annuncio

Comprimi
Ancora nessun annuncio.

Star Wars: topic generico - SPOILER ALERT -

Comprimi
X
 
  • Filtro
  • Ora
  • Visualizza
Elimina tutto
nuovi messaggi

  • La Disney ha la stessa linea politica in Marvel e in Lucasfilm, l'hanno proprio detto chiaramente con comunicati ufficiali che stanno investendo sull'inclusività e che parecchie delle scelte che vedremo in fatto di casting e registi, si muoverà dentro queste regole.

    Non c'è bisogno che lo sbandierino ogni volta per tutti i registi, tanto ormai lo sanno tutti che è così.

    Taika, già faceva parte della family, ma la Jenkins è stata una delle prime, arriverà la Zhao e qualcun altra, come già accaduto alla regia di Mando che comunque ha una svariata tipologia di registi. Per dire, in Kenobi alla regia c'è Deborah Chow che è donna... in The Acolyte c'è la regista lesbo.

    Comunque davvero mi fa strano che il migliore regista uscito da Mando, non abbia ancora qualcosa tutto suo.
    "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
    And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
    That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


    # I am one with the Force and the Force is with me #

    -= If You Seek His Monument Look Around You =-

    Commenta


    • Aiutatemi un attimino a fare mente locale perchè fra tutte queste voci, mezzi annunci etc, ho perso il filo.
      Ma i film di Waititi e Feige sono ancora in lavorazione o sono saltati?

      Commenta


      • Sono ancora in lavorazione.
        Luminous beings are we, not this crude matter.

        Commenta


        • Originariamente inviato da Naihir Visualizza il messaggio

          non era difficile capire che parlavo dell'attuale politica aziendale disney, ho anche scritto "attualmente è questo il tema principale in madre patria"

          che poi per me non ci sarebbe nulla di male a prendere registe brave o registi di qualsiasi pigmentazione o etnia bravi (tra l'altro ne hanno già uno in casa che può fare il salto: Rick Famuyiwa)

          il problema rimane sempre che la notizia che deve fare scalpore non è per la loro bravura ma, per il loro essere in un determinato modo o genere.



          per il motivo che ho scritto su
          Che abbiano deciso di assumere persone che non siano solo maschi bianchi è vero, il moltiplicarsi delle produzioni grazie a Disney+ penso abbia aiutato, ma dire che è inutile parlare del prossimo regista che verrà scelto perché ormai i criteri sono SOLO quelli è un'esagerazione bella e buona. Oltre al fatto che come ho scritto nel precedente messaggio i registi e gli sceneggiatori scelti per i film usciti al cinema sotto la gestione Kennedy sono stati tutti uomini, con le serie stanno variano un po' di più ma mi sembra che alla guida di The Mandalorian ci siano Favreau e Filoni (così come sono alla guida della serie di Boba Fett insieme a Rodriguez, o ai futuri spin-off come quello su Ahoska) e su Andor ci sia Tony Gilroy. Waititi di certo non l'hanno preso perché è neozelandese, la Jenkins piaccia o no veniva da un blockbuster che ha avuto successo e quando l'hanno ingaggiata nella loro mente saranno stati convinti di prendere una di quelle che tu assoceresti alla categoria "registe brave".
          Ultima modifica di Admiral Ackbar; 08 novembre 21, 09:31.

          Commenta


          • Originariamente inviato da Tom Doniphon Visualizza il messaggio
            McQuarrie o Bird proposti da sir dan come li vedresti?
            Sono sincero, non mi fanno impazzire, ma credo che se si evita l'approccio autoriale - il regista che è anche sceneggiatore e si inventa i draghi per conto suo o il regista con un impronta stilistica molto marcata e personale, tipo l'ipotesi Raimi fatta da qualcuno - e si sceglie invece un solido regista d'azione o fantasy, innestandolo su un plot altrettanto solido, il risultato non può che essere buono. Quindi vanno benissimo anche quei due.

            Prima si è fatto l'esempio storico di Kershner e Marquand e, come ha giustamente osservato l'Ammiraglio, la differenza di resa fra i due è dovuta al 90% dalla diversa caratura delle due sceneggiature, quella di ROTJ all'epoca già fuori tempo massimo, votata al riciclo e a una certa banalizzazione, oltre a un Harrison Ford che palesemente vorrebbe essere ovunque tranne che su quel set in mezzo agli orsacchiotti. E del resto, retrospettivamente si può anche considerare Kershner un regista più interessante e carismatico di Marquand ma se anche per lui andiamo a vedere il curriculum su IMDB, siamo sempre nella medietà tendente al ribasso.

            Giusto per dire, ai tempi della trilogia prequel e delle legnosissime regie da telenovela di Lucas, al posto suo avrei visto alla grande gente come John McTiernan o anche un Wolfgang Petersen, registi capaci di gestire budget multimilionari e soggetti fantastici con disinvoltura, ma pure di creare con poche pennellate dei personaggi memorabili.

            Commenta


            • Cosmo, giusto per curiosità, perché, almeno nei post che ho letto fin'ora in questa sezione a memoria ti ho visto parlare bene solo di Wes Anderson, mi dici 5 registi di genere/intrattenimento più o meno contemporanei (diciamo emersi negli ultimi 20 anni) che ti piacciono?
              Luminous beings are we, not this crude matter.

              Commenta


              • sarà anche che in ep VI tolta la resa dei conti che si vede stava a cuore a lucas, quasi tutto il resto pare solo minutaggio e spot per il merc...

                "Il cinema è un arte soggettiva, quanto la musica, belli i 5 alti bello sentire pareri discordanti ai propri, ma alla fine sono io, uno schermo e tutto quello che ci passa di mezzo."

                "Le barbarie sono lo stato naturale dell'umanità, la civiltà è solo un capriccio dell'evoluzione e delle circostanze". cit.


                ~FREE BIRD~

                Commenta


                • Originariamente inviato da Admiral Ackbar Visualizza il messaggio
                  Ci ho pensato anch'io. Oppure...
                  Ma magari fosse davvero il famoso progetto di Rian Johnson. Io gli affiderei tutto il filone cinematografico di SW.

                  Commenta


                  • Dopo Ep IX e il sostanziale silenzio sul suo progetto da ormai quattro anni , pensare che la Lucasfilm abbia la minima intenzione di produrre la trilogia di Johnson è una ingenua illusione .
                    Quel progetto è palesemente abortito, nonostante le ricorrenti​​​​​ frasi di circostanza del regista.
                    D altra parte a lui non converrebbe nemmeno tornare in una saga in cui molti odierebbero quello che farà a prescindere, quando invece con i sequel di Knives Out ha già un progetto personale da portare avanti senza temere le ire di un fandom turbolento (e in cui avrà molta più libertà creativa).

                    Commenta


                    • Originariamente inviato da terzappi Visualizza il messaggio
                      Aiutatemi un attimino a fare mente locale perchè fra tutte queste voci, mezzi annunci etc, ho perso il filo.
                      Ma i film di Waititi e Feige sono ancora in lavorazione o sono saltati?
                      venerdì probabile ne sapremo di più è il Disney day, dalle 15 ora italiana.

                      https://insolenzadir2d2.it/disney-da...ar-wars/25047/

                      quello di Feige pare sia andato alla Zhao

                      Commenta


                      • ci fanno dai

                        https://www.empireonline.com/movies/...ers-exclusive/

                        Commenta


                        • Guarda troverei più interessante una serie tv su Sidon Ithano, il tizio mascherato di rosso che si intradeve mezzo secondo in TFA, piuttosto che sorbirmi una serie tv con personaggi macchiettistici come Finn, Poe, Rose e co.
                          "So the son saves the father and the father saves the son and it works out perfectly.
                          And I draw that line all the way from Phantom Menace to Return of the Jedi.
                          That’s the story of Star Wars." - Dave Filoni


                          # I am one with the Force and the Force is with me #

                          -= If You Seek His Monument Look Around You =-

                          Commenta


                          • A riguardo il mio parere l'ho espresso altre volte,per me dovranno avere il coraggio di andare oltre ep9 creando nuove storie,con nuovi antagonisti,nuove dicotomie e nuovi concetti anche di forza volendo.
                            Se questo lo si fa con Rey e gli altri ci si potrebbe stare.
                            A contrario se vogliono fare serie sul passato di quei personaggi ed esplorare le loro vicende...questo si interessa poco.

                            Commenta


                            • Probabilmente il personaggio di Kylo Ren verrà approfondito in qualche forma, visto che al netto delle controversie sembra l unico personaggio della sequel ad aver generato un qualche seguito nel fandom.
                              Per tutti gli altri invece la vedo MOLTO difficile...

                              Commenta


                              • Un loro ritorno lo vedrei bene come apertura del prossimo film, dove nei primi 5 minuti vengono termonuclearizzati da un'arma di distruzione di massa operata dal bad boy di turno. Sarebbe un bel tributo per personaggi così indimenticabili.
                                Ultima modifica di The Fool; 24 novembre 21, 08:30.

                                Commenta

                                In esecuzione...
                                X