto, concetto introdotto nel 9, che siano una diade della stessa natura, la cosa è ben spiegata e ben fatta. Uno dei pregi migliori di questa seq, il percorso dei personaggi.

      In teoria, Rey, dovrebbe evitare gli errori commessi in passato. Già lo stesso Luke nella OT sovverte l'ordine e ne sublima il massimo fondamento, la compassione. Luke umilia l'Imperatore NON combattendo, e umilia il nipote in ep8 NON combattendo. Un Jedi usa la Forza per saggezza e difesa, mai per attaccare. L'Ordine della Vecchia Repubblica era incastrato e torpato da una burocrazia per cui se fossero intervenuti nelle scelte politiche, sarebbero stati tacciati di abuso di potere. Rispondono alla violenza del LO con la violenza. E perdono. Luke, come Rey, porta in sè, nella sua ingenuità e nel vigore della gioventù, un messaggio primordiale di compassione e sacrificio. Comunque Rey non dovrebbe ripetere gli errori del passato (ma anche se fosse, i Jedi non sono macchine infallibili, è il controllo delle emozioni e della paura il difficile, sono esseri senzienti con dei sentimenti) perchè porta con sè la sua esperienza.

      Anche per Il Ciabattiere Finn non diventa force user di colpo, se mai è Luke in ep4 che diventa force user di colpo. Anche per Finn, gli elementi che potessero essere sviluppati su quel quel percorso erano presenti. Come ho scritto qualche post, fa, rimasi deluso che RJ non avesse approfondito, ma, avendo sviluppato in lui lo scopo di combattere per la giustizia, ha comunque evoluto il personaggio e la tempistica di ep9 ci sta. Ep8 è immediato al 7, ep9 dopo un pò di tempo. Tra l'altro avrebbe avuto comunque poco senso farlo force user subito nell'8, dopo pochi giorni che ha disertato. Io quello l'ho sempre avvertito come un segnale. Poteva essere sviluppato o meno. L'hanno fatto.

      Nei film non credo vedremo più questi personaggi. Media esterni, sicuro. Io personalmente, non sono da fumetti e cartoni, se dovessero comparire in serie tv mi farebbe piacere.

      Sonny Crockett e per qual motivo? Tra l'altro è anche già preparato fisicamente, essendo cresciuto da soldato.
      Ultima modifica di Yalun; 24 dicembre 19, 11:14.
      Wars not make one great

      Commenta


      • Originariamente inviato da Sonny Crockett Visualizza il messaggio
        non sono così sicuro che rivedremo questi 3 in altri film, soprattutto da protagonisti.
        Ma speriamo bene. Lasciamoci tutta sta fetenzia alle spalle. #Star Wars riparta da Mandalorian

        Commenta


        • Originariamente inviato da Sonny Crockett Visualizza il messaggio
          Finn come Jedi sarebbe imnbarazzante
          Non credo sarà Jedi,percepisce le cose come Maz

          Commenta


          • Originariamente inviato da Maddux Donner Visualizza il messaggio

            Ma speriamo bene. Lasciamoci tutta sta fetenzia alle spalle. #Star Wars riparta da Mandalorian
            e lo hanno capito anche "loro", i capi di questo scempio.

            Commenta


            • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
              Rey comunque è una discendente di Palpatine e sa usare alcune sue tecniche come i fulmini ma ha un addestramento Jedi, la spada gialla potrebbe forse rappresentare una sorta di equilibrio in tal senso.
              Che poi l'utilizzo dei fulmini dovrebbe essere prerogativa dell'addestramento Sith e non una capacità derivata dalla semplice "discendenza".

              Il fatto che Rey sia nipote di Palpatine giustifica la sensibilità nella Forza, ok, ma non certo l'utilizzo dei fulmini.

              Ma vabbè...se pensiamo alle incongurenze e ai buchi di trama possiamo letteralmente massacrare Ep9 (e, in parte, qualsiasi episodio di SW).
              Ultima modifica di Simo Skywalker; 24 dicembre 19, 12:27.
              May the Force be with you....
              Il mio impianto HT---> Tv: Pioneer Kuro LX5090, amplificatore: Marantz SR4003, frontali: Wharfedale 9.5, centrale: Wharfedale 9.CM, sub: Wharfedale SW-250, surround: Indiana Line HC-206, lettore B-Ray: PS4.

              Commenta


              • Originariamente inviato da Sakti87 Visualizza il messaggio
                Yalun ti ringrazio per la risposta dettagliata, ma mi sento di dissentire su alcune cose:

                - Rey ha portato EQUILIBRIO uccidendo Palpy, vuol dire che l'equilibrio si raggiunge solo quando il LC batte il LO?
                Che equilibrio é? Speravo fosse un concetto superato, invece...
                - La morte di Kylo Ren non mi disturba affatto, ma il COME. Tutto questo amore per Rey sbuca dal nulla e non é contestualizzato. Avrei preferito fosse lui il cattivo da sconfiggere e non il cattivo da convertire.
                - Ma Rey rifonda il cammino Jedi rischiando di fare gli stessi errori dei predecessori, aiutata solo dai libri Jedi, bho
                - Finn di colpo diventa force user, la prossima volta si trasforma in qualcos'altro (visto che sicuro rivedremo il trio in altri contesti)

                Questa saga é stata un enorme scelta sbagliata. Avrei preferito una saga già lontana dagli Skywalker visto il modo in cui li hanno trattati.
                ​​​
                -Nella visione originale di Lucas il lato oscuro sbilancia la forza e quello chiaro la ribilancia,quindi eliminare i Sith riporta effettivamente l'ordine nella galassia,poi negli anni questo concetto è stato rimaneggiato tante e tante volte dando vita a molte interpretazioni diverse fino a ritornare a JJ che in questo film ne ha ripreso la versione originale.
                -Trai due c'è sempre stata una certa "tensione" e JJ gioca proprio su questa (salvo poi blaterare in publico che sono come "fratello e sorella").
                Per me una delle cose che hanno convinto Kylo a convertirsi è stato lo scontro con Rey sul rottame della Morte Nera in cui ha visto la ragazza nel momento in cui era più vicina a passare al lato oscuro e si è reso conto di non volere questo per lei e questo lo ha spinto a convertirsi ancor prima dell'intervento della madre.
                Ameno io la scena l'ho interpretata così (Ma non so se è un scelta effettiva di JJ o l'interpretazione stellare di A.Driver a rendere la scena più profonda di quanto fosse previsto)
                -Rey dovrebbe fare esattamente quello che in principio doveva fare Luke,siamo tornati al punto di partenza
                -Un altra cosa inserita per dare il contentino ai fan del personaggio che ci sono rimasti male quando si è rivelato non essere lui il "Jedi" della trilogia,

                Commenta


                • I love rey credo (me lo stanno dicendo i miei poteri Jedi XD) che invece nei media esterni sarà un Jedi.

                  Ragà questo scempio sarà la trilogia delle nuove generazioni come l'odiatissima preq ha generato nuovi fan. Come quelli che ora (sto parlando dei più giovani) difendono a spada tratta le mille puttanate della preq e sputano sulla seq.
                  Cosa di poco conto, ma indicativa del potere della Forza. Mia nipote di un anno e mezzo fa già il rumore della spada laser
                  Ultima modifica di Yalun; 24 dicembre 19, 19:00.
                  Wars not make one great

                  Commenta


                  • Un po' di considerazioni sparse..

                    MUSTAFAR
                    1) Che quello fosse Mustafar io l'avevo intuito subito, ma concordo che vedere alberi e una popolazione completamente differente da quella di cui mi ricordavo in Ep3 non hanno aiutato, almeno visivamente sarebbe stato preferibile far capire agli spettatori che quello fosse effettivamente Mustafar. Così come in Rogue One, mi pare quasi che equivalga a bestemmiare inserire qualcosa di inerente ai Prequel dciendolo apertamente. Ma non si rendono conto invece che utilizzare elementi anche di quella trilogia, da più un senso di completezza? Guardiamo a The Mandalorian, che non si fa nessun problema a mostrarci i droidi da battaglia, ad unire il vecchio col nuovo. Quando tutti gli elementi dell'esalogia comunicano con le novità di queste nuove produzioni non è un caso che tutto funzioni meglio e che piaccia di più agli spettatori. Abrams non si è reso conto, a differenza di Johnson che chi è cresciuto con i prequel, oggi sono degli adulti che considerano quella parte di saga essenziale, pur con i suoi difetti. Tagliare via parti di quella storia è come taglia via una parte della saga.

                    Per avere l'ufficialità che quello fosse Mustafar sono dovuto andare sulla Wookiepedia e leggere questa cosa: Following the destruction of the Bright Star years prior, Mustafar's plant-life and ecosystem began to replenish itself. By 35 ABY, the Sith Wayfinder located on the planet was stored in an area forested with Irontrees. Searching for the artefact, Kylo Ren and his troops attacked a cult of Alazmec colonists who were sworn to protect the fen around the ruins of Vader's castle.

                    In pratica il pianeta era in un processo di rigenerazione e quindi stava cambiando morfologicamente. In effetti anche in Rogue One appare abbastanza diverso rispetto a come l'avevamo visto in Ep3 e nella serie di The Clone Wars. L'idea ci sta, è perfetta... ma come ha suggerito qualcuno, mostrami il castello in lontananza, fammi capire che è di quel pianeta che stiamo parlando.

                    Tra l'altro pare che in questa parte dovesse anche esserci una scena con il famoso Oracolo.. chissà se faranno mai una extended edition (calcolando che seguono i feedback del pubblico, io non la scarterei come ipotesi).

                    I POTERI
                    2) I poteri spropositati che vediamo in questo film, non mi hanno disturbato. Mi riferisco a quelli di guarigione e di sottrazione. Rientrano perfettamente nel concetto di "aggiungere" poteri nuovi che ha sempre fatto parte dei film di SW. Certo potremmo dire che come al solito JeJe utilizza la formula "bigger is better" e la butta come al solito in caciara, ma sostanzialmente vedere che Rey utilizza un potere del genere, mi è piaciuto, anche perché a differenza di tanti altri Jedi aveva in mano i testi sacri, dove probabilmente avrà letto qualcosa di più approfondito su questa tecnica.

                    Ho letto che alcuni pensano che vedere un potere del genere, sminuisce le morti di altri personaggi, soprattutto inerenti ad Anakin Skywalker (vedi la madre e Padmé) io invece credo che forse a botta di culo, sta cosa gli è uscita bene. Anakin nel terzo film diceva "Gli Jedi non vogliono farmi progredire, so che il Consiglio mi nasconde alcuni aspetti della Forza che non vogliono che io apprenda". Ecco... penso proprio che questi poteri così "letali" come quello utilizzato da Luke in Ep8 e questi visti in Ep9, fossero quel tipo di poteri che l'Ordine nascondeva ai propri discepoli, tanto da dimenticarli, perché portavano ad un superamento dei propri limiti e che contrastava con la dottrina Jedi del "risolvere i conflitti in modo pacifico e armonioso".

                    Quindi vedere che tramite i due discendenti delle dinastie più forti viste in SW, si apprendano questi poteri, non l'ho trovata una scelta insensata. Piuttosto, come già scrissi qualche pagina indietro è il contesto e il modo in cui arrivano (buttare tutto nell'ultimo film) che andava costruito meglio. Il potenziale e l'idea dietro era buonissima.
                    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                    # I am one with the Force and the Force is with me #

                    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                    Commenta


                    • I MAGGIORI DIFETTI DEL FILM
                      3) Spesso esistono film con difetti, che però vengono surclassati dai pregi. Vuoi per le prove attoriali, vuoi per l'empatia con i personaggi, vuoi per la portata in se della storia. Ecco TLJ per quanto mi riguarda rientra in quella categoria. Un film che mostra tanti difetti, così come li mostravano i film della prequel, ma che hanno una energia tale che i pregi ti fanno dimenticare le cose che "potevano essere gestite meglio". In questo caso c'è un processo, purtroppo, inverso. Se nella prima parte il ritmo, il senso di avventura e della mitologia Sith acchiappa lo spettatore, tanto da soprassedere sull'assurdità del Palpatine mezzo vivo/mezzo morto, dal secondo tempo in poi tutti i difetti sovrastano il resto e ti fanno tornare anche a riconsiderare "cacca" quel che hai visto prima.

                      - Non vorrei essere nei panni di Hidalgo o del LG.. adesso come lo spiegano che nel fumetto (nuovo nuovo) Rise of Kylo Ren vediamo uno Snoke lindo e pulito, senza cicatrice tanto che viene anche detto che a procuragliela sia stato Luke, mentre in questo film vediamo degli Snoke in provetta GIA' vecchi e con una cicatrice visibile in testa? Questo fa capire ulteriormente come su sto personaggio siano andati completamente a braccio TUTTI e che non doveva esserci nessun Palpatine.

                      - E' stata una bella mancanza non dare una spiegazione al come Rey riforgi la spada di Luke. C'è un dialogo dove lei afferma "non sono degna di questa spada" li Leia le avrebbe dovuto rispondere "l'hai riforgiata tu e in questa spada ormai c'è anche un po' di te". Ma sappiamo che non è stato possibile costruire un dialogo del genere, per ovvie ragioni e quindi anche il senso in se del riforgiare la spada si è andato a perdere, insieme a quello di Kylo che si riforgia il casco "perché sì". Nel film non esistono spiegazioni alcune a questi due elementi che nel precedente film venivano invece "distrutti" per una vera ragione. Se c'è stato un punto di scollegamento tra 8 e 9, io l'ho visto principalmente qui.

                      - I Cavalieri di Ren. Hanno assunto il ruolo di Phasma nel primo film (inutili Action Figuers che girano a vuoto con i mano i loro set di armi) e questo è un vero peccato. Se si fossero degnati di costruire una storia più articolata per questa sequel, li avrebbero potuti sfruttare come i primi villain della storia, come "Accoliti Sith" come cultisti di Vader e del LO. Se avessero fatto così, anche tutte le info dump che ci arrivano come una tempesta in sto film, avrebbero fatto tutt'altro effetto. Mi riferisco ovviamente a vedere quella caterva di Accoliti Sith che venerano Palpatine e a quella flotta già linda e pulita che affiora dall'ibernazione. Tutto buttato a caso.

                      - Altra stronzata megagalattica: il pugnale sith. Fino a quando serve come oggetto per trovare una destinazione, il tutto funzionava.. faceva molto indy style e film adventure. Poi però quando si vede che sto pugnale diventa una roba alla Goonies, con tanto di gognometro per il relitto della DS la cosa comincia ad assumere del grottesco. Perché mai quel pugnale dovrebbe avere una indicazione messa a minchia su di un relitto? E' un'arma antica? E' un'arma antica modificata dall'Accolito che dava la caccia ai genitori di Rey e che aveva il compito di portare la piccola, prima a fare un giretto presso i relitti del nonno? E' tutto inserito in modo confuso e sto oggetto, che è ovviamente un mcguffin, pare però non avere alcun senso narrativamente che leghi in modo coerente una cosa con l'altra.

                      - Perché trovo una trashata il ritorno di Palpie? A parte che depotenzia un po' il gesto di Anakin in Ep6, il vero problema è che noi in quel film vediamo che quella DS viene POLVERIZZATA. Ora come me lo spiegano che ci sono relitti, intatti e che al proprio interno vi sono addirittura delle armature e caschi dei truppi perfettamente integre? Altra cazzata... le porte automatiche che si aprono (qui mi sono voluto dare la spiegazione che hanno riconosciuto il sangue biologico di Rey, ma fa sempre lol) ma anche solo pensare che parte del corpo di Palpatine possa essere sopravvissuto prima ad una caduta, poi ad una esplosione rende il tutto a dei livelli di trash che manco nelle peggiori fanfiction avrebbero potuto fare di peggio.

                      Per far tornare Palpie, potevano invetarsi tremila situazioni. Passi l'alchimia sith (anche se è un concetto MAI espresso nella saga, quindi se vuoi inserirlo, farlo gradualmente cribbio) e tutti i riti magici o gli interventi semi scientifici. Ma non era meglio ricanonizzare quello che molti fan già conoscevano tramite le Cronache degli Jedi? In quei fumetti Exar Kun viene posseduto dallo spirito di Fredon Nadd. I Sith morti potevano manifestarsi solo dove il LO era forte e pregno di oscurità o nei luoghi dove avevano "regnato" o nelle loro tombe. la DS era per certi versi la tomba di Palpie e Exegol un pianeta Sith potente nel LO... io penso che al pubblico sarebbe bastato sentire anche solo la voce di Palpatine (così che quel "i morti parlano" avrebbe assunto anche un senso più oscuro e mistico) o di intravederlo sul trono di pietra, essendo questi tutti luoghi figli dell'oscurità. Ma utilizzare "il corpo" rende tutto estremamente ridicolo, così come lo è stato vedere Snoke in provetta. Quando il film parte con il suo prologo e Kylo Ren "sente" la voce di Palpatine, mi stavo quasi dicendo "ok, forse ha capito che doveva farlo tornare solo come una entità, grande JeJe"... poi ecco che compare sottoforma di Richard Benson con gli occhi bianchi attaccato ad un macchinario, che cita a buffo una frase di Ep3 (qui JeJe avrà pensato, adesso faccio bagnare anche i sostenitori della prequel con sta frase eheheh), senza però capirne il reale senso, e la maggggia si perde in 10 nanosecondi.
                      Ultima modifica di Naihir; 24 dicembre 19, 13:13.
                      "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                      And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                      That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                      # I am one with the Force and the Force is with me #

                      -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                      Commenta


                      • L'INUTILE BATTAGLIA FINALE E L'INUTILITA' DI LANDO E FINN
                        4) Lando è l'emblema dell'inutilità di riproporre vecchie glorie imbolsite in un film, per puro citazionismo nerd. Potevano introdurlo in svariati modi, magari anche all'inizio del film in modo tale da dargli il ruolo di "essere la voce della resistenza" già a inizio film. In Endgame i Russo utilizzano questo stratagemma con Cap Marvel. La fanno allontanare, per poi riproportla nel finale. Ecco io Lando lo avrei utilizzato così. Gli dai all'inizio una missione e lo fai rispuntare alla fine. Invece nel film vedere che lui e Ciube in 4 nanoscendi riescono a raccattare tutte le navi possibili ed immaginabili nella Galassia, non porta da nessuna parte. Mi ha ricordato tanto il terzo episodio dei Pirati, dove si fa tanto per radunare una flota di Pirati nella Baia dei Pirati e poi a combattersi sono solo la Perla Nera e l'Olandese. Qui succede la stessa cosa... vediamo sta moltitudine di flotte anche di civili (stile Dunkirk) che arriva per aiutare i buoni ma non serve a nulla. Non c'è nessuna battaglia, si vedono sempre gli stessi stronzi che volteggiano e sparano a qualcosa. Non c'è nessuna tensione, nada de nada... e calcolando che doveva essere la "battaglia delle battaglie" il risultato è ancora più ridicolo. Qui (e mi pesa tanto dirlo) avrei copiato un po' Endgame, dove nonostante fossero altri i protagonisti della battaglia, almeno qualche secondo EPICO per far entrare in gioco più o meno tante fazioni lo si è avuto, dando allo spettatore una vera e propria scossa di emozioni e brividi lungo il corpo. Qui sta roba manca o meglio, è interrotta subito. Non basta vedere un Wedge invecchiato o Lando che spara "yeeeee" sul Falcon per rendere il tutto epico ed emozionante.

                        Tra l'altro a me ha fatto ridere vedere dei Cavalli su uno Star Destroyer. Forse volevano rendere tutto epico ma boh. Tra l'altro sti 4-5 pezzenti riescono a far fuori i Sith Trooper (ma quanto sono inutili LOL) senza grandi problemi. Ok erano ex-truppi anche loro, ma sta sottotrama non è stata minimamente sfruttata. Qui torniamo al problema che attanaglia il personaggio di Finn dal primo capitolo. Lo fai disertore e ok, ma poi il suo scopo? Perché emulare Han Solo che si unisce alla Resistenza? Dagli un ruolo completamente inedito.. fai in modo che diventi la voce della ribellione nei suoi simili. Mandalo a sovvertire le truppe nemiche. La sottotrama degli assaltatori "difettosi" che disertano era interessante e poteva aprire a tante questioni interessanti.. SE fossero state diluite in tre film e non in uno. Questo mi fa pensare che fose JeJe aveva questi piani per un suo ipotetico secondo capitolo... e tornando ha fatto in modo che tutte quelle bozze/idee che aveva nel primo film (vedi anche alla voce Finn force sensitive) venissero inglobate qui dentro. Ma il problema di fondo è che il troppo stroppia e tutta la parte con Jannah, risulta inutile e uno screentime rubato a cose più importanti.

                        IL FINALE
                        5) Non l'ho trovato appagante per vari motivi.

                        - Rey doveva guardare il binary susnet con R2 e non con la palla dei mondiali. Mi è sembrata la classica esigenza del marketing, di piazzare una cosa completamente inutile ai fini narrativi, in una situazione dove la sua presenza non era minimamente richiesta. Viceversa inserire R2 avrebbe avuto più senso. Essendo lui l'astrodroide con la memoria di TUTTO quello che è successo agli Skywalker ed essendo stato presente a quasi tutti i punti più importanti della saga, a me sarebbe piaciuto non poco vedere Rey che arriva nella fattoria dei Lars, fa tutto quello che deve fare e poi riguarda situazioni del passato, tramite le oloproiezioni di R2 su di Anakin, Padmé, Luke, Leia eccecc. Questo sarebbe rientrato perfettamente nel concetto primordiale di George Lucas che poneva R2 come narratore della storia delle Guerre Stellari agli Whill e avrebbe dato una eredità a Rey a 360°, dando anche un impatto emotivo più forte a quella scena ultima.

                        - Visto che si trattava della fine di una saga, avrei utilizzato un voiceover, stile i finali di Mass Effect 3 (anche qui richiesti a gran voce dai videogiocatori, visto il finale poco appagante) dove Rey supportata dalle immagini, ci descrivesse come e dove finissero i vari Poe, Finn, Ciube, Falcon, Luke, Leia, la Repubblica e soprattutto il suo rapporto con Ben Solo.

                        Senza una situazione del genere, si lasciano troppi interrogativi e questo film sembra più uno spinoff o "una riparazione" alle origini di Rey, visto che si contestualizza verso questa cosa. Lascia il senso di non essere stati minimamente appagati e che non esiste nessuna "chiusura del cerchio". Non c'è Anakin è vabbè... ma non c'è nemmeno una parola spesa per tutto il resto.
                        "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                        And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                        That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                        # I am one with the Force and the Force is with me #

                        -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                        Commenta


                        • A quanto pare, il romanzo ufficiale di Star Wars 9 conferma una backstory della pellicola su Lando già al centro di un leak di qualche mese fa...

                          Commenta


                          • In effetti l'ultima battuta di Lando era così random da risultare straniante, potevano tagliarla. Hanno fatto bene a togliere l'ennesima parentela-rivelazione anche se il personaggio di Jannah così non ha avuto troppo da dire

                            Commenta


                            • Attenzione, potrebbe essere anche lei una force user. Faceva parte di una guarnigione intera che ha deposto le armi alla prima missione.

                              Wars not make one great

                              Commenta


                              • Evvai, tutti Force user!

                                giphy.gif

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X